Le principali posizioni della danza classica

di Pa Pa tramite: O2O

La danza classica è senza dubbio uno degli sport più eleganti, in cui l'equilibrio e il ritmo danno vita ad una perfetta armonia di movimenti. I passi che possono essere eseguiti da chi pratica la danza classica sono molteplici. Bisogna innanzitutto imparare a tenere la corretta postura nonché le posizioni di partenza. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi indicheremo quali sono le posizioni principali della danza classica.

1 Arrondies Quella classica è una danza che si basa sul principio "en dehors", che significa "in fuori". Bisogna dunque imparare a tenere la schiena ben dritta e i muscoli degli addominali e dei glutei ben contratti. In questo modo riuscirete a mostrare l'interno della coscia al pubblico, ottenendo una buona rotazione degli arti. Per eseguire la prima posizione, occorre tenere i piedi in perfetta linea a 180°. I talloni dovranno essere ben vicini tra di loro, le ginocchia attaccate e le gambe ben tese.

2 Arabesque incrociato La seconda posizione per certi versi è simile alla prima. Anche qui infatti i piedi dovranno essere posti a 180°. Tuttavia tra i due talloni dovrà esserci una distanza di un piede e mezzo e dunque neppure le ginocchia dovranno essere attaccate. Le braccia invece sono allungate verso l'esterno più in basso rispetto alle spalle, e sono arrotondate in avanti.

Continua la lettura

3 Allongées Tra le principali posizioni della danza classica ricordiamo poi la terza posizione.  Qui i piedi mantengono la linea di 180°, tuttavia un tallone andrà posto di fronte all'altro.  Approfondimento Le sei posizioni di base della danza classica (clicca qui) A seconda del piede che si troverà davanti, la posizione si chiamerà destra o sinistra.  Un braccio dovrà essere sollevato verso l'alto, più avanti rispetto alla linea del corpo; l'altro invece è allungato verso l'esterno.

4 Arabesque aperto Nella quarta posizione un braccio dovrà essere arrotondato verso l'alto, l'altro invece è arrotondato in avanti, in maniera analoga alla prima posizione. I piedi invece dovranno essere allineati e disposti in modo che il tallone di un piede coincida con la punta dell'altro. Anche in questo caso bisogna distinguere la quarta destra e la quarta sinistra, a seconda del piede che si troverà davanti.

5 Attitude Bisogna ricordare infine la quinta posizione. I piedi dovranno essere disposti in maniera analoga alla quinta posizione, tuttavia in questo caso dovranno essere attaccati tra di loro. Quanto alle mani invece, entrambe le braccia sono arrotondate verso l'alto. Nell'esecuzione di queste posizioni, bisognerà tenere i muscoli dell'intero corpo sempre ben contratti.

Le posizioni dei piedi nella danza classica La danza classica è una delle discipline più nobili ed antiche ... continua » Danza classica: gli esercizi base La danza classica è una disciplina molto particolare e complessa che ... continua » Le cinque posizioni più importanti della danza classica Il balletto classico è un tradizionale stile di danza che sottolinea ... continua » Come avere la grazia ed il portamento di una ballerina di danza classica Chi non sogna di avere la grazia di Alessandra Ferri o ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Balletto: tecnica e passi

Con il termine balletto si indica solitamente la danza classica. Il balletto è una delle forme più conosciute e diffuse della danza, dalla notevole eleganza ... continua »

Come fare il moonwalk

Il Moonwalk (letteralmente, camminata sulla Luna) è un famoso passo di danza degli anni Ottanta. Imita la passeggiata sulla Luna, in assenza di gravità. Definito ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.