Arte classica: storia, stile e maggiori esponenti

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
15

Introduzione

L' arte classica è una corrente che da sempre ha affascinato molti, simbolo di artisti che hanno espresso al meglio il proprio talento attraverso scultura, dipinti, architettura...
Si delinea una corrente di tipo naturalistico/realistico, l'obbiettivo è quello di riprodurre al meglio la natura, considerata elemento perfetto. Quest'ultima è legata ad una concezione terrena, per la quale si esalta la bellezza dell'uomo. Si tenta di evidenziare la perfezione del corpo mediante la rappresentazione della sua forza o mediante le curve di una bellissima donna, disegnate ed elaborate sulla base di rigorose regole matematiche ed artistiche. Si cerca di descrivere la grandiosità dell'uomo e il suo potere, mantenendo il tutto armoniosamente in rapporto con la natura. La storia di questa corrente nasce tra i secoli V-IV a. C., il luogo è la Grecia, o meglio dire, l'Atene di Pericle. Si susseguono nel tempo tre stili, tra i maggiori esponenti troviamo scultori e architetti.

25

Policleto e Fidia

Questo movimento ha origine nel 450 a. C., ci collochiamo in un periodo successivo all' Età Arcaica dei secoli VIII-V a. C. E precedente all'Età Ellenistica dei secoli IV-I a. C. Uno dei maggiori soggetti utilizzati è la lotta contro i persiani, ripresa da svariati artisti soprattutto nella decorazione vasale. In questo periodo si affermano due architetti e scultori molto importanti: Policleto e Fidia, entrambi artisti polivalenti. Il primo da vita al " Canone di Policleto", stabilendo le proporzioni, ideali, tra le parti del corpo e la posizione che esse dovevano assumere, per formare nell'opera d'arte il perfetto equilibrio. Le sue state sono uniche, perfetta realizzazione del chiasma. Il secondo, invece, cerca di trovare invece la giusta mediazione tra l'essere divino e quello umano, enfatizzando al massimo la ragione. Egli, inoltre, viene ricordato per aver guidato i lavori del Partenone ad Atene, e per aver realizzato alcune delle sculture che si trovano all'interno e commissionategli da Pericle.

35

Alessandro Magno

La cultura greca influenzò gran parte del mondo allora conosciuto, culla della civiltà, questo paese, era sede di studio e preparazione di tutti i Grandi dell'epoca. Grazie ai romani e alle conquiste di Alessandro Magno, l'arte classica si è poi diffusa nei secoli.
Si distinguono 4 periodi storici. Il 1° noto con il nome di Medioevo ellenico, dove le statuette di ceramica e terracotta, subiscono un graduale mutamento subendo influenze orientali. Il 2° periodo viene chiamato dedalico, viene sostituito il luogo di culto: prima era l'abitazione (caratteristico dell'arte micenea), ora diventa il tempio il vero protagonista, assumendo uno stile architettonico di tipo dorico ed ionico. L'abbandono della casa per il tempio privilegia la vita sociale e la nascita della Polis. Il 3° e il 4° periodo sono temporalmente collegati, poiché grazie alle conquiste di Alessandro Magno, verificatesi tra il periodo classico ed ellenistico, molti artisti decidono di differenziare il proprio stile: da quello dorico a quello ionico; secondo l'area geografica. Siamo nella Grecia Ellenistica.

Continua la lettura
45

Gli stili architettonici

Lo stile dorico si sviluppa in Peloponneso e Magna Grecia, mentre, quello ionico coinvolge le isole egee e l'Asia Minore. Nelle colonne di stile dorico non vi è la base, ma il fusto della colonna, che appoggia direttamente sul pavimento definito stilobate, il capitello è formato da abaco e collarino. È un architettura semplice e pulita. Lo stile ionico differentemente introduce la base legandola al fusto; inoltre il capitello è formato da abaco, collarino, echino e semipalmetta.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Guardate tante immagini
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Arte povera: storia, stile e maggiori esponenti

L'arte è una disciplina molto importante, perché ci permette di conoscere e comprendere alla perfezione tutte le opere realizzare dai vari artisti negli anni, collocandoli in particolari correnti artistiche che ci consentono di comprendere in maniera...
Arti Visive

Arte moderna: storia, stile e maggiori esponenti

La storia dell'arte moderna rappresenta nel complesso, un movimento artistico compreso tra la seconda metà del milleottocento e la seconda metà del millenovecento, frutto di profonde trasformazioni. I precursori di tale movimento, nonché i maggiori...
Arti Visive

Arte concettuale: storia, stile e maggiori esponenti

Con il termine Arte concettuale s'intende uno stile in cui il concetto espresso risulti maggiormente importante rispetto all'estetica dell'opera medesima. Specificatamente, questo movimento nacque e si sviluppò negli Stati Uniti d'America (USA) intorno...
Arti Visive

Barocco: storia, stile e maggiori esponenti

La parola "barocco" definisce lo stile che predominò la cultura e l'arte del diciassettesimo secolo. Questo termine iniziò ad usarsi a partire dal XVIII secolo. Ma spesso soltanto negativamente, per indicare la pochezza di spirito, la leziosità e la...
Arti Visive

Linearismo: storia, stile e maggiori esponenti

Il Linearismo è uno stile artistico, sviluppatosi in Italia agli inizi del 1400. Trae il nome dall'importanza attribuita alla linea rispetto al colore. Nelle arti pittoriche, si sottolinea la netta dominanza della forma. Questo va a scapito della profondità,...
Arti Visive

Anacronismo: storia, stile e maggiori esponenti

Se pronunciamo la parola anacronismo facciamo riferimento a una descrizione o riferimento di determinati fatti o personaggi, in un tempo che non appartiene alla loro natura. Questa parola trae origine dal vocabolo greco "ἀνά" che significa "contro"...
Arti Visive

Futurismo: storia, stile e maggiori esponenti

Il futurismo rappresenta uno dei movimenti più importanti e influenti dell'Italia del XIX secolo. Il fenomeno del futurismo non deve essere visto solo come un movimento letterario, ma come qualcosa di più grande che andò a modificare le più comuni...
Arti Visive

Dadaismo: storia, stile e maggiori esponenti

Tra il 1916 e il 1923 a Zurigo, città della Svizzera, si sviluppa il Dadaismo, un modo di vedere e concepire l'arte, soprattutto quella visiva ma che influenzò anche altri ambiti artistici. Se siete interessati a sapere qualcosa in più sul Dadaismo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.