5 avvincenti libri di viaggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

il viaggio è un tema che suscita sempre grande fascino, tanto nei viaggiatori più incalliti, quanto in chi ama viaggiare solo con la fantasia. La letteratura di viaggio è un genere che accontenta entrambi. Se ami questo genere, hai sicuramente trascorso parecchie nottate insonni, inseguendo il protagonista del tuo libro attraverso deserti, città o continenti. Ma soprattutto, se ami questo genere non ne hai mai abbastanza. Libri di viaggio ne esistono a centinaia, ma quelli raccolti in questa lista hanno una marcia in più. Vediamo, dunque, quali sono 5 avvincenti libri di viaggio.

26

Flash, Kathmandu il grande viaggio

Pubblicato nel 1971, il romanzo racconta il lungo viaggio via terra che Charles Duchaussois compie alla fine degli anni 60. Partito dalla Francia, l'autore narra il suo peregrinare verso Kathmandu e il suo inabbissarsi nella tossicodipendenza. La Kathmandu degli anni 70 è meta di tutto il movimento hippy, che tra droga e spiritualità è alla ricerca di nuovi modelli di vita. Charles Duchaussois non è un hippy nel vero senso della parola e non è nemmeno troppo interessato alla ricerca spirituale. È piuttosto un giovane inquieto che trova nella droga il vero motivo del suo soggiorno e nel libro ne descrive la tirannide con toni crudi e asciutti. I paesaggi descritti, il racconto di una Kathmandu ormai scomparsa, la narrazione di un modo di viaggiare che appartiene ormai al passato ne fanno uno dei più avvincenti libri di viaggio.

36

On the road

Questo romanzo autobiografico rappresenta il libro di viaggio per eccellenza. Jack Kerouac scrive questo libro in sole 3 settimane nel 1951, ma l'opera vede la luce solo nel 1957 dopo molte revisioni. L'autore narra i 3 anni della sua vita trascorsi, come dice il titolo, sulla strada. Jack Kerouac attraversa in lungo e in largo il territorio americano, spingendosi fino in messico. Da new York a San Francisco, passando per Denver, Los Angeles e Chicago, l'autore vive la fine degli anni 40 immerso in una cultura che fa del viaggio, della droga e del jazz il vero motivo dell'esistenza. Diventato un vero e proprio manifesto per la cosiddetta beat generation, questo libro appassiona per la minuziosa descrizione degli stati uniti e per la sottile critica all'America borghese dell'epoca. Un vero e proprio cult che merita un posto fra i libri di viaggio più avvincenti.

Continua la lettura
46

Un indovino mi disse

Tra tutti i libri di Tiziano Terzani questo romanzo autobiografico è il più appassionante ed avvincente. L'autore è un giornalista che ha vissuto molti anni in Asia, lavorando come corrispondente per varie testate giornalistiche. Nel 1976 un indovino gli predisse che nel 1993 avrebbe corso un rischio mortale. E gli consigliò di non prendere aerei. Alla fine del 1992, Terzani si ricorda di quella premonizione e decide di trascorrere un intero anno viaggiando solo per terra e per mare. Il libro è la cronaca del 1993, anno in cui l'autore viaggia attraverso tutta l'Asia senza mai prendere un aereo. Scopre cosi un nuovo modo di viaggiare e nuovi punti di vista. Ma soprattutto, scopre che viaggiare via terra offre la possibilità di scoprire nuovi paesaggi e nuove prospettive. La lentezza diventa un nuovo modo per apprezzare l'immenso continente e la vita.

56

Nelle terre estreme

Jon Krakauer scrive questo libro di viaggio nel 1996 per raccontare la vita e la tragedia di Christopher McCandless. Il ragazzo, in aperto contrasto con la famiglia e con le convenzioni sociali, abbandona l'università e parte per un lungo viaggio di due anni attraverso gli stati uniti. Con destinazione finale, le terre selvagge dell'Alaska. Il giovane si inoltra in quei territori e si accampa in un bus abbandonato, vivendo di caccia e pesca. Dopo 5 mesi decide di tornare alla civiltà, ma non fa in tempo. Mangia per errore delle bacche velenose e muore. Lo scrittore ricostruisce il viaggio e la morte di Christopher basandosi sul diario che viene ritrovato vicino al corpo senza vita del giovane e sui racconti delle persone che lo incontrarono lungo il viaggio. Un avvincente libro di viaggio che appassiona per la scelta estrema del protagonista e per le sue riflessioni esistenziali.

66

Shantaram

Shantaram è un romanzo dello scrittore australiano Gregory David Roberts, basato sulla sua vita avventurosa. Lo scrittore infatti, dopo una travagliata separazione, comincia a drogarsi, spacciare e a fare rapine. In seguito ad una condanna molto pesante, decide di evadere dal carcere e fugge in India. Da qui, parte il romanzo. Più precisamente da Bombay, città nella quale il protagonista risiederà molti anni, dedicandosi a faccende legali ed illegali di ogni tipo. L'autore si innamora follemente dell'India e le descrizioni dei suoi paesaggi e della sua cultura lo testimoniano ampiamente. Ma altrettanto mozzafiato sono i racconti di viaggio ambientati in Afghanistan e in Pakistan, i due pesi nei quali il protagonisti trascorrerà qualche tempo, arruolato negli eserciti islamici.
Un avvincente libro di viaggio che tocca molti paesi paesi e città, che non può mancare nella biblioteca di un appassionato lettore di libri di viaggi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

I migliori libri di narrativa per ragazzi

La lettura è essenziale per la formazione culturale di una persona. È necessario inculcare l’amore per i libri ai ragazzi fin dalla più tenera età. L’ideale è leggere loro dei racconti, coinvolgendoli con entusiasmo e fantasia. Quando crescono...
Letteratura

La classifica dei 10 libri tascabili più consigliati

Siete amanti della lettura e desiderate portare sempre con voi il vostro libro? Bene! Nei passi che seguono vi forniremo la classifica dei 10 libri tascabili più consigliati. Ve ne accenneremo la trama ed analizzeremo le caratteristiche stilistiche di...
Letteratura

5 modi per risparmiare sui libri

Se anche tu sei un amante dei libri e vorresti conoscere dei modi per risparmiare, sei nel posto giusto: spendendo di meno, non solo farai un favore al tuo portafoglio, ma avrai anche la possibilità di comprare più libri!Questa lista è adatta anche...
Letteratura

I migliori libri di avventura per ragazzi

I migliori libri di avventura per ragazzi hanno emozionato, stupito e ancora oggi nei tempi moderni, non stancano mai nemmeno agli adulti. Rappresentano un trampolino di lancio per il mondo della letteratura più complesso, regalando la bellezza della...
Letteratura

Consigli per leggere più di 30 libri all'anno

Questa è una lista un po' particolare. Anche perché, tutte le persone a cui piace leggere, in realtà penserebbero che è facile leggere 30 libri in un anno, basta solo... Leggerli! Però i libri non sono sempre reperibili, a meno che non abbiate un'enorme...
Letteratura

I migliori 5 libri di De Carlo

Andrea De Carlo, milanese di nascita, è un noto scrittore, musicista, fotografo e pittore. È molto apprezzato per la sua capacità di tradurre in forma di romanzo le proprie esperienze di vita. Ha scritto ad oggi diciannove libri, tradotti in ventisei...
Letteratura

I 10 libri da leggere durante le vacanze di Natale

Ci sono periodi dell'anno in cui si cerca di recuperare il tempo perduto. I troppi impegni, il lavoro e la famiglia a volte non permettono di dedicarsi a stessi. Ma per fortuna ci sono dei periodi dell'anno dove nei ritagli di tempo si riesce a fare...
Letteratura

I migliori libri di spionaggio

Leggere è un qualcosa di molto bello e di appassionante, in particolar modo se stiamo leggendo dei libri molto belli e coinvolgenti. Tuttavia, ci sono anche dei libri molto interessanti, che spesso vengono tenuti in scarsa considerazione, ad esempio...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.