5 opere di Dino Buzzati

Di: Clo Clo
Tramite: O2O 31/05/2018
Difficoltà: media
16
Introduzione

Dino Buzzati (1906-1972), scrittore milanese, ha lavorato per tutta la vita al Corriere della Sera ma si è occupato di teatro, scenografia, pittura e molto altro, caratterizzandosi come un artista estremamente poliedrico. La produzione letteraria di Buzzati ha spesso come sfondo una sorta di irrealtà che si esprime attraverso paesaggi fantastici e situazioni surreali. In questo modo dà voce a quella paura del vivere comune ad ogni uomo.
Di seguito elenchiamo 5 opere significative di Dino Buzzati la cui lettura potrà certamente svelarci molto di più sulla poetica di questo autore contemporaneo.

26

Il deserto dei Tartari (1940)

Giovanni Dogo, il protagonista, è un ufficiale. Egli fa parte dell'esercito di un paese che confina con un grande deserto in fondo al quale sembra che vivano i Tartari. Prende servizio nella fortezza Bastiani, con l'intenzione di farsi congedare alla prima occasione. Lo farà, ma la fortezza in qualche modo si sarà impadronita di lui con i suoi ritmi e le sue routine, richiamandolo inesorabilmente. Trascorrerà il resto della vita in attesa di un combattimento finale per poi morire, solo, ma riappacificato con sé stesso e con la sua storia.

36

Il segreto del bosco vecchio (1935)

La casa di vacanza della famiglia Buzzati si trovava in provincia di Belluno. Qui lo scrittore trascorse le estati giovanili traendo ispirazione dalle montagne e trasferendone il mistero in alcune sue opere. Una di queste è il breve romanzo "Il segreto del bosco vecchio", che vede la natura, impersonificata dai geni del bosco e da diversi animali, ribellarsi contro la volontà del colonnello Sebastiano Procolo che vorrebbe abbattere un bosco di famiglia. Precursore dei tempi, Buzzati esprime un forte messaggio che invita al rispetto della natura e della sua sacralità. È già presente, inoltre, il tema della ricerca del senso della vita.

Continua la lettura
46

Un amore (1963)

Questo romanzo si discosta dalle ambientazioni irreali che fanno da sfondo ad altre opere dell'autore. Lo sfondo è infatti una grigia e triste Milano in cui il quarantanovenne Antonio Dorigo, che per tutta la vita è stato incapace di avere una relazione stabile con una donna, si innamora di una giovanissima prostituta capricciosa e opportunista.
Il rapporto tra i due porterà Antonio a guardare a sé stesso e alla propria vita, senza che però questo gli impedisca di mentire nuovamente a sé stesso e di rassegnarsi alle menzogne della viziata ragazza.

56

La famosa invasione degli orsi in Sicilia (1945)

Il romanzo racconta le avventure di un gruppo di orsi che, spinti dalla fame causata da un rigido inverno, decidono di invadere il Granducato di Sicilia capeggiati da Re Leonzio. Dopo varie peripezie gli orsi riescono nell'intento e in seguito ad aspri combattimenti arrivano alla decisione di convivere pacificamente con gli uomini. Ma questa convivenza finisce per corrompere gli animali i quali torneranno alle loro montagne per ritrovare sé stessi.

66

Egregio signore siamo spiacenti di... (1960)

Diversamente dai precedenti, questo non è un romanzo ma una raccolta di veloci riflessioni, di aforismi e paradossi, alcuni dei quali apparivano nei diari dell'autore o in suoi precedenti articoli. Molti sono i temi affrontati: dalla politica all'amore, dall'amicizia alla società contemporanea. Buzzati denuncia in modo a tratti cinico e spietato le miserie dell'uomo e della società dando a tutti forti spunti di riflessione e di auto analisi.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Madame de Staël: vita e opere

In un periodo in cui tutto subiva un cambiamento radicale o meno si fa avanti un' unica persona che attraverso le sue opere e grazie, quindi, al suo modo di pensare, riesce ad aprire la via per la stabilizzazione. Anne-Louise Germaine Necker, baronessa...
Letteratura

Oscar Wilde: biografia e opere principali

Oscar Wilde: uno degli autori inglesi più importanti che si affacciano sulla scena dell'epoca vittoriana. Ci vorrebbero forse pagine ed ore per riuscire a prendere in esame lo scrittore, sia dal punto di vista della vita privata che dal punto di vista...
Letteratura

Emilio Salgari: le opere più importanti

Emilio Salgari è uno dei più famosi autori italiani di romanzi d'avventura. Nato a Verona nel 1863 da una famiglia di commercianti, studiò nautica a Venezia. Presto decise di abbandonare gli studi per dedicarsi anima e corpo al percorso da giornalista....
Letteratura

William Shakespeare: caratteristiche delle opere

Il drammaturgo e poeta del Regno Unito William Shakespeare rappresenta il massimo genio della letteratura inglese, che ha lasciato scarsissime notizie di se stesso, ma non delle proprie opere letterarie, le cui caratteristiche vengono ancora oggi studiate...
Letteratura

Le migliori opere di Pavese

Cesare Pavese è uno dei traduttori, poeti e narratori più importanti della cultura italiana del dopoguerra. L'autore nacque a Santo Stefano di Belbo nel 1908 da una famiglia modesta. Compì i suoi studi a Torino dove si laureò in lettere nel 1930....
Letteratura

Daniel Pennac: biografia e opere

Daniel Pennac, nome d'arte (o semplicemente abbreviato) di Daniel Pennacchioni è uno scrittore francese di fama mondiale. Pennac nasce nel 1944 a Casablanca, in Marocco, quarto e ultimo figlio di una famiglia di origini corse e provenzali, e si afferma...
Letteratura

Le 10 opere letterarie più lette al mondo

Secondo il Guinness dei Primati la Bibbia è il libro più venduto al mondo, con oltre 5 miliardi di copie. Il libretto Rosso di Mao Tse-Tung ha raggiunto una cifra simile, con alcune fonti che parlano addirittura di 6,5 miliardi di copie, accompagnato...
Letteratura

Georges Sand: vita e opere

George Sand, conosciuta anche come Anandine, è stata una scrittrice di origine francese e si distinse nel mondo della letteratura per la mentalità aperta, decisamente rivoluzionaria per l'epoca. George Sand nacque a Parigi nel 1804. Da bambina visse...