Guida al Palazzo ducale di Genova

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

All'interno della presente guida andremo a occuparci di turismo, restando nei confini italiani, nella città di Genova. Infatti, come avrete notato dal titolo della nostra guida, ora andremo a concentrarci sul Palazzo Ducale di Genova, che è uno dei monumenti più conosciuti della città genovese, e che meglio riesce a rappresentarla.
Il Palazzo Ducale venne costruito nel 1291 dai Capitani del Popolo, nella fattispecie, Corrado Doria e Oberto Spinola e fu sede del Dogato dell'antica Repubblica. Venne distrutto nel 1777 e ricostruito nel novecento in Stile Neoclassico venne poi ristrutturato per la commemorazione dei 500 anni della scoperta dell'America da parte di Cristoforo Colombo ed è oggi sede di una dei musei più importanti di Genova.

28

La storia del Palazzo Ducale

Il Palazzo Ducale, all'interno del capoluogo genovese è situato al numero 9 di Piazza Matteotti. È facilmente raggiungibile sia attraverso l'utilizzo del treno e sia in automobile. Il Palazzo Ducale si trova in Piazza Matteotti al numero 9. Potrai facilmente raggiungerlo sia con l'automobile che con il treno. Se si vuole raggiungere il Palazzo Ducale con il treno, si può scendere alla stazione di Principe o di Brignole e da qui si potrà raggiungere il museo proseguendo verso Piazza de Ferrari. Nel secondo caso dovrai, se provieni da Genova Ovest, percorrere la sopraelevata e svoltare alla seconda uscita seguendo l'indicazione Centro città- Piazza Corvetto. Se arrivi da Genova Est, dovrai seguire l'indicazione per la stazione ferroviaria di Brignole, quindi proseguire per via D'Aste e poi Piazza Dante.

38

La mostra del fotografo Steve McCurry

Se vuoi visitare il museo rammenta che è aperto tutti i giorni, il lunedì dalla 14.00 alla 19.00 e dal martedì al venerdì dalle 9.00 alle 19.00. Il costo del biglietto varia dai 10 ai 13 euro a seconda delle mostre e degli eventi a cui vuoi accedere. Sono concessi anche sconti cumulativi e riduzioni per i ragazzi al disotto degli otto anni, per i giovani inferiori ai 25, per i titolari di convenzioni ed per i pensionati.
All'interno della struttura del Palazzo Ducale vi è una serie di eventi e di mostre. Una delle più ammirate è quella dedicata a un fotografo americano, Steve McCurry, che è intitolata "viaggio intorno all'uomo". Lungo questa guida riuscirai ad ammirare una serie di fotografie, per la precisione oltre duecento fotografie, che rappresentano della facce di bimbi, dei paesaggi, delle strade, dei ritratti, dei lavoratori, dei guerrieri, e tanto altro ancora. Queste opere riguardano gli ultimi trent'anni di vita del fotografo.

Continua la lettura
48

Mostra di Joan Mirò

All'interno vi è la mostra di Joan Mirò "Poesia e luce" allestita nell'appartamento del Doge dove si possono ammirare 80 famose opere costituite da 50 olii, opere in terracotta, dipinti ad acquerello e bronzi.
Vi consiglio vivamente di concentrarvi nel dettaglio sulla contemplazione di due dipinti ad olio in particolare: nel bronzo di "Donna" e "Senza Titolo", davvero stupendi.

58

Mostra multimediale

Se si vuole partecipare ad una mostra multimediale vi è mostra permanente è quello di Pietro Migliorisi: un fotografo che ha realizzato un progetto che prende il nome di "Viaggiatori di sguardo". È stato realizzato un viaggio interattivo sul Palazzo dei Rolli e la famosa Strada Nuova.

68

Oscar Saccarotti

Altra mostra importante è quella permanente dedicata a Oscar Saccarotti: si tratta di una mostra con ingresso gratuito dove si possono visitare 29 opere costituite da incisioni, opere a pastelli, ad olio e ceramiche. Questa mostra però è aperta al pubblico solo il martedì dalle 10.00 alle 13.00 e il giovedì dalle 13.00 alle 18.00.

78

La filosofia

Sono organizzati anche importanti eventi da non perdere come "L'arte di vivere" che si tratta di una discussione tenuta da filosofi come Laura Boella, Roberto Esposito, Nicla Vassallo e Salvatore Reca dove tengono delle lezioni di filosofia il giovedì dalle 17.45 nel salone Maggior Consiglio.
In ultima analisi, vi consiglio di informarvi nel dettaglio prima di visitare il palazzo Ducale, al fine di avere bene a fuoco tutte le opportunità culturali e non farvele sfuggire. Eccovi un link interessante: http://www.palazzoducale.genova.it/.

88

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Come visitare l'acquario di Genova

L'Acquario di Genova è nato grazie ad un'idea di una famiglia genovese ed è stato inaugurato nel 1992. Si tratta di una struttura lunga più di 250 metri che si estende su ben quattro piani dove è possibile ammirare centinaia di specie diverse di creature...
Mostre e Musei

La certosa di Pavia

Tra le innumerevoli attrazioni turistiche di Pavia, una che sicuramente occupa un posto di notevole importanza è il monastero della Certosa. Esso è situato nell'omonimo comune distante da Pavia circa 9 Km ed anticamente, prendeva il nome di "Torre del...
Mostre e Musei

5 meraviglie poco conosciute di Venezia

Non appena il turista mette piede a Venezia, che sia la prima volta o meno, prova un senso immediato di stupore. La bellezza di questa città di merletto che galleggia sull'acqua affascina chiunque. L'assenza dei rumori tipici delle grandi città e i...
Mostre e Musei

I 5 musei più interessanti d'Italia

L'Italia è il paese con il più alto numero di siti inclusi nella lista del patrimonio dell'umanità. Tra le tante meraviglie che caratterizzano da nord a sud lo stivale italico, questa lista ha l'arduo compito di individuare i 5 musei più interessanti...
Arti Visive

Guida ai cimiteri monumentali più belli

Fra le tante attrazioni turistiche possibili, i cimiteri monumentali non sono certo la prima cosa che viene in mente per chi vuole passare un po' di tempo alla scoperta di luoghi nuovi, ma anche loro possono avere la loro buona dose di fascino. Per chi...
Arti Visive

Andrea Mantegna: vita e opere più importanti

Andrea Mantegna è uno degli artisti più importanti nella scena dell'arte italiana che va dalla fine del Medioevo all'inizio dell'Età Moderna. L'eco delle sue ricerche si espanse per tutto il Rinascimento, coinvolgendo addirittura artisti come Leonardo...
Mostre e Musei

Le cattedrali della Puglia

Nei secoli del medioevo la geografia artistica della Puglia coincide con la rete delle cattedrali, centri di spiritualità e baluardo di realtà urbane vive e operose. Cattedrali ma anche grandi chiese monastiche o basiliche santuario, realtà nelle quali...
Recitazione

I teatri più famosi d'Italia

I teatri sono dei particolarissimi edifici, all'interno dei quali vengono messe in scena delle rappresentazioni teatrali di prose ed altri tipi di spettacoli che riguardano varie forme artistiche come la danza, la musica, la poesia, ecc.Tuttavia anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.