5 musei da non perdere a Nizza

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Splendidamente affacciata sulla Costa azzurra, Nizza è una città dal sicuro richiamo turistico per il mare e lo scenario naturale in cui è immersa. Ma non per questo va sottovalutato il suo importante patrimonio artistico e culturale, conservato nei numerosi musei che ospita. Oggi vi suggeriamo cinque musei da non perdere per chiunque visiti Nizza, ricordandovi di verificare sempre orari e giorni di chiusura.

26

Museo Matisse

Ospitato in una villa seicentesca, il Museo Matisse è, come intuibile, dedicato interamente all'artista francese che a Nizza visse dal 1917 al 1954, anno della sua morte. La collezione offre una panoramica esaustiva delle opere di Matisse, dal 1890 fino alle gouache degli ultimi anni, e raccoglie anche diversi oggetti personali dell'artista che creano una sorta di intimità tra il visitatore e il mondo di Matisse.

36

Museo Nazionale Marc Chagall

Il Museo ospita la più grande collezione pubblica permanente dedicata a Chagall. Si tratta di un percorso monotematico di tutte le opere del pittore riguardanti temi tratti dall'Antico Testamento, completato da svariate altre opere a tema sacro o profano, per un totale di oltre quattrocento dipinti. Particolare rilievo merita la prima sala, che ospita dodici dipinti di grandi dimensioni che rappresentano scene tratte dalla Genesi e l'Esodo. È possibile visitare il museo con l'ausilio di audioguide in italiano.

Continua la lettura
46

Palazzo Lascaris

Già residenza della famiglia Lascaris-Ventimiglia, questo magnifico palazzo fu edificato nella seconda metà del seicento ed è stato restaurato e convertito in museo. Al suo interno, una sterminata raccolta di oggetti ed opere d'arte, arazzi, dipinti, mobilio e strumenti musicali facenti parte del lascito di Antoine Gautier, risalenti al diciassettesimo ed al diciottesimo secolo.

56

Museè des beaux arts

Il museo delle belle arti raccoglie una sconfinata teoria di opere che coprono un lasso temporale di oltre cinque secoli, dal quattordicesimo al ventesimo, tra cui spiccano quelle di autori quali Vanloo, Fragonàrd, Cheret, Dufy, Rodin, Carpeaux. La raccolta è in continua espansione grazie a numerose donazioni private.

66

Museè International d'Art Naif Anatole Jakovsky

Installato nel Castello Saint Helène, antica residenza del profumiere Francois Coty, il Museo d'Art Naif propone un percorso unico al mondo per immergersi nel panorama dell'arte Naif, attraverso le opere di artisti quali Rousseau, Bauchant, Rimbert e molti altri artisti da ogni parte del mondo. Il bellissimo parco circostante il Museo è arricchito da essenze rare volute da Coty quando vi risiedeva.
Gli ingressi a tutti i musei proposti sono gratuiti per i possessori di French Riviera Pass.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

10 consigli utili per una visita ai Musei Vaticani

Se avete intenzione di fare una vacanza a Roma, di certo non potete non passare ai Musei Vaticani. Non importa che voi siate religiosi oppure no, i Musei sono ricchi di arte e cultura alla portata di tutti e valgono di certo una visita, anche se veloce....
Mostre e Musei

i principali musei da vedere a Cagliari

Cagliari è una città sita nel sud Sardegna. È una città culturale che punta tantissimo sulla cultura. Negli anni precedenti è stata tra la rosa delle candidate a "Capitale europea della cultura", dove vinse Matera, mentre Cagliari e le altre città...
Mostre e Musei

i 10 migliori musei della Puglia

La Puglia è una regione meravigliosa. Essa si caratterizza per il suo territorio, per tradizioni e per i siti meravigliosi che la circondano. In ogni luogo di questa terra vengono conservati nei suoi Musei, reperti che raccontano i popoli passati. Quindi,...
Mostre e Musei

I musei più belli di Parigi

Parigi è una città bellissima che vale la pena di visitare per tantissimi motivi. Uno di questi è sicuramente la presenza di innumerevoli musei, ognuno con le proprie caratteristiche e con tante importanti opere esposte. Per questo, i musei di Parigi...
Mostre e Musei

I musei più belli d'Italia

Nonostante tutte le sue contraddizioni e i suoi difetti, non esiste un paese al mondo più bello dell'Italia. E questo non sono solo gli Italiani a pensarlo, ma tutto il mondo a riconoscerlo: il patrimonio artistico-culturale dell'Italia è unico nell'intero...
Mostre e Musei

5 musei da visitare a Londra

Londra è una metropoli che offre numerose attrazioni per tutte le categorie di turisti, soprattutto per quanto riguarda le mostre e i musei. Se vi trovate da quelle parti e avete a disposizione solo pochi giorni e non volete perdervi le 5 collezioni...
Mostre e Musei

I musei più strani da visitare

Siamo abituati a visitare musei di cui sentiamo spesso parlare, famosi nel mondo, ma esistono altri tipi di musei meno conosciuti, altrettanto affascinanti. Tra quelli più strani da visitare c'è il Museo della Bad Art, a Boston, di proprietà privata,...
Mostre e Musei

L'arte nei Musei Vaticani

I Musei Vaticani racchiudono un patrimonio artistico secolare, raccogliendo tutte le opere d'arte accumulate nel tempo dai diversi Papi che si sono succeduti e rappresentano una tappa importante per chi vuole visitare la città. Si trovano in Viale Vaticano...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.