Appunti sul Dolce stil novo

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il Dolce stil novo è un movimento nato nella seconda metà del III secolo a Firenze. Il nome "dolce stil novo" è stato dato da Dante Alighieri, che nel canto XXIV del purgatorio definisce questa sua poetica come chiara e purificata da varie regole.
Sono molti i poeti appartenenti a questo stile quali ad esempio, Guido Guinizzelli, Guido Cavalcanti, Lapo Gianni e lo stesso Dante Alighieri. In questi passi descriveremo le caratteristiche del Dolce stil novo sotto forma di appunti.

27

Occorrente

  • Libro di letteratura italiana!
37

Caratteri generali e il suo manifesto

Il "dolce stil novo" è molto importante nella letteratura italiana. Il manifesto di questo movimento è Al cor gentile rempaira sempre amore di Guinizzelli, in questa poesia l'autore esprime la concezione della donna vista dagli stilnovisti, la figura femminile concepita come donna-angelo, mediatrice fra l'uomo e Dio.
Nel Dolce stil novo si afferma un nuovo concetto di "amore" propriamente detto, diverso da quello precedente, un amore rivolto alla donna che indirizza l'uomo verso Dio.
Tale stile è molto innovativo, giacché a differenza del linguaggio difficile delle correnti che lo hanno preceduto, i poeti di questo periodo celebrano l'amore e la donna angelo, caratterizzando questo concetto con dolci rime e molta cantabilità.
Questi poeti, oltre a voler affermare i loro ideali e la concezione d'amore, volevano sostituire alla corte reale una loro corte ideale, ovvero creare un gruppo privilegiato composto da personaggi colti e più sapienti rispetto alla massa, che hanno un pensiero proprio e idee innovative rispetto a quelle della massa.
Lo stilnovo diventa espressione delle classi sociali più alte, quasi come una nuova aristocrazia non basata sulla nobiltà, ma sulla nobiltà d'animo insieme alla qualità dell'ingegno e alle capacità intellettuali.

47

Il dolce stil novo in Dante

Dante rappresenta è uno dei maggior, se non il maggior, esponente di questa corrente letteraria, dove lo si nota particolarmente nei racconti della "Vita Nova", in quest opera viene raccontato l'amore di Dante per Beatrice, infatti la storia ha inizio proprio dal primo incontro di Dante e Beatrice, all'età di nove anni. La descrizione dell'amore di Dante è particolare, infatti questo inizialmente è un amore doloroso, sopratutto perché non corrisposto, ma poi questo cambia, in un elogio continuo e disinteressato all'amata, la quale con i suoi tratti angelici aiuta l'uomo a completare il suo percorso spirituale. Questo è particolarmente evidente nella "Divina Commedia", dove Dante incontra Beatrice nel paradiso, la quale lo permette di arrivare a Dio, cioè di concludere il suo percorso spirituale.

Continua la lettura
57

Rapporto tra il cavaliere e la dama amata

Altro caro tema che si ricollega al pensiero e alle caratteristiche dell'amore è l'omaggio feudale del cavaliere alla dama, una visione molto spirituale, ove la donna viene onorata non solo per le sue qualità femminili e fisiche, ma altresì per le sue qualità morali come figura angelica, dispensatrice cioè con la capacità di donare all'uomo la salvezza, mediando fra uomo e Dio. Spesso infatti, i cavalieri ingaggiavano i poeti affinché questi dedicassero le proprie poesie alle dame del padrone.

67

Conclusione

Il dolce stil novo è dunque un movimento molto importante per lo studio della letteratura italiana, fondamentale perché prende in considerazione molti poeti famosi, quindi è molto utile avere e fare uno studio completo di fenomeni così rilevanti della nostra cultura. In questi passi abbiamo provato a riassumere le tematiche fondamentali del movimento in questione, è molto proficuo secondo noi leggere le poesie degli autori appartenuti a questa corrente per capirne completamente le loro idee e il loro stile. Detto questo, buona lettura a tutti!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggere approfondire e studiare i testi del Dolce Stil novo per impadronirsi dei concetti intellettuali di quel tempo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Guido Guinizzelli: opere

In questo articolo vogliamo parlare al nostri giovani lettori di quali siano le opere del grande poeta Guido Guinizzelli. Cercheremo di indagare nella sua vita e capire cosa voleva esprimere con le suo poesie, che sono delle vere e proprie opere d'arte....
Letteratura

Appunti di letteratura latina: Sallustio

Gaio Sallustio Crispo, a noi noto semplicemente come Sallustio, fu un senatore romano del periodo repubblicano, fedelissimo seguace di Cesare. La sua importanza, nell'ambito della letteratura latina, è dovuta alla sua estrema competenza come storico....
Letteratura

Appunti sul teatro elisabettiano

Quando si parla di età elisabettiana, si fa riferimento al periodo che va dalla seconda metà del '500 all'inizio del '600. Questi anni, per la maggior parte, sono trascorsi sotto il regno di Regina Elisabetta. In ogni caso, anche successivamente alla...
Letteratura

Come scrivere un racconto breve

Innanzitutto, una precisazione. Per convenzione si definisce racconto breve un testo narrativo lungo al massimo 5 cartelle editoriali, cioè qualcosa come diecimila caratteri. Secondo questo tipo di definizione, anche i racconti flash alla Barthelme,...
Letteratura

La scuola di Mileto

La scuola filosofica di Mileto nacque nel VI secolo a. C. Nell'omonima città. All'epoca, Mileto era una ricca e fiorente colonia greca della Ionia d'Asia, situata più precisamente in una regione che corrisponde all'odierna Turchia. La vita culturale...
Letteratura

Dinastia: significato

Il significato del termine "dinastia" indica nello specifico una casata di sovrani che si succedono nel corso degli anni, tramandandosi il potere da una generazione all'altra. Ogni momento di cruciale importanza nella storia, infatti, è stato caratterizzato...
Letteratura

Come scrivere un romanzo horror

Un romanzo horror ben scritto porta il lettore a vivere emozioni fortissime come il terrore, la paura, l'ansia e può causargli dei terribili incubi. Un romanzo horror deve quindi trasmettere emozioni attraverso i racconti, generando nel lettore le stesse...
Letteratura

Come scrivere un racconto distopico

Per romanzo ''distopico'' (termine inverso di ''utopico'', utilizzato per la prima volta da Stuart Mill John nel 1868) s'intende un racconto capace di angosciare e mettere ansia, intrappolare il lettore fra le righe per far sì che legga tutto d'un fiato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.