5 tecniche fondamentali per suonare la batteria

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Avete il ritmo che scorre nelle vene? Tutti gli oggetti che trovate si trasformano in strumenti musicali? Allora siete nel posto giusto: Invece che distruggere piatti, posate e quant'altro per emettere suoni che vagamente somigliano a quelli di una batteria, da ora in poi potrete diventare dei veri batteristi professionisti. In questo articolo, infatti, apprenderete le 5 tecniche fondamentali per suonare la batteria.

26

Prova prima con le dita

Per questa facile, ma molto efficace tecnica non avrete nemmeno bisogno della batteria, bensì le dita e tanta voglia di fare musica. Per iniziare, tamburellate le dita su una superficie qualsiasi, che sia legnosa o metallica, come ad esempio la vostra scrivania. In questa maniera, acquisirete il senso del ritmo che vi servirà poi quando suonerete lo strumento vero e proprio.

36

Conta ad alta voce

Imparare a tenere il tempo è fondamentale per un batterista. Per i musicisti alle prime armi, consiglio di imparare a conoscere i vari tempi musicali, come ad esempio i 4/4. Quest'ultimo è uno dei più utilizzati nel mondo dei batteristi ed è molto semplice da imparare, ovvero basta solamente battere la mano, su una superficie, quattro volte a ritmo costante, ovvero il tempo che separerà una battuta dall'altra dovrà essere identico. Contare le varie battute ad alta voce è un modo efficientissimo per i musicisti alle prime armi che tendono a perdere il ritmo.

Continua la lettura
46

Aiutati anche con i piedi

Chi ha detto che il batterista utilizza solo le mani? I batteristi, mentre contano le varie battute a voce alta o semplicemente nella testa, per non perdere il ritmo, quando contano la battute dispari, ovvero la uno e la tre, battono il piede per terra. Questa tecnica è molto utile per gli amanti della batteria, in quanto aiuta a mantenere un ritmo costante.

56

Conosci lo strumento

Anche se la prima cosa che vi passerà per la testa, appena comprato lo strumento, sarà toccare tutti i vari componenti ed improvvisare, la prima cosa da fare è prendere confidenza con il proprio strumento. Prendetevi il pomeriggio libero, sedetevi davanti alla batteria e imparate a conoscere i vari componenti, ad esempio che tipo di suono provoca la grancassa o i diversi tipi di suoni che i vari piatti emettono. Quando sarete sicuri di conoscere a fondo tutti i vari componenti della batteria, potrete iniziare a comporre i vostri pezzi!

66

Prendi in mano le bacchette

Anche se detta così può sembrare qualcosa di ovvio, non lo è affatto. È molto importante, infatti, imparare ad impugnare le bacchette correttamente, in modo da poter suonare in maniera corretta. Ci sono varie tecniche per utilizzare le bacchette e su siti come Youtube troverete un'infinità di video su come impugnarle. Spero questo articolo vi sia piaciuto! Alla prossima,Marilyn Monroe.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

5 consigli per suonare la batteria in un condominio

La musica riempie la vita di chiunque la pratichi. Che sia un hobby o una professione, chi decide di cimentarsi in questa arte è sicuramente una persona di immensa sensibilità artistica. Suonare uno strumento è una delle cose più belle che si possano...
Musica

Come suonare la batteria acustica

Se siamo degli amanti della musica e ci piacerebbe imparare ad suonare uno dei moltissimi strumenti esistenti, la prima cosa che dovremo fare sarà ricercare su internet fra le moltissime guide presenti, quella che riguarda lo strumento che intendiamo...
Musica

Come suonare la batteria con il metronomo

Il metronomo è uno strumento che serve a scandire il tempo e più precisamente si chiamano i BPM, cioè battiti per minuto. Il metronomo si potrà usare per ciascuno strumento ed è utile particolarmente per strumenti a percussione come la batteria....
Musica

Primi passi con la batteria elettrica: gli errori più comuni

Negli ultimi anni, sta prendendo sempre più piede la batteria elettrica: questo strumento musicale elettronico è principalmente formato da alcuni pad di gomma, che sono dei tamburi muti e compongono i svariati piatti e tamburi come li potete trovare...
Musica

Come suonare un cajon

Il cajon è uno strumento a percussioni di origine del Perù, avente la forma di un parallelepipedo. La sua altezza è di circa "50 cm", la sua larghezza è uguale a "30 cm" ed il suo peso è di "4-5 kg". Il materiale adoperato per la realizzazione del...
Musica

Come accordare una batteria

Molti di noi hanno sempre sognato di saper suonare uno strumento musicale in particolare e provarne anche altri. La batteria senza dubbio è uno degli strumenti più suonati al mondo, secondo solo alla chitarra. Si tratta di uno strumento della classe...
Musica

5 svantaggi della batteria acustica

La batteria acustica è sicuramente uno degli strumenti musicali più apprezzati e conosciuti al giorno d'oggi. Essa è costituita principalmente da tamburi, piatti e altri strumenti a percussione. La batteria acustica fa la sua comparsa per la prima...
Musica

Esercizi di batteria per principianti

Suonare la batteria è una vera e propria vocazione che necessita di costanza, esercizi e studi specifici. A differenza di altri strumenti che impiegano mani e fiato, la batteria richiede movimenti indipendenti di braccia e gambe. È necessario conoscere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.