Arte Nouveau: storia, stile e maggiori esponenti

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'Arte "Nouveau" si colloca in un periodo che va dalla fine del XIX secolo ai primi del Novecento. Questo movimento artistico si diffonde in Europa, partendo da Belgio e Francia. All'Art Nouveau di ricollegano le arti figurative e quelle applicate, e anche l'architettura. In base al Paese in cui si sviluppa, l'Art Nouveau assume diversi nomi. In Germania questa corrente artistica si chiama "Jugendstil", ovvero "stile giovane". In Russia e Spagna, invece, si definisce "Modern" e "Modernismo". Anche in Italia vi sono testimonianze del passaggio di questa tendenza. Da noi l'Art Nouveau viene denominata dapprima "Stile floreale", poi "Stile Liberty". Malgrado il breve periodo in cui si colloca, questo stile ha comunque segnato in modo positivo la storia dell'arte contemporanea. Per questo motivo è opportuno conoscere più da vicino la storia, lo stile ed alcuni dei maggiori esponenti dell'Art Nouveau.

27

Occorrente

  • Conoscenze di base di storia dell'arte e dell'architettura
  • Passione per le arti figurative e applicate
  • Manuale di Storia dell'Arte Contemporanea
37

Origine del termine e sviluppo dell'Art Nouveau

Il termine "Art Nouveau" viene coniato dall'architetto belga Henry Clemens Van De Velde e utilizzato da Edmond Picard nel 1894 per illustrare le creazioni dello stesso Van De Velde. Come ben sappiamo, ogni corrente artistica nasce come proseguimento o evoluzione di una tendenza precedente. Questo è il caso anche dell'Art Nouveau, che deriva direttamente dalle "Arts and Crafts". Difatti, il nuovo movimento si ritrova in altri ambiti, quali la gioielleria, l'oggettistica, l'utensileria, l'arredamento, l'illuminazione e l'arte tessile. Il Belgio è dunque il punto di partenza per questo nuovo stile creativo, ma il vero sviluppo dell'Art Nouveau si può rintracciare prevalentemente nelle opere di architetti e designer francesi, britannici, italiani e spagnoli.

47

Lo stile e gli esponenti principali

Per quanto riguarda le arti figurative, in particolare la pittura, l'Art Nouveau si ispira al mondo naturale. I motivi predominanti sono infatti quelli floreali, caratterizzati da raffigurazioni di piante e alberi. L'armonia delle linee è la caratteristica predominante di questo nuovo stile artistico, che spazia dalle arti applicate all'architettura. Un esempio di questo splendido stile è "L'albero della vita" di Gustav Klimt. Non di minore importanza risultano i suoi murali e mosaici. Oltre all'impiego di forme armoniche e sinuose, sono ricorrenti anche gli accostamenti cromatici vivaci, come si può vedere in molti mobili e complementi d'arredo tipici dello Stile Liberty, tra cui le lampade di Tiffany. I maggiori esponenti, designer e arredatori che vengono accostati all'Arte Nouveau sono Vittorio Ducrot, Ernesto Basile, Henry Van De Velde e Carlo Bugatti.

Continua la lettura
57

I prodotti più famosi

Tra i prodotti più famosi dell'Art Nouveau troviamo delle bellissime lampade colorate, realizzate da Tiffany. Quest'ultimo è un brand che si afferma negli Stati Uniti d'America, dunque lo stile Liberty si fa strada anche oltre oceano. In Francia, invece, possiamo apprezzare la particolare armonia delle opere realizzate da Daum ed Emile Gallè. Le opere in vetro create da questi esponenti dell'Arte Nouveau sono molteplici. I soggetti lavorati sono vasi, lampade, vetrate e suppellettili. Il Modernismo, tuttavia, non si ferma alla sola arte. Esso si sviluppa anche nella letteratura, sia a livello narrativo che poetico. Anche la musica si trova investita da questa nuova tendenza creativa e trova il suo maggior esponente in Richard Wagner. L'opera che esprime maggiormente la corrente "Art Nouveau" è indubbiamente il "Parsifal".

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cercare le immagini delle opere aiuta a memorizzare e a riconoscere i principali movimenti artistici.
  • Per apprezzare al meglio lo stile Liberty si consiglia di visitare qualche mostra a tema.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Arte moderna: storia, stile e maggiori esponenti

La storia dell'arte moderna rappresenta nel complesso, un movimento artistico compreso tra la seconda metà del milleottocento e la seconda metà del millenovecento, frutto di profonde trasformazioni. I precursori di tale movimento, nonché i maggiori...
Arti Visive

Arte concettuale: storia, stile e maggiori esponenti

Con il termine Arte concettuale s'intende uno stile in cui il concetto espresso risulti maggiormente importante rispetto all'estetica dell'opera medesima. Specificatamente, questo movimento nacque e si sviluppò negli Stati Uniti d'America (USA) intorno...
Arti Visive

Arte classica: storia, stile e maggiori esponenti

L' arte classica è una corrente che da sempre ha affascinato molti, simbolo di artisti che hanno espresso al meglio il proprio talento attraverso scultura, dipinti, architettura... Si delinea una corrente di tipo naturalistico/realistico, l'obbiettivo...
Arti Visive

Linearismo: storia, stile e maggiori esponenti

Il Linearismo è uno stile artistico, sviluppatosi in Italia agli inizi del 1400. Trae il nome dall'importanza attribuita alla linea rispetto al colore. Nelle arti pittoriche, si sottolinea la netta dominanza della forma. Questo va a scapito della profondità,...
Arti Visive

Art Decò: storia, stile e maggiori esponenti

L'Art Deco' trova il suo nome solo a partire dal 1960 anche se le sue radici affondano nel più remoto 1925, quando a Parigi si tenne l' Exposition Internationale des Arts Decoratifs et Industriels Modernes, ossia un'esposizione che guardava soprattutto...
Arti Visive

Dadaismo: storia, stile e maggiori esponenti

Tra il 1916 e il 1923 a Zurigo, città della Svizzera, si sviluppa il Dadaismo, un modo di vedere e concepire l'arte, soprattutto quella visiva ma che influenzò anche altri ambiti artistici. Se siete interessati a sapere qualcosa in più sul Dadaismo,...
Arti Visive

Futurismo: storia, stile e maggiori esponenti

Il futurismo rappresenta uno dei movimenti più importanti e influenti dell'Italia del XIX secolo. Il fenomeno del futurismo non deve essere visto solo come un movimento letterario, ma come qualcosa di più grande che andò a modificare le più comuni...
Arti Visive

Espressionismo: storia, stile e maggiori esponenti

La storia dell'Espressionismo comincia contemporaneamente in Germania e in Francia, agli inizi del '900. Questo movimento basa le sue opere su contenuti sociali e sulle sensazioni legate ad eventi drammatici Gli artisti espressionisti tendono ad esasperare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.