5 consigli per acquistare un basso

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se state pensando di acquistare un basso per la prima volta, ci sono alcune cose che dovete sapere. L'acquisto di questo strumento non si fa a cuor leggero. Trattandosi di una spesa importante, bisogna valutare un po' tutto. Soprattutto nei casi in cui si stia pendendo verso un basso usato bisogna fare attenzione ai materiali, all'aspetto, al suono e tanto altro.
Con l'aiuto di un esperto e qualche consiglio, farete certamente grandi affari. Vediamo dunque i cinque 5 consigli per acquistare un basso. Seguiteci nei prossimi step per conoscere i dettagli.

26

Impostare il budget

Per scegliere un buon basso bisogna fare i conti con le proprie possibilità economiche. Considerando che i prezzi partono dai 200 euro ed arrivano sino ai 5000 euro, è un passo obbligato. Si può comunque scegliere un basso adatto alle proprie esigenze restando all'interno di una determinata fascia di prezzo. In questo modo è più semplice capire qual è la soglia qualitativa alla quale si ambisce. Ci si può così comportare di conseguenza. Se ad esempio avete un budget elevato potrete prendervi il lusso di essere altamente selettivi. In caso contrario si può invece riflettere su quali siano gli standard tecnici massimi per il budget che si imposta.
Se avete bisogno di un basso per iniziare a fare pratica, potete trovarlo anche a prezzi super convenienti.

36

Valutare diversi bassi

Quando entrerete nei negozi o visiterete dei venditori privati, non dovrete mai accontentarvi del primo basso. Anche se si ha un budget limitato (che dev'essere comunque ragionevole), bisogna sempre operare un'attenta selezione. Visitate diversi punti vendita e fate un paragone tra i vari prodotti offerti. Tenete sempre a mente il rapporto qualità prezzo e fate la vostra scelta quando sarete totalmente consapevoli del basso volete portare a casa. Anche quando si decide di acquistare un basso a ridotto costo, si stanno comunque spendendo dei soldi.

Continua la lettura
46

Provare lo strumento

Per valutare il rapporto qualità prezzo non basta verificare materiali e proprietà tecniche. Bisogna che proviate il basso per capire se vi convince. Il suono, il peso, l'aspetto e la sensazione personale sono tutti elementi molto importanti per decidere se acquistare. Normalmente nei negozi specializzati nella vendita di strumenti musicali, si consente la prova degli stessi. Approfittate di questa possibilità per essere certi di prendere un ottimo basso.
Andate invece cauti nell'acquisto degli strumenti in rete. Se propendete per questa soluzione informatevi sulle politiche di restituzione della merce. Provate il basso quando ve lo consegnano a domicilio. Se non vi convince rispeditelo al mittente per ottenere un rimborso e poter acquistare un nuovo strumento.

56

Chiedere l'aiuto di un esperto

Molto probabilmente avete degli amici musicisti. Se tra loro vi è un esperto amante del basso, seguite i suoi consigli. Portatelo con voi nel momento in cui andrete a fare un giro di ricognizione tra i negozi di strumenti musicali. Se lui è un esperto, saprà valutare la qualità dei legni, il suono e tutti i parametri tecnici del basso. Inoltre saprà riconoscere se il rapporto qualità prezzo è ragionevole o meno. Se non siete abili nel saper riconoscere gli affari, non acquistate il basso senza una guida e degli utili consigli.

66

Chiedere la prova d'acquisto

Quando comprate un basso per la prima volta, è possibile che al vostro ritorno a casa non ne siate più tanto convinti. In altri casi ancora, si può notare qualche irregolarità tecnica. Per cambiare lo strumento quando si verificano episodi come questi, è importante avere la ricevuta dell'acquisto. Solo in questo modo ci si può tutelare ed avvalersi del diritto di sostituzione entro i limiti stabiliti dalla legge. Tenete a mente questi cinque consigli su come acquistare un basso quando decidete di compiere questo grande passo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come memorizzare la chiave di basso

Suonare strumenti ampiamente diffusi come ad esempio le tastiere, presuppone una buona conoscenza della chiave di basso. Il metodo più veloce per memorizzare questa chiave è partire dal doppio rigo per pianoforte, mettendo il rigo in chiave di basso...
Musica

Come scaldare le dita per suonare il basso

Suonare il basso è un'esperienza meravigliosa, se si è all'interno di un gruppo. Il basso è uno strumento forse poco appariscente ma di vitale importanza nell'economia di una canzone. Se il bassista manca, tutti avvertono la sua mancanza perché va...
Musica

Come accordare il basso elettrico online

Il basso elettrico è uno degli strumenti portanti che hanno permesso, sin dagli anni '50, l'esplosione e la fortuna del Rock'n'Roll in tutto il mondo. Oltre ai normali accordatori che si possono trovare in tutti i negozi di musica, esiste una maniera...
Musica

Basso elettrico: guida all'acquisto

L'acquisto di un basso non è certo una scelta facile, sopratutto per chi è alle prime armi. Infatti il costo del basso non è irrisorio e dunque occorre fare una scelta oculata per non pentirsene successivamente. Il basso accompagna fedelmente il bassista,...
Musica

Come studiare le tab per basso elettrico

La tablatura (abbreviato semplicemente in "tab") è un modo veloce di scrivere la musica per il basso (o la chitarra). Non utilizza lo spartito ma dei numeri per indicare le note. In pratica rappresenta graficamente la tastiera del basso.  Alcuni lo...
Musica

Primi passi con il basso: gli errori più comuni

Il basso è uno strumento richiede alcune competenze specifiche, che si possono acquisire con l’adeguato impegno.In questo tutorial, vi illustreremo dettagliatamente i primi passi da compiere per suonare correttamente il basso elettrico. In tal modo,...
Musica

Come cambiare i pickup al basso

Il basso elettrico è uno strumento che, per sua natura, necessita di essere amplificato elettronicamente. Il segnale viene generato da appositi sensori, chiamati pickup, sensibili al movimento delle corde metalliche del basso. I pickup hanno generalmente...
Musica

Manutenzione del basso elettrico: errori da evitare

Il basso elettrico, è uno strumento basilare per la composizione della musica moderna. La musica pop, rock, metal, indie, new age, ha sempre bisogno non solo di chitarra, pianoforte, violino, tastiera e batteria, ma ha anche bisogno di note basse date...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.