Breve storia dell'arte moderna

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

L'arte moderna rappresenta un insieme di idee in evoluzione tra un certo numero di pittori, scultori, scrittori ed artisti che, sia individualmente che collettivamente, hanno cercato dei nuovi approcci nel creare arte. Anche se l'arte moderna è iniziata, in retrospettiva, intorno al 1400 con l'arrivo di realismo, gli approcci e i stili artistici sono stati definiti e ridefiniti per tutto il 20° secolo. I praticanti di ogni stile nuovo sono stati determinati a sviluppare un linguaggio visivo che era al tempo stesso originale e rappresentativo dei tempi. Nella seguente guida verrà fatta una breve spiegazione della storia dell'arte moderna.

24

Inizi

L'arte moderna inizia nel 1401 con la scoperta della prospettiva che segnerà tutta l'arte rinascimentale, partorita dal desiderio di rinnovo, le opere saranno travolte dall'avvento dell'emotività dei soggetti. Gli artisti che spiccano in questo periodo sono soprattutto gli italiani, come ad esempio: Michelangelo, Raffaello, Leonardo Da Vinci, Caravaggio, Masaccio, Brunelleschi, Lorenzo Lotto e Lorenzo de Ghiberti. Qui ogni sorta di arte trova il suo posto, dall'architettura all'incisione, dalla pittura alla scultura.

34

'500 e '600

L'arte cresce, nascono i manieristi e l'arte napoletana, il 1500 sarà il trampolino di lancio per la carriera artistica di Caravaggio. Nel '600 Roma sarà il centro di maggior sviluppo culturale, dove troveranno un posto d'onore il ricco potere dei papi e delle famiglie ricche e nobili; qui opereranno artisti del calibro di Gian Lorenzo Bernini; Borromini e nel mucchio spiccheranno i nomi europei di Rembrandt, Rubens e di Diego Velasquez. La progressiva ricerca di chiarezza condurrà ad un cambiamento inevitabile che darà fine al barocco e avrà inizia l'illuminismo accompagnato al Neoclassicismo.

Continua la lettura
44

'700 e '800

Al Neoclassicismo seguirà il desiderio di "Romanticismo", di linee e movimenti sinuosi. Il romanticismo nasce in Germania, " strum un drag", e si svilupperà in tutta Europa con l'aiuto degli artisti Delacroix, Friedrich e Fussli. William Blake sarà l'eccezione alla regola, non vestirà nessuna categoria artistica. Egli coprirà tutto il 1700, sarà poeta, pittore, illustratore e incisore di grande talento, inventerà nuove tecniche artistiche, ma alla sua morte nascono nuovi stili e nuove tematiche ad esempio in Inghilterra nel 1800 ci saranno i Preraffaelliti; Millais; Dante Gabriel Rossetti; Hunt; William Morris e Waterhouse che troveranno ispirazione negli artisti antecedenti a Raffaello, alle opere teatrali e le storie bibliche che causeranno il rozzo soprannome di "nazareni".

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Arte moderna: storia, stile e maggiori esponenti

La storia dell'arte moderna rappresenta nel complesso, un movimento artistico compreso tra la seconda metà del milleottocento e la seconda metà del millenovecento, frutto di profonde trasformazioni. I precursori di tale movimento, nonché i maggiori...
Arti Visive

Breve storia dell'arte greca

L’arte greca è sicuramente una passaggio molto importante nella storia dell’arte. Insieme all'arte romana, questi due unite sono conosciute solitamente con il nome di arte classica. L’arte greca ricopre un periodo della storia abbastanza lungo,...
Arti Visive

breve storia dell'arte romana

Dal 753 A. C. al 476 D. C. C'è stata la civiltà romana, essa ha avuto dell'espressioni artistiche grazie a ciò che sottraeva ai territori conquistati, come ad esempio le statue. Guardando questo fattore da un altro punto di vista però essi erano simboli...
Arti Visive

Breve storia dell'arte italiana

L'arte italiana è caratterizzata da mutamenti, che passano attraverso i vari secoli. Chiaramente, ogni epoca presenta un proprio stile, e le varie testimonianze sono giunte fino a noi. In questa guida tracceremo una breve storia di quella che è stata...
Arti Visive

Arte Nouveau: storia, stile e maggiori esponenti

L'Arte "Nouveau" si colloca tra la fine del 1800 e l'inizio del 1900 in Europa. Essa si riferisce alle arti figurative, ma anche a quelle applicate e all'architettura. In poco tempo si diffonde in vari paesi, assumendo simili caratteristiche e connotati,...
Arti Visive

L'arte di Raffaello in breve

L'arte di Raffaello . Raffaello Sanzio è un pittore ed architetto italiano, di talento del Rinascimento. Spesso il suo nome viene pronunciato insieme a quelli di Leonardo e Michelangelo. Essi infatti hanno segnato la storia della cultura e dell'arte...
Arti Visive

Breve storia del futurismo

Ecco un altro articolo, molto utile per tutti gli studenti del mondo, i quali stanno affrontando a scuola, l'argomento del Futurismo. Noi vogliamo aiutare tutti costoro a capire ed imparare qualcosa di più su questo argomento, in maniera tale da poterlo...
Arti Visive

Breve guida sull'arte realista

L'arte realista è una corrente artistica di origine francese. Conosciuta maggiormente con il nome di Realismo, fece la sua prima comparsa a metà del XIX secolo, riscontrando fin da subito un dite vole interesse tanto che si diffuse rapidamente in tutta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.