Il Romanticismo nell'arte

di Georgeta Moruz tramite: O2O difficoltà: media

Per Romanticismo si intende quel periodo che parte dai primi anni dell'Ottocento e che continua per tutto l'intero secolo. L'arte romantica si sviluppa principalmente in Germania, per poi diffondersi in altri Paesi europei come la Spagna, la Francia, l'Inghilterra e l'Italia. Questo movimento ha coinvolto in particolar modo l'arte: la letteratura, la pittura e la scultura. In questa guida prenderemo in esame la pittura romantica. Foto: ilclimacambianoicambiamo.wordpress.com.

1 Le principali caratteristiche Una delle caratteristiche più importanti di questo filone è la rivalutazione delle passioni dell'uomo e dell'istinto. Lo spirito romantico rifiuta tutto ciò che è convenzionale a favore dell'esplosione dei sentimenti e delle emozioni. Tratto caratteristico del romanticismo è il rapporto tra l'uomo e la natura: la natura per l'uomo è la manifestazione di Dio in terra. I fenomeni naturali scaturiscono nell'uomo un vortice di emozioni contrastanti: meraviglia, stupore, ma anche orrore e terrore.

2 I rappresentanti italiani In Italia invece prende piede il romanticismo storico, il cui esponente maggiore è Francesco Hayez. Le sue opere tendono a rappresentare soggetti storici, del suo tempo, e amanti che si baciano appassionatamente. Il più famoso tra questi è sicuramente "Il bacio" (1859) nel quale c'è un uomo che anche dovendo fuggire di fretta e furia trova un momento per dare un bacio alla sua amata. Questo sta ad indicare l'importanza suprema del sentimento rispetto a qualsiasi altra cosa. In Germania troviamo un artista come Caspar David Friedrich: egli era solito rappresentare l'immensità della natura e dei suoi poteri e l'impotenza dell'essere umano di fronte a tale grandezza.

Continua la lettura

3 Rappresentanti internazionali Tra in grandi precursori dell'arte romantica troviamo Francesco Goya, un pittore spagnolo.  In Inghilterra troviamo artisti come William Turner, William Blake e John Constable Approfondimento Arte moderna: storia, stile e maggiori esponenti (clicca qui) In particolar modo per Turner la natura è al centro della sua ricerca: una natura violenta, spaventosa, che scuote l'animo nel profondo.  Soggetti frequenti delle sue opere sono le tempeste, i naufragi, gli incendi, le catastrofi e i fenomeni naturali (come la luce del sole, la pioggia, ecc.  ...).  I massimi esponenti della corrente pittorica francese del Romanticismo sono invece Eugène Delacroix, Corot e Géricault.  Un'opera famosissima di Delacroix, che si trova attualmente al Museo del Louvre di Parigi, è "La libertà che guida il popolo": la donna al centro, che alza in aria la bandiera del popolo, rappresenta la libertà e l'indipendenza.  Il senso di libertà e nazionalismo sono altri ideali del romanticismo.

4 L'idea principale Gli artisti del periodo romantico hanno cercato di catturare questi ideali nel loro lavoro: hanno respinto il razionalismo e la regolarità guidata che caratterizzò lo stile neoclassico dell'Illuminismo. Come artisti barocchi, gli artisti romantici speravano di ispirare una risposta emotiva a coloro che hanno visto la loro arte; Ma invece di cercare di ispirare la fede come i loro predecessori, la maggior parte cercava di evocare un desiderio nostalgico per la vita rurale e pastorale, gli agitamenti dei misteri della vita e un senso del potere e della grandezza della natura. L'arte di questo periodo ha anche rappresentato l'ideale romantico del nazionalismo.

Breve storia dell'arte moderna L'arte moderna rappresenta un insieme di idee in evoluzione tra ... continua » La musica nel romanticismo Nel Romanticismo la musica si sviluppò inizialmente dal 1770 con la ... continua » Il paesaggio nella storia dell'arte Il paesaggio nella storia dell'arte ha avuto continui sviluppi nel ... continua » Le caratteristiche del romanticismo Con il termine Romanticismo si intende un movimento che nacque in ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Breve storia del balletto

Sebbene la danza sia da sempre presente nella storia dell'uomo come espressione corporea, ad essa sono stati attribuiti nel tempo diversi significati.
Nell'antichità ... continua »

Il decadentismo in Inghilterra

Per gli studiosi della letteratura e della cultura ottocentesca, il termine "decadentismo" evoca diverse immagini dell'Inghilterra del 1890. Innanzitutto la perversione e la degenerazione ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.