10 cose da sapere su J.S. Bach

Tramite: O2O 16/03/2018
Difficoltà: media
112

Introduzione

Johann Sebastian Bach è conosciuto da tutti come uno dei più grandi compositori e musicisti di musica classica. Famoso tra i suoi coetanei nell'epoca barocca, a cavallo tra XVII e XVIII secolo, ebbe un momento di declino, fino al 1802, anno in cui venne pubblicata la sua biografia, scritta da Johann Nikolaus Forkel. Sveliamo di seguito 10 cose che forse non sapete ancora su J. S. Bach.

212

Bach padre di 20 figli

La prolificità di Bach non si limita all'ambito musicale. Il compositore tedesco fu infatti padre di ben 20 bambini, sette nati dal primo matrimonio e tredici dal secondo. Purtroppo molti di loro morirono giovani. Seguirono le orme del padre e divennero a loro volta compositori Wilhelm Friedemann Bach, Carl Philipp Emanuel Bach, Johann Christoph Friedrich Bach e Johann Christian Bach.Johann Gottfried Bernhard Bach divenne invece organista.

312

Un cognome importante

J. S. Bach non poté che proseguire le orme dei suoi famigliari, anch'essi musicisti. Nella città di Tunigia, nella Germania orientale, i suoi genitori erano così famosi che il cognome 'Bach' veniva utilizzato come sinonimo di 'musicista'. L'albero genealogico dei Bach conta ben sette generazioni di musicisti, record ancora imbattuto.

Continua la lettura
412

Il suo punto debole fu la vista

Johan Sebastian Bach fu affetto da una forte miopia sin dalla nascita.  Nel corso degli anni le sue condizioni peggiorarono fino alla perdità della vista. Ad oggi è possibile affermare che la malattia di cui soffrisse fosse quella del glaucoma, impossibile da curare all'epoca. Poco prima di morire, nel 1750, riacquistò brevemente l'uso della vista: quello che all'apparenza sembrava un miracolo era probabilmente spiegabile dall'abbassamento spontaneo dei cristallini. Pochi minuti dopo venne colpito da un ictus e il 28 luglio morì, a 65 anni.

512

Si disinteressò della lirica

Nella sua carriera da compositore J. S. Bach non compose mai opere liriche. Dalle sue lettere pare  che il musicista considerasse la lirica come un piacere frivolo, utilizzando in maniera dispregiativa i termini 'canzone' e 'canzonetta'. Per lui la vera arte era tutt'altro.

612

Percorse 400 chilometri a piedi

Un record da far invidia ai campioni di triathlon. Quando J. S. Bach lavorava come musicista di corte nella cappella del duca Giovanni Ernesto III a Weimar, decise di andare a Lubecca... A piedi! Percorse circa 400 chilometri per poter ascoltare di persona le rappresentazioni musicali di Buxtehude, allora famose in tutta la Germania.

712

Fu un grande lavoratore

L'ambiente in cui crebbe aiutò sicuramente J. S. Bach ad emergere come compositore e musicista. Tuttavia, anche color che vengono considerati dei geni, in realtà sono persone molto dedite al loro mestiere. È il caso di questo musicista, famoso per essere un uomo laborioso, energico e instancabile. La sua fede religiosa fu un ulteriore aiuto a continuare a migliorarsi.

812

Molti suoi ritratti sono finti

Sono giunti fino a noi moltissimi ritratti di J. S. Bach in differenti periodi della sua vita. Tuttavia pare che gli unici autentici siano quelli del pittore Elias Gottlob Haussmann, dipinti nel 1746 e 1748. Per tutti gli altri, circa una decina, sono ancora in corso controversie.

912

Rubò alcuni scritti di Johann Pachelbel a suo fratello

Si narra che J. S. Bach da piccolo rubò di notte alcune composizioni di Johann Pachelbel, custodite gelosamente dal fratello Johann Christoph Bach.Johann Sebastian la fece franca fino al giorno in cui il fratello lo sentì suonare: si imbestialì a tal punto che prese le composizioni di Sebastian e le strappò, impedendogli da quel giorno di suonare le composizioni della sua collezione privata!

1012

Fece una battaglia..al clavicembalo!

Bach sfidò al clavicembalo nel settembre 1717 il musicista Louis Marchand. Egli iniziò per primo ed eseguì un'aria francese. Bach si recò al clavicembalo dopo di lui ed eseguì a memoria la stessa aria, aggiungendoci variazioni personali e molto elaborate. Ormai certo della sua vittoria, Bach propose un'altra sfida a Marchand, ma all'organo, con un tema composto da lui. L'avversario non accettò.

1112

Fu un insegnante senza laurea

J. S. Bach, a differenza di molti suoi coetanei nello stesso contesto, non aveva un titolo universitario. Tuttavia la sua bravura nella lingua latina e le innegabili doti da musicista lo premiarono e per tutta la sua vita ricoprì la carica di insegnante nelle scuole più prestigiose della Germania.  

1212

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

10 cose da sapere su Haydn

Franz Joseph Haydn, il famoso musicista considerato il padre del quartetto ad archi e della sinfonia, nacque in Austria nel 1732. Fu uno dei massimi esponenti fra i compositori austriaci di tutto il periodo classico ed ebbe una lunga carriera come maestro...
Musica

10 cose da sapere su Debussy

Claude Debussy è stato un famosissimo compositore e musicista francese, morto a Parigi agli inizi del '900. Considerato uno degli esponenti più importanti del simbolismo musicale, nella sua vita ha dedicato largo tempo alle sue composizioni, che spaziavano...
Musica

10 cose da sapere su Paganini

Chiunque sia appassionato di musica e storia della musica, ma anche chi non si ritiene un cultore dell’arte musicale e strumentale, avrà sentito parlare almeno una volta di un famoso musicista italiano vissuto a cavallo tra XVIII e XIX secolo noto...
Musica

10 cose da sapere su Puccini

Giacomo Puccini è una delle figure principali del teatro musicale italiano a cavallo tra il XIX e il XX secolo: compositore conosciuto in tutto il mondo che ha dato vita ad opere immortali come Tosca, Madama Butterflly, La Bohème, veri e propri capolavori...
Musica

10 cose da sapere su John Cage

John Cage è stato un compositore musicale statunitense, morto nel 1992 a New York all'età di 80 anni. Ancora oggi viene considerato tra le personalità musicali più importanti del XX secolo, soprattutto perché è stato uno degli esponenti principali...
Musica

10 cose da sapere su Chopin

La figura di Chopin come molti altri celebri artisti del suo tempo, oltre al suo genio musicale è anche nota per una serie di aneddoti che già all'epoca influenzarono tanto la sua carriera quanto la sua vita privata.Dalle allucinazioni che lo portavano...
Musica

10 cose da sapere su Rachmaninov

Rachmaninov, nome completo Sergej Vasil'evič Rachmaninov, è stato uno dei più celebri compositori e pianisti russi. Sin dai primi anni di attività la vita di Rachmaninov è stata caratterizzata da esperienze travagliate, soprattutto dal punto di vista...
Musica

Le migliori trombe professionali

Le trombe professionali rappresentano oramai uno degli strumenti musicali per antonomasia nel panorama della composizione. Sono infatti sempre di più i musicisti che scelgono la strada della tromba o del trombone per dare il loro apporto alla scena della...