Chitarra: regolazione del manico pickup

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Avete appena comprato una chitarra elettrica e volete iniziare a personalizzarla?
Una delle prime semplici operazioni che potete fare è regolare il manico pickup.
Se non vi sentite sicuri, potrete affidarvi al rivenditore presso il quale avete effettuato il vostro acquisto. Grazie alla sua esperienza e alla sua competenza, sarà in grado di aiutarvi facilmente.
Tuttavia, questo tipo di regolazione non è affatto difficile e, seguendo i passaggi che vi indicheremo, sarete in grado di svolgerla anche voi stessi.

27

Occorrente

  • cacciavite a stella
37

Come abbiamo anticipato, la regolazione del manico pickup sarà molto semplice per voi amanti delle chitarre. Affidatevi alla vostra manualità e al vostro orecchio e state tranquilli perché è praticamente impossibile creare danni irreversibili. Dal momento che opererete con un cacciavite, potrete sempre tornare al punto dal quale siete partiti.
Il principio di base è che una buona regolazione dei pickup vi permette di ottenere un buon bilanciamento dei volumi. Infatti, la distanza dei pickup dalle corde influenza drasticamente il suono della vostra chitarra, per cui anche una minima variazione può provocare notevoli differenze nel suono.

47

Considerante sempre che un buon bilanciamento vi aiuterà a generare suoni ricchi di sfumature, per cui cercate di procedere per piccoli passi e di verificare il vostro operato.
n class="sub">Come principio di base, dovrete tenere presente che, avvicinando o allontanando i magneti dalle corde, sarete in grado di determinare il volume d'uscita dei suoni.
Quindi, se riducete lo spazio tra pickup e corda, il volume tenderà ad aumentare. Al contrario, distanziando il magnete, otterrete un suono più debole.
Solitamente, si tende ad avere una minor distanza tra magneti e corde sul pickup vicino al ponte, e ad aumentare questa stessa distanza sugli altri due pick up.

Continua la lettura
57

Per regolare il vostro manico pickup, dovrete munirvi di un cacciavite a stella, verificando che la misura sia appropriata, e di un centimetro.
Procedete ora abbassando le corde all'ultimo tasto e misurando la distanza tra l'espansione polare e la corda. Tenete presente che gli standard medi per queste regolazioni sono il MI Cantino, dai 4 mm in su, e il MI Basso, dai 5 mm in su.
Regole a parte, cercate di sentirvi liberi di sperimentare e lasciate che sia il vostro orecchio a suggerirvi come regolare al meglio il manico pickup del vostro strumento.
Non vi resta ora che far suonare alla vostra chitarra i brani che preferite!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se siete alle prime armi, fatevi aiutare da un esperto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come cambiare i pickup alla chitarra

I pickup sono dei dischetti di metallo di piccole dimensioni, in grado di trasformare una chitarra acustica in uno strumento dal suono elettrico. Per catturare le vibrazioni si collegano ad un connettore jack. Gli amplificatori moderni, generano un buon...
Musica

Come trasformare uno strumento acustico in elettrico

Sará capitato anche a voi di ritrovare per casa una chitarra dimenticata da anni, magari utilizzata giusto per strimpellare qualche vecchia canzone in compagnia. Forse non sapete che uno strumento acustico si puó trasformare in elettrico con qualche...
Musica

Come scegliere l'accordatura della chitarra

Accordare la propria chitarra è una delle operazioni più importanti per qualsiasi musicista. Comporta tempo e pazienza ma è la maniera per conoscerla meglio ed ottenere da essa il “sound” desiderato. Un’accordatura accurata non serve solo a dare...
Musica

Quale chitarra elettrica scegliere

Decidere quale chitarra elettrica comprare ed imparare a suonare, è il primo problema significativo che un chitarrista in erba deve affrontare. I costi, il suono e la comodità, sono tra i fattori più decisivi, quando si sceglie la prima chitarra elettrica....
Musica

I principali effetti della chitarra elettrica

Le chitarre elettriche vengono spesso realizzate utilizzando dei corpi solidi, in quanto dipendono dai pickup elettromagnetici e dagli amplificatori per riuscire a produrre il suono, e non dalla risonanza di un corpo cavo, come invece accade nel caso...
Musica

Chitarra: come regolare il truss rod

Sei un amante della chitarra? Ti sei da poco appassionato all'affascinante mondo della musica? Se la chitarra è o vuoi che sia il tuo strumento hai fatto un'ottima scelta. La chitarra infatti, può regalare bellissime emozioni. Muovere i primi passi,...
Musica

Manutenzione della chitarra elettrica

Per quanto possiate avere chitarre vintage, custom shop o chi più ne ha più ne metta, una chitarra elettrica con un cattivo set up suonerà peggio della chitarra più economica sul mercato. La manutenzione della chitarra è importantissima per ogni...
Musica

Come scegliere la prima chitarra da acquistare

La chitarra è uno fra gli strumenti musicali più gettonati, specialmente fra i giovani. Chi ama la musica e vuole imparare a suonare uno strumento, solitamente si avvicina alla chitarra con i primi strimpellii che andranno, con l'esercizio e con la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.