Guida alle opere più importanti di Kandinskij

di Roberta Lipari tramite: O2O difficoltà: media

Kandinskij è sicuramente uno degli artisti più famosi di tutti i tempi. Le sue opere devono la loro grande fama alle numorose interpretazioni che ne derivano creando veri e propri dibattiti circa il proprio messaggio stimolando il pubblico appassionato d'arte. Tra le opere di cui andremo a parlare oggi troviamo: Cavaliere azzurro, Impressione lll e Composizione VI. Queste sono tra le opere più belle e importanti per tracciare un profilo artistico variegato del pittore e riconoscerne i tratti principali. Con questi dipinti, infatti, creeremo una piccola guida dedicata proprio alle opere più importanti di Kandinskij. Scopriamole insieme!

Assicurati di avere a portata di mano: Cavaliere azzurro Impressione II Composizione VI

1 Cavaliere azzurro Il quadro del cavaliere azzurro è un dipinto a olio su tela che attualmente fa parte di una collezione privata. L'opera rappresenta un cavaliere che è vestito d'azzurro e in groppa al suo bianco destriero cavalca velocemente su una collina dal colore verde-oro. Gli alberi ingialliti presenti nel quadro ci indicano chiaramente che ci troviamo in pieno autunno. Il pittore dipinse questo quadro in quanto grande amante appassionato di leggende, fiabe ambientate nel medioevo tedesco e quelle legate alla sua terra natale. Kandiskij era particolarmente affascinato dalla figura del valoroso cavaliere che combatte il male affrontando dure prove e pericolose insidie.

2 Impressione III L'impressione III è un dipinto rappresentante un concerto all'aperto tenutosi in un parco francese e a cui il pittore aveva assistito appassionato. Il quadro è caratterizzato dalla presenza di un pianoforte nero e imponente che si trova su un palco mentre, ai piedi dello stesso, vi sono molti spettatori dipinti con colori variopinti e molti differenti tra loro. In lontananza si può notare un albero dal vivo colore arancio ed uno stagno di un intenso blu. Il quadro, trattandosi di un momento personalmente vissuto dall'artista, è considerato non solo autobiografico ma anche uno scorcio della società dell'epoca e della varietà del pubblico che affollava concerti e rappresentazioni teatrali dell'epoca.

Continua la lettura

3 Composizione VI Altra opera degna di nota è Composizione VI, un quadro di Kandinskij esposto attualmente a San Pietroburgo.  Con questo quadro, l'artista ci vuole trasmettere armonia e allo stesso tempo spiritualità, utilizzando forme non reali e colori armonici e tranquilli.  Approfondimento Guida all'arte di Kandinskij (clicca qui) Il pittore è fermamente convinto che ogni colore possa suscitare in ogni osservatore determinate reazioni psicologiche.  Nel dipinto i colori, le forme e le linee non esprimono la realtà ma ogni cosa sembra invece apparire per caso, come fosse priva di senso, in mezzo alle altre e ciò induce lo spettatore ad interpretare il quadro secondo i suoi sentimenti più intimi e profondi.  Questa libera interpretativa è uno dei punti di forza di tutta l'arte pittorica di Kandinskij.  La sua fama è molto forte anche oggi in quanto, a distanza di anni, le sue opere sono ancora molto ammirate ed apprezzate dai fautori della sua arte, ma anche dai giovani che lo studiano con attenzione per poterne prendere ispirazione.  Se ancora non avete visto un quadro di Kandinskij o ne sapete poco, questo è il momento di iniziare ad informarvi.  Conoscere i suoi dipinti sarà un'esperienza assolutamente unica e stimolante.

Kandinskij: dall'espressionismo al surrealismo Vasilij Kandinskij è conosciuto come il primo e maggiore esponente della ... continua » Guida all'arte di Kandinskij Vassilij Kandinskij nacque in Russia da un mercante di the, si ... continua » Breve guida sull'arte espressionista L'espressionismo è il movimento che diede origine a quel tumulto ... continua » Kandinskij: dall'espressionismo al surrealismo Vasilij Kandinskij è conosciuto come il primo e maggiore esponente della ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

L'arte di Corrado Giaquinto

Corrado Giaquinto fu un importante pittore che visse nel 1700. Figlio di Francesco, sarto di origine napoletana e di Angela Fontana, barese, realizzò numerose opere ... continua »

Come Stimare Un Dipinto

Quante volte, guardando un quadro, ci siamo chiesti: chissà quanto vale? Ma come si fa a stimare un dipinto? Deve essere stimato in base alla ... continua »

Come vendere opere d'arte

Vendere opere d'arte può rivelarsi un'attività davvero redditizia. Il problema, però, è come farlo nel modo giusto, vale a dire con il prezzo ... continua »

Guida alle opere di Giorgione

Lo pseudonimo di Giorgione si riferisce a Giorgio Barbarella (o Zorzi da Castelfranco), il famoso pittore italiano del periodo rinascimentale di origine veneziana. Il soprannome ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.