5 titoli da leggere e regalare

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se ogni volta che entrate in una libreria siete travolti dalla quantità di titoli e volumi sugli scaffali, siano questi romanzi o saggi, racconti o manuali, chiarirvi le idee su cosa acquistare, vi aiuterà a evitare di trovarvi a sfogliare volumi su volumi senza poi comprare nulla.
In questa guida vi consiglieremo 5 titoli da leggere e regalare, scelti non necessariamente tra gli ultimi bestsellers.

24

Un primo titolo che può essere acquistato per per sè o per un amico, è uno dei libri più amati dalla critica degli ultimi anni: "Il cacciatore di aquiloni", opera prima dello scrittore Khaled Hosseini. Il racconto si sviluppa lungo due archi narrativi: il primo, legato al passato del protagonista Amir, nel quale si narra l'amicizia che lo lega al suo servo Hassan che verrà tradito proprio dal suo migliore amico nel corso di una gara di aquiloni. La seconda narrazione si sposta avanti nel tempo si 20 anni da questa vicenda. Quando Amir torna in Afghanistan per cercare di riscattare quanto fatto in passato ma troverà davanti ai suoi una realtà ben diversa da quella nella quale è abituato a vivere.

34

Se il destinatario del vostro regalo apprezza i racconti storici, un ottimo libro è "Dio si è fermato a Buenos Aires", di Marco Masullo e Paolo Piccirillo. Si tratta di un romanzo ambientato durante la dittatura di Jorge Rafael Videla, che ha condizionato per 25 anni la storia dell'Argentina. A raccontare quel periodo è la voce di Javier Cossentini, originario di Buenos Aires e figlio di una donna desaparecida. Tuttavia non le sue parole non vi riporteranno solo eventi drammatici e tragici, ma saranno veicolo anche delle sue passioni: il calcio, la letteratura e il ballo.
Un terzo titolo è dedicato a chi vuole scoprire una civiltà altra da quella occidentale: "La città della gioia". La Calcutta narrata da Domenique Lapierre vi arricchirà e saprà suscitare in voi profonde riflessioni, attuali come lo è sempre di più la contrapposizione tra occidente e oriente.

Continua la lettura
44

Un testo particolare, ma molto affascinante, ottimo da regalare a chi adora la lettura è "Una piccola libreria a Parigi", di Nina George. Il protagonista, Jean Perdu, vi porterà nel suo mondo fatto di libri in grado di affascinare milioni di lettori.
Infine, per chi ama i thriller, vi consigliamo di acquistare "L'ultimo segreto di Galileo", scritto da Aristide Bergamasco. La vicenda prende le mosse dal processo contro Galileo Galilei ad opera del Tribunale dell'Inquisizione. La fonte sarebbe l'ultimo libro perduto dello stesso Galilei, alla ricerca del quale si impegneranno una microbiologa e un professore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

I più popolari titoli del genere thriller

Per tutti gli amanti del cinema, e soprattutto del genere thriller, non vi è cosa migliore che rintanarsi in casa nei week-end per immergersi in vere e proprie maratone alla visione dei loro titoli preferiti. Per fortuna, al giorno d'oggi, le possibilità...
Arti Visive

Come utilizzare Adobe Premiere

I programmi della Adobe forniscono una gamma di prodotti di qualità eccelsa per i creativi di tutto il mondo. Oltre ai famosissimi editor fotografici come Photoshop e Lightroom e ai programmi di animazione come Animate, la Adobe fornisce ai suoi fruitori...
Letteratura

I libri dell'estate: 10 titoli da portare sotto l'ombrellone

L' estate è ormai alle porte e sicuramente stiamo già pensando alle cose da portare e da mettere in valigia. Con noi non possono mancare i libri che ci accompagneranno sotto l'ombrellone con il loro profumo di copertina e ci doneranno relax grazie alle...
Letteratura

I 5 migliori libri di Stevenson

Robert Louis Stevenson nacque a Edimburgo il 13 novembre 1850 e morì a Vailima (Samoa) il 3 dicembre 1894. Fu uno fra i maggiori scrittori di avventura del XIX secolo e scrisse alcuni tra i libri più letti per ragazzi. Fece numerosi viaggi (come dimostra...
Letteratura

Come scrivere un romanzo: 10 errori da evitare

Se la tua più grande ambizione è diventare uno scrittore e finalmente, dopo tanto tempo, hai l'idea giusta per scrivere il tuo primo romanzo, allora preparati a non commettere errori banali per non vedere la tua opera rifiutata. Non basta avere in mente...
Letteratura

10 motivi per leggere i libri di Stephen King

Stephen King è uno degli scrittori più prolifici di sempre, con oltre 50 romanzi, 160 racconti e 400 saggi, raccolti in centinaia di libri, che gli sono valsi vendite record (oltre 350 milioni di copie vendute) e alcuni dei riconoscimenti letterari...
Letteratura

Come Creare Il Menabò Del Tuo Giornale

All'interno di un giornale, quotidiano o periodico, i titoli rivestono un'importanza davvero grandissima. L'interesse del lettore, infatti, deve essere "catturato" per assicurarci che prosegua nella lettura, e il titolo ha proprio la funzione di invogliare...
Letteratura

10 libri per ragazzi da regalare a Natale

Arriva il Natale e siete vittima della famosa ansia da regalo? In effetti, per molti diventa molto difficile, quasi traumatica, la scelta del regalo; si hanno parecchi dubbi legati a tanti e diversi fattori e si teme che il regalo possa non piacere.Beh,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.