Verdi: Aida

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questa guida vi parlerò dell'Aida di Giuseppe Verdi trattando soprattutto i vari atti dell'opera che è una delle più importanti di Verdi appunto. Di seguito vi darò delle informazioni riguardanti l'opera dell'Aida, a parere personale quando l'anno scorso ho assistito a questo meraviglioso spettacolo non me ne sono più dimenticato perché una volta che lo vedi ti rimarrà nella testa per sempre. L'Aida di Giuseppe Verdi è una delle opere più famose e importanti di Giuseppe Verdi. Rappresentata per la prima volta al Cairo il giorno della vigilia di Natale del 1871 alla presenza di importanti personalità politiche e diplomatiche, è stata composta da Verdi su commissione delle autorità egiziane che, per l'inaugurazione del nuovo teatro, desideravano rappresentare una storia "nazionale". L'anno successivo l'opera viene rappresentata al Teatro La Scala, ed è subito un enorme successo. Grazie anche alla bellezza del teatro stesso, perché si sa che l'ambiente fa sempre la sua parte. Segui tutti i passi della guida!

25

Narrazione dell'opera di Verdi: Aida

L'opera narra la vita, l'amore e la morte di Aida e si compone di quattro atti. Il primo si svolge all'interno del palazzo reale di Menfi. Aida, figlia del re d'Etiopia, viene catturata dagli egiziani, che non sono a conoscenza della sua identità. Il padre organizza una spedizione per liberarla, ma Aida durante la prigionia si innamora di Radamés, scelto dalla divinità per condurre l'esercito egizio contro quello nemico al cui comando c'è il sovrano Amonasro. Si assiste alla cerimonia per l'investitura di Radamés. Amneris senza rivelare alla prigioniera di essere anch'ella innamorata di Radamés, le tesse un tranello per farle confessare i suoi sentimenti, mentendole sul fatto che il comandante è morto in battaglia. Ora arrivati a questo punto passiamo alla seconda parte della narrazione dell'opera di Verdi: Aida.

35

Seconda parte della narrazione dell'opera di Verdi: Aida

Si assiste quindi alla marcia trionfale di Radamés che, secondo una disposizione del faraone, potrà chiedere in premio ciò che desidera. Tra i prigionieri di guerra c'è il monarca dell'esercito nemico che non rivela la sua identità, ma Il comandante egizio capisce tutto quando la sua innamorata si getta al collo del genitore, e per lei chiede la liberazione dei prigionieri. Il reggente egiziano, dopo aver concesso a Radamès la mano di Amneris e averlo dichiarato suo successore al trono, dispone che i prigionieri etiopi siano fatti ostaggi per evitare rivendicazioni nemiche. Ora arrivati a questo punto passiamo alla terza parte della narrazione dell'opera di Verdi: Aida.

Continua la lettura
45

Terza parte della narrazione dell'opera di Verdi: Aida

Nel quarto e ultimo atto Amneris tenta di far liberare Radamès, che non vuole difendersi dalle accuse e che per questo viene condannato alla pena di morte. Condotto nella cripta per andare incontro al suo destino, il comandante si accorge che c'è anche Aida desiderosa di morire con lui. Siamo giunti al termine di questa guida favolosa basata sulla grande opera dell'Aida di Giuseppe Verdi. Spero di esservi stato utile nelle informazioni che vi ho tramandato e se qualcosa non vi è stato chiaro provate a rileggere quel passo specifico con molta più attenzione. Ricordati di visionare anche i link video, in un video c'è l'opera di Aida con luciano pavarotti nel secondo potete ascoltare la marcia trionfale di Aida di Verdi e nel terzo link video ci sono altre informazioni sull'opera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Giuseppe Verdi: vita e opere

Nella guida odierna vi racconterò di uno dei più grandi compositori italiani di tutti i tempi, ossia Giuseppe Verdi. Vi accompagnerò nella storia della sua vita e citerò le sue opere più famose. Giuseppe Fortunino Francesco Verdi nacque a Le Roncole,...
Letteratura

Come scrivere un testo pubblicitario

La pubblicità è un mezzo all'apparenza innocuo, in realtà ha un gran potere persuasivo. Esistono dei veri e propri studi riguardanti la pubblicità ed esistono anche delle figure professionali che si occupano solo ed esclusivamente di essa. La pubblicità...
Recitazione

5 suggerimenti per creare locandine efficaci

Mettere in piedi un'opera teatrale richiede tantissimo impegno, che vorremmo fosse ricambiato da un folto pubblico. Purtroppo peró essere bravi spesso non è sufficiente: per condividere tanto lavoro con gli altri ed ottenere il meritato plauso, occorre...
Musica

La Trilogia Popolare di Giuseppe Verdi

Giuseppe Verdi, compositore italiano di opera romantica nacque a Le Roncole, vicino a Parma, il 10 ottobre, 1813, era figlio di un oste. I suoi primi studi musicali formali furono con il mannaro organista nella vicina città Ferdinando Provesi di Busseto,...
Musica

Guida a Il Trovatore di Giuseppe Verdi

La musica classica è da sempre la forma d'arte più completa e più amata al mondo da moltissime persone. In questo articolo vorrei darvi una guida a Il Trovatore di Giuseppe Verdi. Il Trovatore di Giuseppe Verdi trae ispirazione dal dramma El trovador...
Recitazione

Le caratteristiche del teatro di narrazione

A partire dalla metà degli anni ottanta del ventesimo secolo inizia a farsi strada, in Italia, una nuova modalità teatrale ispirata ad innovazioni già presenti nell'ambiente teatrale europeo e ai monologhi teatrali di Dario Fo del decennio precedente...
Arti Visive

Maestro d'Isacco: biografia e dipinti

Il Maestro d'Isacco è un pittore sconosciuto, identificato con questo nome per aver realizzato delle decorazioni nella Basilica di S. Francesco, ad Assisi. Raffigurano alcune scene della vita di Isacco. Pittore importantissimo del periodo di fine Duecento...
Recitazione

Alberto Sordi: vita e filmografia

Alberto Sordi è stato uno dei più apprezzati e popolari attori della commedia italiana e romana; doppiatore di successo, diede la voce a numerosi personaggi tra cui Oliver Hardy; fu attore teatrale e di rivista. Ha ottenuto, durante la sua vita, successi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.