Basso elettrico: guida all'acquisto

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'acquisto di un basso non è certo una scelta facile, sopratutto per chi è alle prime armi. Infatti il costo del basso non è irrisorio e dunque occorre fare una scelta oculata per non pentirsene successivamente. Il basso accompagna fedelmente il bassista, sia negli allenamenti che durante i concerti. È uno strumento complesso, che richiede uno studio continuo e molta esercitazione. Anche se spesso i bassisti vengono considerati dei musicisti di serie B, in realtà il basso è fondamentale in una band. Di seguito vi diamo alcune indicazioni riguardo il Basso elettrico: guida all'acquisto.

24

Il numero di corde

Una prima caratteristica da decidere è il numero di corde che vogliamo abbia. Il basso tradizionale è a 4 corde, ma oggi esistono tipi da 5 e 6 corde. Per i principianti è consigliabile quello classico. Oltre ad essere, tutto sommato, meno complesso da suonare e più facilmente maneggiabile, è quello sul quale si basa la maggior parte dei corsi di chitarra basso.

34

La sonorità

Per quanto riguarda la sonorità, probabilmente l’influenza maggiore è data dal tipo, dal numero (generalmente uno o due) e dal posizionamento dei pick-up, che sono adibiti a trasformate in tensione elettrica la vibrazione della corda soprastante. Il segnale di uscita dei pick-up è estremamente debole, per questo è indispensabile un amplificatore e un sistema di diffusione sonora con grossi altoparlanti in grado di riprodurre le frequenze basse prodotte da questo strumento. I tipi principali di pick-up sono essenzialmente tre: il single coil, generalmente utilizzato per la musica jazz, lo split coil e l’humbucker.

Continua la lettura
44

Il tipo di manico

Il manico del basso è importante soprattutto dal punto di vista della tenuta dell’accordatura. La tensione provocata dalle corde non è poca, per cui ci possono essere pericoli d’incurvamento se non si utilizza il legno adatto, normalmente un multistrato che, per come è fatto, contrasta incurvamenti dovuti a umidità e temperatura. Addirittura, per la massima rigidità, esistono chitarre basso con manico in alluminio, grafite o resina. La parte piatta del manico, detta tastiera, è generalmente in legno (di solito palissandro o acero). La scelta del basso contempla anche la sensazione tattile delle dita sulla tastiera, altro aspetto da sperimentare prima dell'acquisto. Il corpo della chitarra è generalmente un blocco unico di legno, tipicamente frassino o ontano. Essendo quest’ultimo di circa il 30% più leggero del frassino, soprattutto per i principianti è consigliata questa essenza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Chitarra: regolazione del manico pickup

Avete appena comprato una chitarra elettrica e volete iniziare a personalizzarla? Una delle prime semplici operazioni che potete fare è regolare il manico pickup. Se non vi sentite sicuri, potrete affidarvi al rivenditore presso il quale avete effettuato...
Musica

Come cambiare i pickup al basso

Il basso elettrico è uno strumento che, per sua natura, necessita di essere amplificato elettronicamente. Il segnale viene generato da appositi sensori, chiamati pickup, sensibili al movimento delle corde metalliche del basso. I pickup hanno generalmente...
Musica

Come Riparare Una Chitarra

Come tutti gli strumenti musicali, una chitarra classica (o acustica) necessita di manutenzione periodica e straordinaria. Gli incidenti e i danni provocati da urti accidentali possono essere riparati se risultano di lieve entità: l'armonia della chitarra...
Musica

Come pulire le corde di una chitarra elettrica

Un chitarrista sa bene quanto una chitarra elettrica sia preziosa. Chi ama la musica ed il proprio strumento sa anche che è necessario prendersene cura. È importante mantenere in forma la propria chitarra con costanza e dedizione. Anche le corde di...
Musica

Come scegliere un basso a 6 corde

Il basso è uno strumento simile alla chitarra. Ma a differenza di questa le sue corde risultano più grosse e viene intonato un'ottava più bassa. Generalmente ha 4 corde, che vengono pizzicate con le dita o con il peltro. Ovviamente esistono anche modelli...
Musica

Come cambiare i pickup alla chitarra

I pickup sono dei dischetti di metallo di piccole dimensioni, in grado di trasformare una chitarra acustica in uno strumento dal suono elettrico. Per catturare le vibrazioni si collegano ad un connettore jack. Gli amplificatori moderni, generano un buon...
Musica

Come installare un premplificatore su una chitarra acustica

Gli amanti della musica preferiscono acquistarla senza ma, successivamente, per necessità si è costretti a montarlo. Installarlo non rientra tra le spese folli, trovato quello giusto, occorre valutare dove posizionarlo. In commercio ci sono tanti modelli,...
Musica

Come Cambiare Correttamente Le Corde Su Una Chitarra Elettrica A Ponte Fisso

Dalle corde di una chitarra elettrica escono suoni ed effetti strabilianti. Una melodia che arriva dritta al cuore, toccando il profondo dell'anima. Lo sanno bene gli amanti del genere ed i grandi artisti. Maggiormente soggette ad usura, rispetto a quelle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.