Guida alle tecniche di trucco teatrale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il trucco teatrale è abbastanza diverso dal trucco che utilizziamo nella quotidianità in quanto oltre ad utilizzare materiali leggermente differenti, ha anche uno scopo completamente opposto. Mentre il trucco quotidiano serve a nascondere i difetti e a valorizzare i punti forte del viso della persona, il trucco teatrale tende principalmente ad enfatizzare i dettagli. Ovviamente il trucco è strettamente collegato al personaggio che si interpreta e al tipo di recitazione che si va ad eseguire. Inoltre può andare anche a differenziare gli attori che stanno mettendo in scena personaggi buoni, da quelli che mettono in scena i cattivi o i buffoni. Dunque vi presentiamo una breve guida alle tecniche di trucco teatrale.

26

Occorrente

  • correttore
  • fondotinta sia chiaro che scuro
  • fard rosato e fard scuro
  • ombretti sia chiari che scuri
  • pennello per il fard
  • pennello per ombretti
  • matita marrone per gli occhi
  • matita per le labbra
36

Attenzione alla luce

Quando si va ad applicare il trucco ad un attore bisogna fare attenzione a trovarsi in un ambiente con un'illuminazione simile a quella che si avrà sulla scena. Questo è fondamentale in quanto alcuni tipi di trucco riflettono la luce in maniera differente e possono dare risultati opposti rispetto a quelli sperati. Dunque fate attenzione al tipo di illuminazione presente nella stanza e ricordate che le luci calde hanno risultati diversi rispetto a quelle al neon.

46

Analizzare il viso

Ogni parte del viso contribuisce alla caratterizzazione del personaggio e può essere modificata a nostro piacimento. La strega cattiva di solito ha il naso aquilino. Se vogliamo restringere il naso applichiamo il correttore schiarente sulla parte superiore del naso e la terra scura ai lati. Per allagare il naso basterà ridurre l’ampiezza della terra scura e aumentare l’effetto schiarente. Schiarire la parte centrale del naso con il correttore, poi usare la matita marrone sulla parte inferiore (verso la punta) e superiore (verso le sopracciglia), sfumando verso l’esterno, per rendere il naso aquilino. Infine, ombreggiare i lati del naso con la terra scura per dare la forma che preferiamo.

Continua la lettura
56

Effetti

Per ottenere un effetto tondeggiante, su una base scura va applicato un fard schiarente sugli zigomi e sul naso. Per un viso più scavato, su una base chiara va applicato un fard scuro sugli zigomi, sulle tempie e sulle mascelle. Per ottenere un effetto occhi distanti, va schiarita e illuminata la parte interna delle palpebre dal lato del naso, mentre l’ombretto partirà dal centro dell’occhio verso l’esterno. Al contrario, per occhi più vicini, va scurito l’angolo interno degli occhi e schiarita la parte che va verso l’esterno.

66

Caratterizzazione del personaggio

Le rughe vanno eliminate nel caso di un personaggio giovane ed evidenziate nel caso di un personaggio anziano o cattivo (come quelle sulla fronte, tipiche di chi è accigliato e pensieroso). Per le rughe da eliminare, basta l’utilizzo del correttore e del fondotinta. Per le rughe da evidenziare, è necessario corrugare la fronte e segnare le rughe di posizione, con una matita marrone.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Come analizzare un testo teatrale

Il testo teatrale si distingue dal testo narrativo sostanzialmente perché nasce per essere interpretato sul palco e, soprattutto, per essere reinterpretato più volte. La sua fissità, quindi, è liquida, benché non si cambi una sola virgola del testo,...
Letteratura

Come scrivere la sceneggiatura di una commedia teatrale

La sceneggiatura rappresenta quel particolare progetto da cui parte la nascita di una rappresentazione. Sicuramente una sceneggiatura è un qualcosa di fondamentale importanza, dal momento che al suo interno si trovano tutti quanti gli "ingredienti" per...
Recitazione

Come scrivere un dramma teatrale

Esistono molteplici tipi di scrittura, tra cui la scrittura teatrale. Questo tipo di scrittura rappresenta una forma d'arte che molto spesso non ha alcuna relazione con gli altri tipi di scrittura. Scrivere un dramma teatrale non è la stessa cosa di...
Recitazione

Come organizzare una rappresentazione teatrale

La rappresentazione può essere di diversi generi, per esempio quello della drammaturgia, formata da un testo improvvisato o scritto, o ancora musical, costituito dalla recitazione, musica, canto e danza; o infine il genere teatro- danza, non è da confondersi...
Letteratura

Come scrivere una sceneggiatura teatrale

Il teatro ha origini antichissime, gli studiosi fanno risalire alcune forme simili di comunicazione artistica all'Età primitiva. La prima vera rappresentazione teatrale viene comunque attribuita ai Greci. Dai resoconti storici emerge che nel V secolo...
Recitazione

Come prepare la regia di una commedia teatrale

Preparare uno spettacolo teatrale costituisce una bellissima esperienza per il regista, ma non si tratta sicuramente di un'attività semplice. Preparare la regia di una commedia teatrale, infatti, nasconde un lavoro di organizzazione e di sincronizzazione...
Recitazione

Come allestire una scenografia teatrale

Il teatro è una delle forme d'arte più antiche e rispettabili che siano state tramandate fino ad oggi. Molti sono ancora gli appassionati che ogni giorno si recano a teatro per guardare le proprie opere teatri preferite, ed ammirare la bravura degli...
Recitazione

Recitazione: tecniche di improvvisazione teatrale

Qualora foste interessati al teatro e vorreste provare a cimentarvi con copioni e palcoscenico, sappiate che la recitazione non si basa soltanto su un testo prestabilito, chiamato appunto copione. Esistono, infatti, tutta una serie di tecniche di recitazione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.