Artigianato etnico a Roma

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'artigianato etnico da qualche anno va per la maggiore. Si tratta di una moda sempre in voga considerato che, gli appassionati del genere vanno alla continua ricerca di oggetti, abiti, mobilio etnico. In questo articolo ci occuperemo di approfondire l'argomento dell'artigianato etnico nella città Eterna, Roma. Infatti, così come in tante altre città, anche a Roma vi sono centinaia di bancarelle che si occupano di vendita di materiale di artigianato etnico. Strade e vicoli caratteristiche che propongono prodotti di artigianato etnici sempre alla moda e al passo con i tempi. Ecco qualche notizia per voi.

25

Visitare i vari negozi di oggettistica Etnica

La città interculturale per eccellenza offre una varietà di oggettistica tale da doversi dedicare per più di un giorno per poterle vedere tutte. A cominciare da Piazza Navona dove possiamo trovare Carovane, un locale piccolino molto apprezzato anche dai turisti in quanto si possono trovare una miriade di oggetti dell'Africa, dell'Asia e Oceania, addirittura menzionato nella 'Guida di Arte Tribale 2004'. In via Toscani troviamo un negozio nato dall'unione di ConTesti Diversi e Armadilla e Kanimambo, il Consorzio 360 gradi, dove si trovano film, libri, prodotti alimentari biologici, un punto di ristoro, luogo di manifestazioni, dibattiti, insomma un'iniziativa sociale.

35

Visitare la galleria Esprit Tribal Galerie

Lo show room è frequentemente rinnovato in modo da offrire alla clientela nuove scelte e le novità dell'anno. Appena fuori Roma, a Bracciano, troviamo Esprit Tribal Galerie, una vera e propria Galleria di Arte Primitiva che espone pezzi di eccellente qualità come la maschera del Gabon o le statuine in pietra dell'Antico Giappone. Per quanto riguarda ancora l'arredamento, negozi forti delle proprie importazioni sono ad esempio La Chiave, in L. Go Stimmate, dove trovare mobili del Sud America tinteggiati a pastello, oppure Linn-Sui, che ha la particolarità di importare i materiali direttamente dal Giappone per poi costruire in loco i mobili a prezzi competitivi.

Continua la lettura
45

Consultare L'ufficio intercultura di Roma

Roma amministrativa possiede l'Ufficio Intercultura che organizza tutti gli eventi multietnici presso alcuni locali appositi, come ad esempio le Biblioteche, grazie ad una stretta e ormai collaudata collaborazione con le associazioni delle varie etnie presenti sul territorio. Organizzano anche il Programma Scuola, atto a promuovere iniziative culturali che favoriscano lo sviluppo educativo nei confronti delle varie etnie. Per gli adulti si organizzano anche eventi quali Corsi di cucina etnica, Corsi in lingua straniera quali l'arabo e l'indiano e tanto altro ancora.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

Guida all' artigianato Sardo

Oggi vi proponiamo una guida all' artigiano sardo. Questa figura è nata maggiormente nei centri enormi come Assemini, Cagliari, Ploaghe, Montresta e Giba. Il periodo dove si iniziano a produrre i primi manufatti fu all'inizio del secolo XVIII. Occorrerà...
Mostre e Musei

5 posti segreti da visitare a Roma

Roma è sempre una meta molto scelta dai turisti di tutto il mondo, attratti dalla sua bellezza eterna e i suggestivi scorci su un passato glorioso. Il Colosseo, i Fori Imperiali o i Musei Vaticani sono imperdibili meraviglie da visitare. Eppure esiste...
Mostre e Musei

Come visitare Castel Sant'Angelo Roma

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri cari lettori, a capire come poter visitare Castel Sant'Angelo di Roma. Quando si cammina lungo il Tevere a Roma, oltre ai ponti che permettono di andare da una parte all'altra, la cosa che più fra tutte...
Mostre e Musei

Come trovare mostre gratuite a Roma

Chi non ha mai visitato la Capitale almeno una volta nella vita dovrà organizzarsi e rimediare. Roma offre tantissimo ai suoi visitatori sia agli amanti dell'arte che hanno l'imbarazzo della scelta nel mare magnum del patrimonio artistico e storico che...
Mostre e Musei

Guida al Bioparco di Roma

Il Bioparco di Roma nasce intorno al 1910. Il luogo è facile da raggiungere, data la sua ubicazione pproprio nei pressi del centro storico della capitale. Volendo utilizzare l'autobus o la metro per raggiungerlo, dalle rispettive fermata si arriva nel...
Mostre e Musei

Roma: i migliori musei

Roma, capitale d'Italia rappresenta ed ha da sempre rappresentato nei secoli uno dei centri culturali più ricchi ed importanti del mondo.La città vanta infatti una lunghissima serie di musei all'interno dei quali sono gelosamente custodite le più...
Mostre e Musei

Guida al Vittoriano di Roma

Chiunque si ritrovi in giro per la capitale italiana non può non seguire un itinerario per passare in visita davanti a tutti i monumenti e fontane che ne sono il simbolo di riconoscimento. Questa dunque vuole essere una guida al Vittoriano di Roma, meglio...
Mostre e Musei

Come visitare il MAXXI a Roma

In questa semplice ed esauriente guida vi spiegheremo come è possibile visitare il MAXXI a Roma. Questa struttura consiste nel Museo Nazionale delle Arti del XXI secolo, in cui sono presenti itinerari di opere d'arte contemporanee. Questo rinomato museo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.