Imparare a dipingere con gli inchiostri

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La pittura è una delle forme d'arti più complesse esistenti, infatti esistono moltissime tecniche per la realizzazione di un bellissimo dipinto ma la cosa fondamentale che non può assolutamente mancare per ottenere un ottimo risultato è la passione e la propensione verso questa forma di arte. In questa guida, in particolare cercheremo di imparare a dipingere utilizzando degli inchiostri.

25

Inchiostri

Gli inchiostri si possono utilizzare con il pennello, con un pennino oppure servendosi di un aerografo.
Le loro maggiori caratteristiche, sono la loro lucentezza e la velocità di essiccazione.
Quando si decide di disegnare con l'inchiostro, si devono tracciare segni nitidi, precisi e puliti: le cancellature non sono previste e inoltre, sono particolarmente difficili da eseguire.
Inizialmente, potremo anche eseguire un primo disegno con una matita dal tratto leggerissimo, per poi farne a meno quando avremo acquisito maggiore pratica.

35

Disegnare con il pennello

Se scegliamo di disegnare a inchiostro con il pennello, dovremo utilizzare quelli di tipo morbido e flessibile, preferibilmente in martora e ricordiamo che, per eseguire segni puliti e precisi, occorre mantenere i pennelli in buono stato, specialmente in punta. Si possono trovare anche ottime penne, che contengono inchiostri di particolare qualità e permettono di ottenere stupendi risultati.

Continua la lettura
45

Non usare carta da disegno pesante

È consigliabile fare uso di carta da disegno piuttosto pesante, con scarso potere assorbente, per ottenere segni ben netti e precisi. Inoltre, per disegnare meglio, è meglio tendere il foglio su una tavoletta, fissandovelo con piccole puntine.
Gli inchiostri prodotti per il disegno, resistono all'acqua e quando si essiccano, è possibile ridipingerci sopra.
In commercio ne troveremo di differenti tinte (circa una ventina) anche se il colore nero è quello maggiormente utilizzato. Per disegnare con il rapidograph, dovremo invece usare appositi inchiostri, maggiormente fluidi, ma li troveremo sempre in vari colori.

55

Tamponate l'inchiostro per le correzioni

Per quanto riguarda le correzioni, potremo tamponare l'inchiostro e poi cercare di togliere il segno usando un po' di carta assorbente pulitissima e leggermente e inumidita. È inoltre possibile provare ad eliminare un'eventuale sbavatura con un fazzoletto di carta umido, fare asciugare la parte e poi passarvi una gomma morbidissima, ma ovviamente si tratta di procedure che, anche se eseguite a "regola d'arte", difficilmente passeranno inosservate. A questo punto dopo aver letto tutte le indicazioni contenute nella guida, non dovremo fare altro che iniziare ad esercitarci per riuscire a realizzare dei bellissimi dipinti ad inchiostro, utilizzando la tecnica che più ci piace fra quelle citate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un lupo

Fin dall'antichita' l'uomo ha sentito il bisogno di comunicare il proprio pensiero e la propria visione del mondo attraverso l'arte. L'arte si esprime in diverse maniere e quella più efficace è certamente rappresentata dal disegno. Il disegno costituisce...
Arti Visive

Come Dipingere Una Automobile D'Epoca Con La Tecnica Del Rullo

Da sempre ciò che è considerato "antichità" ed è autentico assume un valore inestimabile. Questo vale in tutti i settori ed anche i dipinti di auto d'epoca ne fanno parte. Molte persone e tra questi numerosi giovani, sono appassionati a tale punto...
Arti Visive

Guida delle penne da disegno

La gamma di penne da disegno a disposizione di un artista, è ampia e variegata. Si va dalle penne più tradizionali, fatte con le piume d’oca, a quelle realizzate tagliando in maniera adeguata rametti di bambù o giunco, arrivando infine alle penne...
Arti Visive

Come utilizzare la tecnica dell'acquatinta

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi, alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e, spesso, dopo tanta fatica per la ricerca, il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Letteratura

Come Scrivere Una Lettera In Stile Antico

All'interno di questo articolo, andremo a occuparci, come avrete già compreso attraverso la lettura del titolo della guida stessa, di Come scrivere una lettera in stile antico. Con la tecnologia che procede nel suo sviluppo a ritmi sostenuti, oggi rischiamo...
Arti Visive

Come Disegnare Con Penna E Acquerelli

Esistono moltissimi metodi per disegnare, alcuni molto semplici ed altri più complessi. Chi possiede una spiccata vena artistica è sempre alla ricerca di nuovi metodi con i quali realizzare delle meravigliose opere. Nei passaggi seguenti vi daremo alcuni...
Arti Visive

Come valutare un dipinto

Un'opera d'arte ha in genere una funzione estetica. L'arte fisica si esprime attraverso la pittura, la scultura, l'architettura nonché la fotografia. Esiste poi l'arte scenica o teatrale basata sulla musica, la danza ed il cinema. Un pennello, una tela...
Letteratura

Come illustrare un fumetto

Chi di noi durante l'infanzia non ha mai atteso trepidante l'uscita in edicola del suo fumetto preferito? E anche per molti adulti il fumetto rimane una passione e un interesse che spiega il successo delle fiere annuali a lui dedicate come Romix, Comix...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.