Imparare il ballo di coppia

di Alex Pinturicchio tramite: O2O difficoltà: facile

Un'attività molto utile da seguire con il proprio partner è sicuramente il ballo di coppia.
Il ballo di coppia è un'attività sportiva estremamente interessante e divertente.
Grazie alle lezioni di ballo di coppia potrete divertirvi con il vostro partner e partecipare a moltissime gare sportive ma anche acquisire nozioni e capacità fisiche che vi consentano di ballare bene in ogni tipo di locale.
Scoprite come imparare il ballo di coppia leggendo questa guida.

1 Esercizio Prima di tutto, per poter imparare il ballo di coppia, dovrete iniziare ad esercitarvi a rispettare i ritmi delle canzoni ed essere coordinati l'uno con l'altro. Muoversi a tempo, anche soltanto spostando il peso del corpo da una gamba all'altra a ritmo di musica, è un esercizio molto importante per riuscire ad acquisire ritmo e coordinazione.

2 Scegliere la tipologia Il secondo passo, per imparare il ballo di coppia, consiste nello scegliere insieme, al proprio compagno o alla propria compagna, la particolare tipologia di ballo che volete imparare. Esistono tantissimi tipi di balli, generalmente, le coppie preferiscono i balli come il tango, la salsa, la baciata e le loro varianti. Per scegliere quale tipo di ballo vorrete imparare insieme, è bene ascoltare la musica e guardare video dei balli insieme, in modo da poter fare una scelta consapevole e scegliere un tipo di ballo che possa piacere ad entrambi.

Continua la lettura

3 Informarsi sui corsi di ballo Arrivati a questo punto, dopo aver finalmente scelto il tipo di ballo di coppia da imparare insieme, dovrete iniziare ad informarvi sui corsi di ballo che si preferirete frequentare, sul loro costo, riguardo cosa offre lo stesso e quali sono gli orari e i giorni durante i quali si svolgerà.  Frequentare un corso di ballo è importante per imparare i passi e migliorare e può essere anche un ottimo diversivo per distrarsi dai problemi di tutti i giorni.  Approfondimento Come ballare un lento (clicca qui) Naturalmente, quando deciderete di frequentare il corso di ballo con vostra partner o vostro partner, sarà bene che cerchiate un corso che possa far coincidere gli orari del vostro tempo libero.  Per cui non fermatevi al primo corso che consultate, ma cercatene tanti e confrontate in modo accurato non solo cosa possono offrire, ma anche gli orari nei quali vengono organizzati.

4 Migliorare il rapporto e l'attività fisica Grazie al ballo di coppia potrete migliorare il vostro rapporto e anche fare moltissima attività fisica.
Per le esibizioni inoltre dovrete acquistare dei costumi speciali che si adattino perfettamente al tipo di esibizione che volete eseguire e mettano in luce il vostro legame.

Non dimenticare mai: Prima di iscrivervi ad un corso di ballo di coppia chiedete di poter seguire una lezione gratuita per assicurarvi che il corso faccia al caso vostro.

5 consigli per ballare in modo sensuale Fra le forme d'arte più espressive e coinvolgenti, insieme al ... continua » Come ballare con chi non sa farlo La musica, il ballo, la danza... Che passione! A chi non ... continua » Come imparare a ballare il valzer Il Valzer rappresenta un ballo in ritmo ternario fondato in Austria ... continua » I passi di ballo latino americano Il ballo è sicuramente un'attività che ci permette di coniugare ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come ballare la virelai

La virelai rappresenta una tipologia di danza con torsione medievale, in uso tra il 1200 ed il 1400. Il sottofondo musicale richiama la melodia medievale ... continua »

Come ballare la lambada

Negli anni '80 c'erano diversi balli che si usavano fare ma alcuni di essi erano ricchi di sensualità come lo era la Lambada. Essa ... continua »

Come ballare il liscio

Il liscio è un ballo di coppia nato in Emilia Romagna più di duecento anni fa, e comprende diversi stili di ballo, tra cui il ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.