5 consigli per migliorare la lettura

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Leggere è importante, oltre che essere uno svago e un hobby. Più si legge infatti più veniamo a conoscenza di tante nozioni. Leggendo tanto inoltre si impara anche a scrivere meglio, è importantissimo durante lo sviluppo dei bambini. A volte però si possono avere dei problemi nella lettura, in particolare quando ci troviamo di fronte a una situazione in cui dobbiamo leggere a voce alta. Con un ritmo di lettura altalenante, non avremo sicuramente una lettura buona e scorrevole. In questa lista quindi troveremo, 5 consigli utilissimi per migliorare la lettura. Continuate a leggere per scoprire quali sono. Sperando siano utili appunto per migliorare la vostra lettura.

27

Leggere spesso

Come per tutte le azioni e le cose, più si fanno, più si diventa bravi nel farlo. Per questo leggere spesso è molto importante per migliorare la nostra lettura ulteriormente. Cercate di ritagliarvi degli spazi per leggere con tutta tranquillità, magari dopo pranzo o la sera prima di dormire. È anche un rimedio utile per rilassarsi e prendere sonno.

37

Partire dalle letture più semplici

Se non siete dei lettori appassionati o i così detti "topi di biblioteca", chiaramente non consiglio a nessuno di iniziare a leggere trattati filosofici o testi letterari di alto livello. Iniziate quindi da letture più semplici. Qualche romanzo magari ben scritto, contemporaneo, e poi potrete passare man mano a cose sempre più complicate e articolate. Senza trovare fatica e senza demoralizzarvi.

Continua la lettura
47

Leggere di tutto e di più

Ovviamente, quando si tratta di lettura, non si riferisce soltanto ai libri o alle poesie. Leggere è un'attività che si espande in più campi, che sia la lettura di un quotidiano, di una rivista di moda, o appunto di un libro, di qualsiasi genere sia. Se volete migliorare la vostra lettura, leggete più cose che riguardano più argomenti, e sviluppate curiosità vari campi.

57

Prestare attenzione a quel che si legge

Leggere e non capire non ha molto senso. E come tutte le attività, più le facciamo concentrati più ci appassioniamo e più le facciamo bene. Quindi tutte le volte che avrete sotto mano qualcosa da leggere, prestate attenzione alle frasi, all'argomento, e al modo in cui è scritto. Che si tratti di un articolo o di un libro. Se vi accorgete di non ricordare cosa avete appena letto, rileggetelo. Vi aiuterà a concentrarvi e a migliorare la vostra lettura.

67

Leggere a voce alta

Ultimo ma non meno importante dei 5 consigli, è quello di leggere a voce alta. Infatti così facendo, vi renderete conto come è il vostro grado di lettura. Prestate attenzione al tono di voce, alla punteggiatura, ai tempi. E se avete qualcuno che vi ascolta nel mentre che leggete a voce alta meglio ancora. Vi potrà aiutare e correggere. Dunque, buona lettura!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come avvicinarsi alla lettura

Negli ultimi anni si stanno perdendo alcuni valori importanti. Tutto scorre veloce, la tecnologia avanza e il progresso tende ad allontanare la gente dai gesti semplici. La lettura fa parte di queste cose importanti. Spesso sottovalutata per dei banali...
Letteratura

Come avvicinare giovani alla lettura

Leggere è fonte di arricchimento non solo personale, ma anche culturale, morale e sociale. La lettura ci aiuta a costruire la nostra visione del mondo e della realtà, a cambiare una parte di noi stessi. Ogni libro è un regalo, una miniera ricca di...
Letteratura

Come migliorare le abilità di scrittura

La scrittura è un mezzo di comunicazione essenziale, che serve sia nel campo giornalistico, che in quello scientifico, sino al semplice scambio di informazioni. Infatti se un tempo chi aveva bisogno di "saper scrivere bene" era solo chi utilizzava la...
Letteratura

Consigli per leggere più di 30 libri all'anno

Questa è una lista un po' particolare. Anche perché, tutte le persone a cui piace leggere, in realtà penserebbero che è facile leggere 30 libri in un anno, basta solo... Leggerli! Però i libri non sono sempre reperibili, a meno che non abbiate un'enorme...
Letteratura

Consigli per cominciare a scrivere un libro

Scrivere un libro può sembrare facile, ma in realtà è molto più complicato di come si pensi. Un requisito molto fondamentale infatti, è il grande impegno che esso richiede, e che non tutti sono disposti ad assumersi. Nella seguente guida troverete...
Letteratura

10 consigli per scrivere un romanzo d'amore

Al giorno d'oggi uno dei generi che viene venduto e letto maggiormente è il cosiddetto "romanzo rosa", nel quale la trama ruota attorno a due giovani, sempre più spesso ragazzi, che si innamorano perdutamente l'uno dell'altra e che devono affrontare...
Letteratura

Come trovare il libro giusto da leggere

Leggere purtroppo non è una passione a cui piace a tutti ma questo molte volte può essere causato dal fatto che non si è trovato il giusto genere da leggere. C'è sicuramente il genere che si predilige e che si può trovare il piacere di passare una...
Letteratura

5 motivi per cui leggere un libro

Non tutti siamo amanti della lettura. O meglio, molti, ad un buon libro, preferiscono guardare un bel film, credendo che quest'ultimo riesca a emozionarci e a coinvolgerci molto più rispetto alla staticità di un libro. Se invece provassimo, almeno per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.