10 consigli per scattare fotografie macro

tramite: O2O
Difficoltà: media
111

Introduzione

Le fotografie macro, come ben sappiamo, si scattano ad una distanza molto ravvicinata. L'obiettivo, in questo caso, non è semplicemente quello della macchina fotografica. È anche lo scopo di fotografare dei soggetti davvero piccoli. Si tratta di un'impresa ardua, a primo impatto. Ma seguendo i 10 consigli qui appresso elencati, sapremo scattare delle perfette fotografie macro.

211

Regolare la distanza minima di messa a fuoco

L'obiettivo riesce a mettere a fuoco il soggetto da fotografare ad una precisa distanza. Al di sotto di essa, la messa a fuoco non sarà possibile. Per scattare delle fotografie macro, teniamo a mente una condizione essenziale. La distanza minima di messa a fuoco dovrà essere di almeno 90 centimetri.

311

Valutare il rapporto di ingrandimento

Il rapporto di ingrandimento, detto anche "rapporto di riproduzione", è la relazione tra la vera grandezza del soggetto da fotografare e quella riportata sul sensore. Tale rapporto si identifica simbolicamente con il valore di 1:1. Quindi, per scattare delle fotografie macro, le dimensioni devono essere identiche.

Continua la lettura
411

Impostare la distanza minima di lavoro

Un altro presupposto fondamentale è l'impostazione della distanza fra l'obiettivo ed il soggetto da fotografare. Per scattare delle fotografie macro, seguiamo pertanto il terzo dei 10 consigli proposti. Posizioniamo l'obiettivo ad una distanza che permetta di ingrandire il soggetto nella misura di 1:1. La distanza tra la macchina fotografica e l'elemento da fotografare è molto importante. Soprattutto se il nostro soggetto è vivo, come nel caso di una farfalla. Teniamoci ad una distanza tale che non la intimorisca e la faccia fuggire.

511

Scegliere un obiettivo a focale fissa

Gli obiettivi a focale fissa sono la scelta ottimale per scattare delle fotografie macro. Il loro utilizzo permette infatti un ingrandimento di 1:1. In commercio sono reperibili da un minimo di 50 mm. Bisogna però precisare che, al di sotto dei 100 mm, difficilmente otterremo degli eccellenti risultati.

611

Usare un'apertura massima

Usare la massima apertura dell'obiettivo è la caratteristica azione che consente di scattare delle fotografie macro. Solitamente gli obiettivi zoom più abbordabili posseggono due misure di apertura massima. In questo caso si rischia però di ottenere un risultato meno buono. Infatti, mentre si aumenta l'ingrandimento, si rimpicciolisce l'apertura. Meglio optare per un obiettivo zoom ad un'unica apertura massima, anche se più costoso.

711

Utilizzare dei tubi di prolunga

I tubi di prolunga (o di estensione) sono degli anelli estensibili e collegabili fra la macchina fotografica e l'obiettivo. Sono reperibili in commercio in kit di tre tubi di misura diversa. E si possono sovrapporre l'uno sull'altro. La loro utilità consiste nella riduzione della distanza minima di messa a fuoco, inversamente proporzionale alla lunghezza del tubo usato.

811

Adoperare le lenti close-up

Eccoci al settimo dei 10 consigli proposti per scattare delle fotografie macro. È un sistema pratico ed economico. Si tratta di adoperare delle lenti di ingrandimento, da avvitare direttamente sull'obiettivo. Le lenti close-up sono disponibili in varie misure. Rendono meno a livello qualitativo, ma il prezzo è più accessibile.

911

Ribaltare l'obiettivo

Una soluzione veloce e concreta è l'inversione dell'obiettivo. Potremo scattare delle fotografie macro semplicemente avvicinando la lente frontale di un obiettivo ad un corpo macchina privo del suo obiettivo montato. Poi applicheremo l'obiettivo capovolto con del nastro adesivo. In alternativa, lo reggeremo con la mano.

1011

Utilizzare un anello di inversione

Mentre usiamo l'obiettivo invertito, potremo servirci di un anello di inversione. Gli anelli sono anch'essi reperibili nei negozi specializzati. Sono in metallo e si avvitano al corpo macchina. Sull'anello di inversione potremo poi avvitare l'obiettivo che, in tal modo, risulterà più stabilmente fissato.

1111

Montare due obiettivi

Siamo all'ultimo dei 10 consigli per scattare delle fotografie macro. Potremo aumentare l'ingrandimento montando un ulteriore obiettivo sull'obiettivo invertito. Saranno dunque due obiettivi sovrapposti, collegati da un anello di inversione e da un anello step up. L'uso di quest'ultimo consentirà la connessione fra i due obiettivi congiunti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

10 consigli per scattare fotografie alla luna

L'arte della fotografia non è una cosa per tutti: molti ritengono che basti saper cogliere l'essenza di alcuni momenti per immortalarli nel modo migliore ma non è sempre vero. Bisogna anche disporre di una dote innata, quella che permette ad una persona...
Arti Visive

10 consigli per scattare fotografie notturne

Se amate fare fotografie, sicuramente vi sarete cimentati qualche volta nelle foto notturne. Le foto dopo il calar del sole sono sicuramente le più difficili da eseguire, perché occorre trovare il giusto bilanciamento tra i punti in cui scarseggia la...
Arti Visive

10 consigli per imparare a scattare fotografie sott'acqua

L'estate è alle porte e tutti gli amanti del mare non vedono l'ora di fare ritorno in spiaggia! Un modo divertente e originale per rendere indimenticabile la vacanza è scattare delle suggestive foto sott'acqua. La fotografia subacquea ci permette di...
Arti Visive

10 consigli per migliorare le vostre fotografie

Quando desiderate avviare un determinato progetto fotografico, dovrete necessariamente stabilire un insieme di scopi finali: il primo obiettivo è sicuramente quello di scattare delle fotografie ottimali in grado di riscuotere parecchio successo. Qualora...
Arti Visive

10 suggerimenti per le fotografie in spiaggia

Scattare fotografie è ormai un'attività quotidiana per tantissime persone. Il merito va certamente agli smartphone, la cui diffusione è in continua crescita. La fotografia è una forma d'espressione molto comune, specie tra i giovani. Ma ciò non significa...
Arti Visive

Come scattare foto durante un safari

Il termine "safari" corrisponde ad un'escursione naturalistica all'interno di parchi o riserve. Il suo obiettivo principale è quello di visionare e analizzare la fauna selvatica. Chi non dispone di elevate risorse economiche può così vivere un'esperienza...
Arti Visive

Come ridurre il rumore digitale nelle fotografie

Ecco una guida pratica, attraverso il cui aiuto concreto, poter imparare come e cosa far eper ridurre del tutto il rumore digitale nelle fotografie, che la propria macchina fotografica, produce nello scattarle. Sarà un modo per avere in mano una fotocamera...
Arti Visive

Consigli per fotografare la natura

La natura ci offre ogni giorno uno spettacolo davvero sensazionale, difficile da descrivere a parole. Per questo motivo, cerchiamo di raccontare ciò che suscita in noi la vista di un ambiente naturale con le fotografie.Che si tratti di un paesaggio innevato,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.