I principali passi della danza moderna

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La danza moderna è nata come contrapposizione a quella classica ed è quello stile di ballo che si va a posizionare esattamente al centro tra danza classica, appunto, e danza contemporanea. Quest'ultima è stata molto più influenzata da sonorità black (Hip-Hop e jazz su tutte), mentre la danza moderna mantiene ancora degli stilemi ancorati ai movimenti classici. Seppur più facile (necessita di meno nozioni), anche questo stile si basa su alcuni dogmi della danza classica. Ma quali sono i passi principali di tale danza?

27

Moon Walk

Il più famoso, indiscutibilmente è il Moon Walk. Ispirato ai primi passi dell'uomo sulla luna, è stato reso famoso da Micheal Jackson negli anni 80 e consiste in una camminata sospesa in avanti al contrario. Il passo trae interesse soprattutto sulla velocità, ovvero si cerca di ricreare l'effetto slow motion.

37

Pivot step

Un passo molto semplice ma fondamentale è il cosiddetto Pivot Step. Si basa sullo spostamento del corpo in avanti, un giro di 180 gradi e un ulteriore spostamento in avanti. La semplicità di questo movimento viene accompagnata spesso da un'espressione facciale entusiasta o sensuale, a seconda del tipo di ballo inscenato.

Continua la lettura
47

Kick ball change

Letteralmente " calcio e cambio", consiste in un calcio simulato in avanti, uno spostamento del peso in laterale del piede inverso e uno spostamento in equilibrio del primo piede. Vanno mossi a tempo gli arti superiore piegando i gomiti verso l'interno. Questo passo è diventato con il tempo la base della danza Hip-Hop poiché abbina molto dinamismo ad un tocco di eleganza.

57

Jazz square

Il quarto passo è leggermente più complicato perché necessita di una coordinazione leggermente superiore agli altri. Si procede con un passo avanti, passo incrociato con il piede inverso, passo indietro con il primo piede e ritorno in posizione. Per rendere tutto più scenografico si consiglia di muovere a tempo gli atri superiori verso l'esterno. Come suggerisce il nome, questo movimento è ispirato alle sonorità jazz e i balli da burlesque.

67

Texas - T

Passo che è divenuto famoso grazie ad una scena di "West Side Story", consiste in uno spostamento all'indietro e poi laterale dello stesso piede, seguiti dalla stessa sequenza con il piede opposto. Le braccia vanno tenute alte lungo tutta la progressione per dare spettacolarità al gesto tecnico.

77

Worm

Come dice il nome, il passo si ispira al movimento di un verme che si sposta. Il tutto consiste nel creare un onda con la parte superiore del bacino fino a coinvolgere anche la pancia. Le gambe devono mantenersi all'indietro, così come le braccia, in modo da ottenere un certo equilibrio del corpo. Negli anni si è diffuso un passo simile che si sviluppa però in orizzontale, con il petto a terra.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

Breve storia della danza jazz

Se siamo degli amanti della danza, per riuscire ad apprezzarla e comprenderla correttamente, dovremo necessariamente conoscere la sua storia. Su internet potremo trovare tantissime guide ed articoli che trattano i vari periodi storici anche nel campo...
Recitazione

I passi base della danza jazz

La danza jazz è un misto di diverse tipologie di danza che la rendono difficile da caratterizzare in modo univoco. Certo è che le origini risalgono alle comunità afro-americane, come la musica con cui ne condivide il nome. Proprio a causa della pluralità...
Danza

Come avvicinarsi alla danza classica

Chi decide di studiare la danza classica deve sapere che si tratta di un percorso lungo e difficile. Innanzitutto occorre chiarire che non tutti sono portati per danzare. La danza classica presuppone in particolare numerosi requisiti fisici e diverse...
Danza

Come gestire una scuola di danza

Chi pratica danza sa benissimo che "la danza è sacrificio". Si inizia solitamente da piccoli, affascinati da una disciplina che richiede una costanza senza pari e che è in grado di regalare grandi gioie ma anche grandi sofferenze. Pomeriggi passati...
Danza

Come scegliere una buona scuola di danza

La scelta di una buona scuola di danza da frequentare non va mai presa alla leggera. Questo perché la fatica e il sudore vengono ripagati in funzione dell'impegno e della costanza attraverso i quali si esercita tale attività sportiva. La cosa fondamentale...
Danza

10 motivi per cui é importante studiare la danza classica

La danza classica è un hobby dai molti pregi, che talvolta può diventare una professione. Le sue origini sono antiche: ufficialmente nasce nel 1661, in Francia. In tale data, il re Luigi XIV istituisce l'Acadèmie Royale de danse. Al suo interno si...
Danza

Come diventare insegnante di danza classica

La danza classica è da sempre considerata la danza per eccellenza, in quanto è la madre di tutte le discipline di ballo. Il sogno nel cassetto di tutte le bambine fin dalla prima età è quello di diventare delle ballerine di danza classica per cui...
Danza

Urban dances: primi passi

Danzare è una delle forme d'arte più antiche dopo la pittura e la musica. Accompagnata da quest'ultima la danza si trasforma in un'esperienza catartica ed emozionante come poche ce ne sono al mondo. Nel corso dei secoli la danza ha subito molte variazioni,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.