Art Nouveau in breve

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Art Nouveau è un movimento culturale che ha donato un enorme contributo a tutta la storia dell'arte. L'art nouveau si sviluppa storicamente in Europa alla fine dell'Ottocento ma influenza anche il primo decennio del Novecento. I primi bagliori dell'Art Nouveau si manifestano a Parigi ma troverà presto diffusione anche in tutta Europa e negli Stati Uniti. L'art nouveau dà vita ad un movimento culturale che interessa tutte le arti e anche il pensiero filosofico. Abbraccia uno stile morbido e inedito. In particolar modo fa riferimento agli oggetti d'arredo e l'esponente più importante è Gaudì. In questa guida potrete leggere i punti più salienti dell'Art Nouveau in breve.

26

Art Nouveau: le denominazioni

Sulle origini dell'Art Nouveau gli studiosi hanno molto discusso. Alcuni ritengono che la denominazione francese di Art Noveau derivi da Henry van de Veld. Egli era un architetto belga che, insieme a Victor Horta, potrebbe aver fondato il movimento dell'Art Nouveau. Nel resto dei paesi dove l'Art Nouveau si diffuse, la corrente artistica assunse invece nomi diversi. Per quanto riguarda gli Stati Uniti, il nome rimase invariato. Per gli anglosassoni invece il movimento Art Nouveau divenne il Modern Style. In Austria l'Art Nouveau si chiamò il Sezessionstil ed in Germania l'Art Nouveau divenne lo Jugendstil (lo Stile giovane, appunto). In Spagna si definì "juventud" o "joven". Proprio la realtà spagnola, ha accolto quello che è considerato l'esponente più importante dell'Art Nouveau: Gaudì.

36

Art Nouveau: il ruolo della Spagna

I nuovi dettami culturali ed artistici dell'Art Nouveau si propagarono in breve tempo e presero caratteri differenti. L'Art Nouveau si sviluppò in tutta la sua originalità in Catalogna, mentre una vera e propria onda artistica dedicata alla corrente si espanse da Barcellona sino a giungere negli angoli più remoti della regione catalana. Gaudì, tra le opere più significative, ha dato vita alla Casa Battlò e alla Sagrada Familia. Queste due opere architettoniche sono considerate veri e propri capolavori dell'Art Nouveau. L'ultima in particolare rimasta incompiuta ma questo non ha impedito ai turisti di ammirarne la bellezza immensa.

Continua la lettura
46

Art Nouveau in Italia

In Italia, invece, l'Art Nouveau viene definita con il termine "Liberty", dagli omonimi magazzini inglesi di Arthur Lasenby Liberty. La più grande diffusione dell'Art Nouveau si ebbe con l'Esposizione Internazionale di Torino del 1902. Si tratta di un'edizione importantissima per l'Art Nouveau perché la nuova architettura e il modo inedito di intendere l'arte, diventarono protagonisti. Grande importanza si diede anche all'arte applicata all'industria, ossia gli odierni oggetti di design. Sotto il profilo architettonico, tra i maggiori interpreti dell'Art Nouveau italiana, spiccano Raimondo D'Aronco, Ernesto Basile e Giuseppe Sommaruga.

56

Le caratteristiche dello stile

Nelle diverse realtà geografiche troviamo un Art Nouveau diversa. Tuttavia, possiamo sottolineare un aspetto comune allo sviluppo del movimento. L'art nouveau creò, infatti, contrapposizione al processo di industrializzazione e di meccanizzazione che andava diffondendosi. L'industria aveva favorito la produzione in serie di oggetti di scarso valore artistico. I promotori dell'Art Nouveau puntarono agli aspetti puramente decorativi di questa arte nuova, volendo toglierne l'aspetto più freddo e meccanico. I riflessi della corrente furono da subito evidenti nel campo delle arti applicate ma influenzarono anche tutte le altre attività artistiche. Le linee guida dell'Art Nouveau si risolvono in ornamenti vegetali e floreali. L'art nouveau coglie dal mondo della natura la principale fonte di ispirazione. In conclusione, ogni artista dell'Art Nouveau cerca una continua armonia tra le forme. Art nouveau significa una continua sperimentazione i cui risultati più significativi si mostrano soprattutto nell'architettura.

66

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Breve guida alla Pop Art

Quando parliamo di Pop Art ci riferiamo ad una tendenza artistica che si diffuse a partire dalla Gran Bretagna nel secondo Dopoguerra, durante gli Anni Cinquanta. Il nome della corrente deriva dall'espressione inglese ''popular art'', non inteso nella...
Arti Visive

Art Decò: storia, stile e maggiori esponenti

L'Art Deco' trova il suo nome solo a partire dal 1960 anche se le sue radici affondano nel più remoto 1925, quando a Parigi si tenne l' Exposition Internationale des Arts Decoratifs et Industriels Modernes, ossia un'esposizione che guardava soprattutto...
Arti Visive

Come fare un quadro in stile pop art

La pop art è una corrente artistica che nasce negli anni '50 in Gran Bretagna. Le immagini in stile pop art, colorate, divertenti e ironiche, mantengono il proprio fascino inalterato nel tempo e sono sempre di moda. La caratteristica principale che le...
Arti Visive

Breve guida sull'arte cubista

l'arte cubista è nata e si è sviluppata a Parigi tra il 1908 e il 1914, in seguito alla ricerca di un nuovo linguaggio pittorico da parte di Picasso e Braque, i quali tagliarono in modo netto ogni rapporto con la precedente art nouveau. Possiamo distinguere...
Arti Visive

Andy Warhol e la Pop Art

Una rottura degli schemi dell'arte tradizionale è evidente quando si parla di Pop Art. Questa movimento, innovativo all'epoca, nacque nella seconda metà del XX secolo e vide infatti uno stravolgimento dei canoni classici dell'arte, intesa come la rappresentazione...
Arti Visive

Come fare street art

Sebbene la Street Art in generale ed i Graffiti in particolare godano spesso di una reputazione negativa, in quanto considerati illegali e deturpanti, entrambe si sono trasformate in una forma d’arte rispettata ed apprezzata, specialmente negli Stati...
Arti Visive

Come dipingere pop art

In questo tutorial vi spiegheremo come dipingere il Pop Art. Se amate George Segal, ed avete i poster di Andy Warhol magari sparsi in casa, e vi state chiedendo come dipingere questa arte, siete perciò capitati nel tutorial per voi. Essa è una delle...
Arti Visive

La street art di Banksy

Sono molto felice di parlarvi di Banksy, un artista di street art presumibilmente inglese. Nato probabilmente a Bristol negli anni Settanta, la sua identità è sconosciuta, avendo scelto di rimanere avvolto nel mistero. Questo fatto, cioè di poter avere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.