5 motivi per studiare recitazione

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ci sono tante persone che hanno il sogno della carriera cinematografica, televisiva o teatrale. Certamente non è facile entrare nel mondo dello spettacolo, ma altrettanto non è impossibile. Con tanto impegno e tanta forza di volontà insieme a determinazione e costanza, tutti possono farcela. Studiare recitazione porta anche tanti vantaggi personali. Vediamo 5 motivi per studiare recitazione.

26

La recitazione aiuta a vincere la timidezza

Il primo motivo per cui sia utile studiare recitazione è una cosa risaputa: studiare recitazione aiuta le persone troppo timide a superare il loro enorme disagio. Fare tanti esercizi di lettura e improvvisazione davanti a un pubblico e insieme ad altre persone, toglie dall'imbarazzo e contribuisce a superare qualsiasi blocco emotivo.

36

Si impara a parlare meglio

Studiare recitazione è molto utile per migliorare la propria dizione. Se si ha un forte accento dialettale, se si sbagliano i congiuntivi oppure se si hanno difficoltà di altro carattere come la tendenza a balbettare, studiare recitazione aiuterà a superare tutto ciò e si imparerà a parlare meglio, correttamente, senza inflessioni e senza incespicare.

Continua la lettura
46

La mente si tiene impegnata

Chi soffre di rimugino continuo dei propri pensieri, guarirà subito se si metterà a studiare recitazione. Imparare una parte, studiare un testo a memoria ed esporlo, sono attività che tengono la mente impegnata su un preciso e importante compito, impedendo al cervello di rimuginare su pensieri fissi e negativi.

56

Si guadagna bene

Certamente, se nello studiare recitazione ci si impegna con profitto, si può arrivare a fare un mestiere che produce ottimi guadagni. Il cachet degli attori cinematografici è infatti molto alto. Senza dubbio però, per arrivare a questo ci vuole un grandissimo e prolungato impegno ma, soprattutto, un percorso graduale. Si può partire con il fare parte di una compagnia teatrale locale per passare a spettacoli itineranti quindi candidarsi come attori per spot pubblicitari e continuare tentando la carriera nel cinema iniziando dal sostenere piccole parti in ruoli marginali o secondari.

66

Si fanno tante nuove amicizie

Ultimo ma non per importanza, è il motivo di ordine sociale a riguardo della positività dello studiare recitazione. Studiando recitazione si viene inevitabilmente a contatto con altre persone, individui con cui si condivide uno stesso interesse e con cui si potrà stringere amicizia. La cerchia amicale si allargherà e si potranno conoscere tante persone interessanti da frequentare anche al di fuori dello studio, magari uscendo da un'antecedente situazione in cui si era in solitudine o con pochi conoscenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Recitazione

Come affrontare la prima recitazione a teatro

Quando si sceglie di intraprendere un corso di recitazione, bisogna mettere in conto che bisognerà mettersi molto in gioco. Considerando che a tutte le età si può iniziare, in quanto non ci sono limiti. Ma oltre questo, tutti possono farlo, anche le...
Recitazione

Recitazione: tecniche di improvvisazione teatrale

Qualora foste interessati al teatro e vorreste provare a cimentarvi con copioni e palcoscenico, sappiate che la recitazione non si basa soltanto su un testo prestabilito, chiamato appunto copione. Esistono, infatti, tutta una serie di tecniche di recitazione...
Recitazione

Errori da evitare durante un provino di recitazione

Un provino di recitazione è una performance artistica, che viene eseguita davanti ad una giuria o dinanzi ad un regista. L’aspirante esegue un pezzo imparato in precedenza, oppure assegnato poco prima dagli esaminatori. Un provino di recitazione è...
Recitazione

Le migliori tecniche di recitazione

L'arte della recitazione porta con se una serie di metodologie teatrali e recitative che fin dalle prime manifestazione della recitazione, vengono fedelmente seguite nel circuito della recitazione, come dei veri manuali. Scopriamo insieme quali sono le...
Recitazione

Come scegliere un corso di recitazione

Vi entusiasma l'idea di trasformarla in una professione vera e propria? Avete una passione reale per la recitazione? Frequentare una scuola di recitazione, non basterà a plasmare in maniera automatica degli attori o attrici, ma potrà offrire le necessarie...
Recitazione

Recitazione a soggetto: le tecniche fondamentali

La recitazione a soggetto è quella tecnica che permette agli attori di stare sul palcoscenico senza un vero e proprio copione da ripetere ma inventano sul momento dialoghi e colpi di scena. Si tratta di un metodo le cui tracce risalgono ad Aristofane...
Recitazione

Le migliori scuole di recitazione nel mondo

Per prepararsi ad una carriera di successo nella recitazione, è bene iscriversi ad un'apposita scuola. Questo è il luogo in cui un aspirante attore può imparare le sfumature dell'arte e rispolverare la sua capacità di agire davanti ad una telecamera....
Recitazione

Come scegliere una scuola di recitazione

Sempre più persone scelgono di entrare nel mondo dello spettacolo. Si tratta di un settore molto ambito, un vero lasciapassare per un lavoro remunerativo ed estremamente soddisfacente. Ad esempio, per diventare attore o attrice bisogna superare alcuni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.