Recitazione: 5 consigli per impostare la voce a teatro

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A molti, almeno una volta nella vita, è capitato di dover recitare sul palcoscenico di un teatro. Magari semplicemente per una recita scolastica. Il problema fondamentale, in questi casi, è quello dell'impostazione della voce. L'attore o il conduttore di uno spettacolo teatrale deve ottenere un buon ascolto da parte di tutto il pubblico. Oltretutto anche il personaggio interpretato deve manifestare emozioni e intenzioni. Naturalmente anche tramite l'impostazione della voce dell'attore. Per questo tipo di arte esistono scuole specifiche e altamente professionali. In questi corsi, a tal fine, si imparano delle tecniche di respirazione adeguate. Qui di seguito, per la recitazione, ecco 5 consigli per impostare la voce a teatro.

26

Usare il diaframma

Durante la recitazione è possibile che, per l'emozione o la tensione, si abbia il fiato corto. Ed ecco il ruolo fondamentale svolto dal diaframma in questi casi. Il diaframma è un muscolo frapposto tra la cavità toracica e quella addominale. Il primo dei 5 consigli per recitare a teatro si basa sul suo utilizzo. Occorre inspirare profondamente per colmare di aria la pancia.

36

Eseguire la ginnastica diaframmatica

Nella recitazione sono fondamentali gli esercizi da eseguire. Fra questi, occupa un posto rilevante la ginnastica diaframmatica. Uno degli esercizi più classici è il seguente. In posizione supina, piegare le gambe. Poi porre un peso sulla pancia, come ad esempio un mattone. Inspirare profondamente, tentando il sollevamento del peso tramite la pancia. Fermarsi e trattenere il respiro per alcuni attimi. Dopo gettar fuori tutta l'aria. Ripetere l'esercizio almeno dieci volte.

Continua la lettura
46

Sostenere la voce

Il controllo della voce è fondamentale durante la recitazione. Ed ecco come fare per impostare la voce a teatro. Occorre monitorare la voce durante la sua emissione. Significa sostenere un flusso di aria maggiore e continuo rispetto a quello normale. Pertanto è necessario un buon controllo del respiro e dei muscoli della pancia. Nel frattempo bisogna tenere aperta il più possibile la cassa toracica.

56

Migliorare la postura

La postura durante la recitazione influenza il risultato della prestazione. Fra i 5 consigli per impostare la voce a teatro, eccone uno davvero efficace. Si tratta anche stavolta di un esercizio. In piedi, porre un libro di media grandezza e volume sul capo. Poi cominciare a camminare nell'ambiente. Il tutto senza far cadere il libro. Durante il percorso pronunciare qualunque parola o frase pensata in quei momenti. Bisogna camminare e parlare di continuo. Ovviamente cercando di mantenere l'equilibrio. Inizialmente è possibile qualche difficoltà. Ma, con l'acquisizione del ritmo e la corretta postura, si noterà un evidente miglioramento della voce.

66

Sbadigliare frequentemente

L'ultimo dei 5 consigli per impostare la voce a teatro potrebbe anche sorprendere. Eppure, nella recitazione, può rivelarsi molto utile. Bisogna proprio provocare gli sbadigli tutte le volte che si può. Ossia spalancare la bocca e stiracchiarsi. Si otterranno così suoni inaspettati nella propria voce, in modo semplice e senza fatica. Sono infatti suoni naturali, fra i quali si potranno percepire quelli migliori. Durante lo sbadiglio la bocca si allarga e diventa più elastica. Con una conseguente ampiezza di voce e chiarezza nelle articolazioni delle parole.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Teatro: i benefici della recitazione

Il teatro è un toccasana per tutti, grandi e piccini. E se assistere a uno spettacolo regala attimi di magia, facendoci dimenticare tutto quello che è al di fuori del palco, essere protagonisti in prima persona davanti al sipario può essere davvero...
Recitazione

Come iniziare a recitare

Non sempre la persona che esprime il desiderio di diventare un attore ha in realtà come scopo quello di diventare famoso o di vincere un Oscar: recitare, saper recitare e voler recitare significa riuscire ad essere altro da sé, impersonarsi in un personaggio,...
Recitazione

Come affrontare la prima recitazione a teatro

Quando si sceglie di intraprendere un corso di recitazione, bisogna mettere in conto che bisognerà mettersi molto in gioco. Considerando che a tutte le età si può iniziare, in quanto non ci sono limiti. Ma oltre questo, tutti possono farlo, anche le...
Recitazione

Le migliori Accademie di Teatro in Italia

Per diventare un buon attore, non è sufficiente fare solo televisione e cimentarsi in soap opere, film e fiction ma occorre seguire dei veri corsi di recitazione, andando in una scuola di teatro. Oggi grazie alla facoltà presente all'università "DAMS",...
Recitazione

Come prepararsi per un provino in teatro

Molti giovani cercano di costruirsi un futuro nel mondo dello spettacolo, sono appassionati di cinema e teatro, ed amano recitare. Diciamo pure che il mondo dello spettacolo non è un ambiente semplice da frequentare, così come non è facile concretizzare...
Recitazione

10 consigli per chi vuole avvicinarsi all'arte dell'attore

Quello dell'attore è un vero e proprio mestiere, e sembra che rappresenti il sogno di moltissime persone. Per diventare un attore professionista, però, è necessario impegnarsi e studiare moltissimo, sia per recitare in teatro, sia per apparire sul...
Recitazione

Recitazione: tecniche di improvvisazione teatrale

Qualora foste interessati al teatro e vorreste provare a cimentarvi con copioni e palcoscenico, sappiate che la recitazione non si basa soltanto su un testo prestabilito, chiamato appunto copione. Esistono, infatti, tutta una serie di tecniche di recitazione...
Recitazione

Come recitare in un musical

L'arte della recitazione è un'arte piuttosto antica come anche quella della musica. Entrambe hanno generato nel corso dei secoli moltissime opere degne di nota e divenute famose nel corso delle generazioni. Ma negli ultimi anni, soprattutto nel secolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.