Breve sintesi del decadentismo

Tramite: O2O 10/12/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il Decadentismo, in breve sintesi, è una corrente letteraria e culturale. Nasce in Francia alla fine dell'Ottocento. Ne sono esponenti illustri i "poeti maledetti". Baudelaire, Verlaine, Mallarmé e Rimbaud inaugurano la rivista "Le Décadent". È il manifesto della loro visione della poesia e della vita, che definiscono con "Simbolismo".
Nel giro di pochi anni, il Decadentismo si diffonde in tutta Europa. Nei vari paesi assume sfumature differenti. Rappresentanti universali: Jules Amédée Barbey d?Aurevilly, Aubrey Beardsley, J. K. Huysmans, Auguste Villiers de l?Isle-Adam, Oscar Wilde e italiani: Benedetto Croce, Gabriele D?Annunzio, Antonio Fogazzaro, Giovanni Pascoli, Italo Svevo.

26

Occorrente

  • Un libro di storia della letteratura italiana
  • Un'antologia della letteratura italiana - fine Ottocento, primi del Novecento
  • Enciclopedia del Novecento di Mario Praz
  • Ricerche su Internet
  • Quaderni, penne, matite, evidenziatori
36

Teorie e protagonisti del decadentismo

In sintesi, le caratteristiche principali del Decadentismo confluiscono nel rifiuto della realtà sociale. In breve, a ciò si aggiunge l'esasperazione dell'individualismo e il rifugio nell'esperienza onirica. Quest'ultima, grazie alle teorie psicanalitiche, è il campo d'indagine di numerosi artisti. L'inconscio, con i suoi istinti e le sue pulsioni, è il solo intermediario tra l'essere umano e il mondo della Natura.
In tutti gli autori del Decadentismo si percepisce un estremo senso di solitudine e di pessimismo. In Francia è stato Paul Verlaine che ha accettato volentieri decadente epiteto descrittivo, che era stato usato in una collezione di parodie, Les Déliquescences d'Adoré Floupette (1885; "La corruzione del Adoré Floupette"), da Gabriel Vicaire e Henri Beauclair. In Inghilterra i decadenti erano 1890s figure come Arthur Symons ("l'angelo biondo"), Oscar Wilde, Ernest Dowson, e Lionel Johnson, che erano membri del club dei Rhymers 'o collaboratori di The Yellow Book.

46

Concezione poetica

Con il Decadentismo si delinea una diversa concezione poetica. Come l'arte, la poesia è capace di rappresentare la realtà. La parola, con la sua veste fonica e la sua natura simbolica, assume un elevato potere suggestivo ed evocativo.
Si sperimentano nuove tecniche di composizione poetica. Si adoperano versi sciolti, metafore e figure retoriche per potenziare la sonorità delle strofe. Il linguaggio simbolista perde qualunque forma di contatto con la logica. Il valore simbolico e suggestivo della parola alimenta l'immaginazione e la liricità. Si nutre di contenuti onirici e sensuali, di cui ne rappresenta una breve sintesi.

Continua la lettura
56

Influenza del decadentismo

L'accezione dell'espressione Decadentismo è la breve sintesi di un fenomeno culturale di ampia portata. Nelle varie realtà europee, si evidenziano tendenze artistiche e approcci intellettuali molto diversi tra loro. In esso confluiscono correnti letterarie che spaziano dal simbolismo all'estetismo. Dal panismo all'ermetismo e dal crepuscolarismo al superomismo.
Nell'ambito delle arti figurative, il Decadentismo influenza i migliori artisti. Diverse scuole di pensiero prendono vita, tra cui il Preraffaellismo inglese. Ecco di seguito dei link esterni per documentarvi su questa espressione. Entrambi i gruppi francesi e inglesi aspiravano a impostare la letteratura e l'arte libera dalle preoccupazioni materialistiche della società industrializzata, e, in entrambi, la libertà dei costumi di alcuni membri ha contribuito per ingrandire la connotazione del termine, che è quasi equivalente a fin de siècle.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Leggere "Les Fleurs du Mal di Baudelaire"
  • Leggere "Il ritratto di Dorian Gray" di Oscar Wilde
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Breve storia della letteratura italiana

In questa guida troverete un breve excursus sulla storia della letteratura italiana che parte dal Duecento e procede fino ai nostri giorni in un intreccio di generi e influenze difficili da delineare. Il secolo XIII, dunque, vede la nascita della letteratura...
Letteratura

Come scrivere un saggio breve

Questa guida vi insegnerà in modo molto semplice come scrivere un saggio breve, questa guida è fondamentale soprattutto per tutti gli studenti che si trovano al quinto anno di scuole superiori proprio perché è argomento d'esame di maturità. Vi consiglio...
Letteratura

Come scrivere un racconto breve

Innanzitutto, una precisazione. Per convenzione si definisce racconto breve un testo narrativo lungo al massimo 5 cartelle editoriali, cioè qualcosa come diecimila caratteri. Secondo questo tipo di definizione, anche i racconti flash alla Barthelme,...
Letteratura

Maometto: breve biografia

Maometto fu profeta e fondatore della religione musulmana. Appartenente ad una famiglia dei Banu Hashim, nacque orfano del padre Abd Allah, a soli 6 anni perse anche la madre Amina. Allevato dal nonno Abd al-Muttalib e poi dallo zio Abu Talib, stette...
Letteratura

Organizzazione monastica: breve guida

Il Monachesimo è una religione che è nata nella lontana Egitto, dove secondo un'aspirazione si evitavano contatti con la vita sociale, infatti mons, che significa monaco, sta proprio ad indicare la vita solitaria. Il fondatore in Occidente è stato...
Letteratura

Breve guida a Il Castello di Kafka

Questa è una breve guida alla comprensione dell'opera Il Castello di Kafka.Il Castello di Franz Kafka è uno dei tre romanzi dell'autore praghese, pubblicato postumo nel 1926. L'opera, come gran parte della produzione dello scrittore, appartiene al filone...
Letteratura

Breve guida a "Il giardino dei ciliegi" di Cechov

"Il giardino dei ciliegi" è l'ultima opera teatrale di Cechov. La storia si divide in 4 atti e racconta di un'aristocratica russa che, insieme alla sua famiglia, ritorna nella sua proprietà. Sfortunatamente deve venderla per pagare l'ipoteca. Il tema...
Letteratura

10 trucchi per scrivere un racconto

Secondo alcuni autori, il racconto è una via di mezzo fra la novella breve e il romanzo. Un ibrido, insomma, che non avrebbe ragione di esistere. In realtà il racconto, breve o lungo che sia, è un ottimo mezzo di comunicazione e di espressione, in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.