Colorare un mandala: i benefici per gli adulti

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il mandala è una sorta di cerchio, che secondo i buddisti rappresenta il viaggio mentale. Interpretato dalla stessa simbologia consente di evolversi interiormente. Concedendo a chi lo esegue di migliorarsi nello spirito e nella mente. Esso aiuta a migliorare lo stato d'animo, impartisce calma e favorisce il rilassamento della persona che lo pratica. Ovviamente tale accorgimento va eseguito, colorando il disegno. Scegliendo così, i colori che si preferiscono. In questo caso, allontanandosi da tutto e concentrandosi sul mandala da colorare. Nella seguente lista vi indico i principali benefici per gli adulti.

26

Favorisce il rilassamento

Uno dei benefici di colorare un mandala, è che favorisce il rilassamento. Quindi, un modo di allontanare la menta dalle negatività. Rilassandosi e arrivare a una stato di tranquillità assoluta. Infatti, colorare un mandala porta l'adulto a raggiungere rapidamente uno stato "Alfa". Ovvero uno stato dove in quegli attimi si perde la sensazione del tempo e dello spazio.

36

Gestisce lo stress

Lo stress è uno delle principali cause che portano a perdere il controllo. Quindi, colorare un mandala aiuta a gestirlo. Mantenendo così, uno stato emotivo sereno e positivo. In questo modo un adulto che in quel momento eseguirà il mandala allontanerà le preoccupazioni.

Continua la lettura
46

Riduce l'ansia e il panico

Inoltre, colorare un mandala riduce l'ansia e gli attacchi di panico. Un beneficio notevole per un adulto che di solito si trova in questa spiacevole situazione. In questo modo dedicandosi al disegno, la mente si allontanerà dai pensieri e l'adulto ne trarrà beneficio.

56

Stimola la creatività

Uno dei principali benefici di colorare un mandala, è senza alcun dubbio quello di stimolare la creatività. Infatti, in questa maniera la mente recepisce degli stimoli utili e fondamentali. Inoltre, si acquisiscono nuovi modi di apprendere e nuovi concetti. Tutto questo di solito avviene nel momento in cui si sta colorando. Infatti, durante l'esecuzione del mandala anche la scelta dei colori diverrà naturale. Naturalmente, ha molta importanza concentrarsi soltanto su quello che si sta facendo. Cercando magari, di allontanarsi in un ambiente isolato.

66

Favorisce la meditazione

L'ultimo dei benefici di colorare un mandala è quello che favorisce la meditazione. Tanto che, nel momento in cui l'adulto si impegna a realizzare il lavoro di colorazione, riesce a congiungersi con se stesso. Nel momento in cui si va ad eseguire il disegno la mente si calmerà, fino a raggiungere uno stato meditativo assoluto. Apportando uno stato di totale leggerezza alla persona.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come scegliere la tecnica per colorare un disegno

Per colorare un disegno è opportuno tenere in considerazione una serie di criteri che sono abbastanza importanti. Esistono tantissime modalità per dare vita ai tratti di un foglio. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle...
Arti Visive

Come colorare a matita

Le matite, anche quelle colorate, sono costituite da un involucro fatto di legno e da una mina che è composta da pigmenti macinati e mischiati a delle sostanze di tipo chimico. Una matita colorata è uno dei sistemi più semplici e facili per riuscire...
Arti Visive

Come colorare gli occhi in stile manga

Coloro che amano dipingere e disegnare qualunque soggetto, ma in special modo i personaggi dei fumetti manga devono avere non soltanto una grande passione per questo genere, ma soprattutto un briciolo di manualità ed esperienza. In effetti, l'espressione...
Arti Visive

Come Colorare Un Disegno Con Le Sfumature

Da bambini amavamo molto i pastelli colorati per quel loro caratteristico tratto tenue e delicato, mai troppo forte nelle sfumature e, soprattutto, che non ci macchiava le mani come invece facevano i pennarelli. Le nostre maestre, come sarà capitato...
Arti Visive

Come colorare i fumetti come un professionista

Il fumetto è un linguaggio costituito da più codici, tra i quali si distinguono principalmente il testo e l'immagine. Hugo Pratt definisce il fumetto come "letteratura disegnata", mentre Will Eisner lo definisce come "arte sequenziale". Ad essere appassionati...
Arti Visive

Come disegnare un gatto da colorare

Disegnare è una delle prime attività che si imparano durante l'infanzia. Per un bambino il disegno non è solo divertente e stimolante, ma è anche un modo per esprimersi e dare una forma alla propria immaginazione. Col tempo, disegnare può diventare...
Arti Visive

Come colorare un disegno con la tecnica delle texture

La tecnica della texture, chiamata anche campitura, è usata tantissimo sia dai bambini, sia dagli artisti professionisti per dare colore ai loro affreschi. Tale modo di procedere è abbastanza semplice e darà al vostro disegno un fenomenale effetto....
Arti Visive

Come disegnare un cane da colorare

In quest'epoca moderna di tecnologia ed elettronica e marchingegni che prendono il controllo di tutta la nostra vita, è sempre più importante tenere ben vitalizzate e ricettive le capacità creative e l'immaginazione dei bambini. Le idee non mancano,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.