Scrittura: come creare dei personaggi interessanti

di Maria Liccardo tramite: O2O difficoltà: difficile

Un buon romanzo, ma anche un buon racconto, riesce a catturare l'attenzione del lettore e coinvolgerlo dalla prima pagina fino all'ultima, grazie non solo alla trama ma anche alla caratterizzazione dei personaggi principali. Creare dei personaggi interessanti è fondamentale per creare una storia avvincente e molto spesso la caratterizzazione degli stessi fa sì che la trama e la sua conseguente scrittura si evolva da sola.
Vediamo insieme alcuni utili suggerimenti su come creare personaggi per definiti.

Assicurati di avere a portata di mano: pensiero, calma, pazienza, abilità descrittiva, e tocco dello scrittore nel lasciar intravedere

1 Aspetto fisico e background Per prima cosa decidete l'aspetto fisico ed il background del vostro personaggio. Per il primo, accennate alla fisicità per descriverne meglio i tratti, ma non limitatevi ad una lista di aggettivi come alto-magro-basso, piuttosto lasciate emergere l'aspetto fisico dalle azioni. Una donna sexy non lo è solo perché si trucca, ma anche per le azioni civettuole o per come si relaziona con gli altri personaggi.
Altrettanto importante è contestualizzarli. Da dove vengono, in che epoca vivono, aiuta il lettore a creare delle aspettative sulla loro cultura, sulla correttezza o meno di certi atteggiamenti in base ai cliché dell'epoca.

2 Atteggiamenti e movenze In base al carattere il nostro personaggio avrà atteggiamenti e movenze diverse, come nella vita reale; avrà anche un tono di voce diverso, e lo userà per definire meglio se stesso. Un uomo impulsivo e rabbioso tenderà ad urlare, una ragazza timida userà un filo di voce.
La scelta del nome del personaggio è meno banale di quanto si pensi.

Continua la lettura

3 Credibilità Tra i tratti necessari che un personaggio su carta deve possedere c'è la credibilità.  Un medico deve per forza di cose andare oltre al camice bianco o agli stereotipi televisivi, ma ugualmente deve avere qualcosa di comune, un comportamento reale.  Approfondimento Scrittura: come costruire una trama interessante (clicca qui) I vostri protagonisti devono possedere caratteri riscontrabili nella vita quotidiana, e tratti divertenti, o accattivanti, positivi o negativi.

4 Dare l'inizio alla storia Lasciate che i vostri personaggi vivano. Una volta che avrete voi stessi familiarizzato con i vostri personaggi vi accorgerete che vi basterà dare l'inizio alla storia per vedere che loro stessi, nei vostri pensieri, agiscono, parlano, si comportano lasciando scorrere la trama. Non è raro che, per quanto si sia stabilita una trama, una volta approfonditi i caratteri dei personaggi, si sia costretti a cambiarla, perché: "quel personaggio non può che comportarsi così, in questa circostanza!" Date loro un'anima, date loro obiettivi, paure, speranze, emozioni contrastanti, dubbi: tutto il romanzo ne beneficerà, e soprattutto il lettore.

Non dimenticare mai: date libero sfogo alla fantasia nel creare i personaggi, e dopo: lasciateli vivere!

Come caratterizzare un personaggio Ogni buona storia che si rispetti, che sia resa sotto forma ... continua » Scrittura: come scrivere bene i dialoghi Chiunque abbia fatto bene la scuola primaria ha certamente una base ... continua » 10 trucchi per scrivere un racconto Secondo alcuni autori, il racconto è una via di mezzo fra ... continua » Come scrivere un romanzo horror Un romanzo horror ben scritto porta il lettore a vivere emozioni ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come scrivere una graphic novel

La graphic novel è un genere fumettistico che prevede un'articolata storia autoconclusiva, quindi non strutturata in episodi o albi, rivolta solitamente a un pubblico ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.