La storia del cinema in 10 film

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'arte cinematografica è sicuramente di derivazione moderna ma contemporaneamente è uno dei più grandi fenomeni culturali dell'intera umanità.
Si calcola che dalla sua nascita avvenuta nel XIX secolo ad oggi, siano stati prodotti con molta probabilità milioni di film e alcuni di essi, per diversi motivi rappresentano la storia della cinematografia. In questa breve guida verrà indicata la storia del cinema in 10 film.

25

Parte prima

L'arrivo di un treno alla stazione di La Ciotat, film in bianco e nero, senza sonoro, della durata approssimativa di 45 secondi. Non è altro che uno dei dieci brevi film proiettati per la prima volta dai fratelli Lumière; viene rappresentata la scena di un treno in avvicinamento e che si ferma in stazione. Il mito vuole che molti spettatori nell'assistere a questa scena, impauriti per l'arrivo del treno, siano fuggiti dalla sala di proiezione.

Don Giovanni e Lucrezia Borgia, girato nell'anno 1926: la pellicola racconta della tresca amorosa tra Don Giovanni, Adriana della Varnese e Lucrezia Borgia. Il regista fu Alan Crosland e casa di produzione fu la Warner Bros. La sua peculiarità è che per la prima volta il pubblico pagante può ascoltare alcuni effetti sonori come il cozzare delle spade durante i combattimenti e la musica sincronizzata con le immagini che sottolinea alcune scene. Questo pertanto può essere considerato come il primo film con sonoro.

35

Parte seconda

Via col vento, anno 1939: intreccio basato su amori infelici e tormentati aventi come sfondo la guerra di secessione. Fu diretto da Victor Flemig. Film drammatico per eccellenza ed apprezzato da critica e pubblico. Riuscì a vincere ben 8 Premi Oscar su un totale di 15 nomination. Ad opinione di tutti, viene considerato come uno dei più famosi della storia del cinema. È detentore tra l'altro di record tuttora insuperati (tra questi ricordiamo due anni di lavorazione per la realizzazione, film più citato in assoluto ed il maggior incasso di tutti i tempi tenendo conto del valore dell’inflazione). Una piccola nota di colore: un cinema degli USA proietta ancora oggi due volte al giorno, ininterrottamente dal 1939, "Via col vento".

Continua la lettura
45

Parte terza

Gioventù Bruciata, 1955: la più celebre delle interpretazioni del mito James Dean. Uno squarcio sulla gioventù degli anni 50 dai caratteri ribelli, violenti, senza causa e senza futuro. Personifica il decadimento di una civiltà in declino. Storia di un brusco burrascoso passaggio all'età adulta, è un documento sui riti della generazione del dopoguerra nella provincia statunitense. È sempre un film di straordinaria attualità a prescindere dalla collocazione temporale. Cult movie maledetto. Tale fama è alimentata dalla morte tragica e prematura di diversi attori del cast. Primo tra tutti James Dean.

55

Parte quarta

Il Padrino, 1972: magnifico film basato sul celebre romanzo di Mario Puzo e diretta da Francis Ford Coppola. E’ la prima parte della saga incentrata sulle vicissitudini della famiglia mafiosa italo-americana dei Corleone. Considerato da molti critici il film più bello di tutti i tempi. Vincitore di ben 3 Premi Oscar. In questa pellicola si ritrova una esaltazione ed una dissacrazione del male. Il Bene che diventa Male per il Bene. L’eroe che allo stesso tempo è anche l'antieroe. Magistrale la recitazione di Marlon Brando nei panni del padrino. Perfetta anche l'interpretazione di un esordiente Al Pacino. Eccellente lavoro di James Caan e Robert Duvall. Regia e sceneggiatura perfette.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Bollywood e il cinema indiano

Bollywood è una parola formata da Bombay ed Hollywood, e sta a significare il cinema popolare indiano che ad oggi è diventato un vero e proprio impero. Ricordate il film vincitore di ben 8 premi Oscar "The Millionaire"?. È solo uno degli ultimi capolavori...
Letteratura

I più popolari titoli del genere thriller

Per tutti gli amanti del cinema, e soprattutto del genere thriller, non vi è cosa migliore che rintanarsi in casa nei week-end per immergersi in vere e proprie maratone alla visione dei loro titoli preferiti. Per fortuna, al giorno d'oggi, le possibilità...
Arti Visive

Il cinema di Hayao Miyazaki

Tra i volti più celebri del panorama cinematografico giapponese, spicca sicuramente Hayao Miyazaki, nato a Tokyo nel 1941. Regista, sceneggiatore e fumettista di fama internazionale, ha ottenuto un successo notevole anche nel nostro Paese quando al cinema...
Recitazione

Guida al cinema di Scorsese

Martin Scorsese cresce nel clima di rinnovamento cinematografico degli anni sessanta e diventa, nel decennio successivo, uno degli esponenti di spicco della New Hollywood. La Nouvelle Vague francese, il Neorealismo italiano, il cinema indipendente della...
Letteratura

Il Neorealismo: letteratura e cinema

Il Neorealismo è stato un movimento letterario e cinematografico che si è diffuso In Italia, precisamente agli inizi degli anni Quaranta, subito dopo la Guerra Mondiale. Questo movimento si è diffuso per poco tempo, ma ha presentato una grandissima...
Recitazione

Il cinema di Ingmar Bergman

Ingmar Bergman, regista, sceneggiatore e drammaturgo di origini svedesi, è stato una delle figure più importanti nella storia del cinema. La morale che permea i suoi film è spesso pessimista, quasi nichilista, derivata da una famiglia con a capo un...
Recitazione

Guida all'interpretazione di un personaggio

Guida a come si costruisce l'interpretazione di un personaggio. Quali sono le tecniche per catturare l'anima di un personaggio e comunicare le sfaccettature del suo carattere anche attraverso un solo sguardo? Come riescono i grandi divi di Hollywood -...
Arti Visive

I migliori film di Federico Fellini

Federico Fellini nasce a Roma nel 1920, inizia la sua carriera come giornalista, fa il suo ingresso nel cinema come sceneggiatore e poi, finalmente, approda alla regia dopo una lunga gavetta. Il cinema felliniano segna il primo significativo allontanamento...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.