Come accordare la chitarra un semitono più alto

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Non esiste un'accordatura giusta per la chitarra, spesso i musicisti amano variare per ottenere nuovi suoni e provare nuove posizioni sulla tastiera. Tuttavia, negli anni si è giunti ad un'accordatura "standard", che viene usata come riferimento per la maggior parte degli accordi e dei riffi. Le sei corde della chitarra sono dunque quasi sempre accordate in questo modo: Mi La Re Sol Si Mi, dove il primo Mi è detto basso ed equivale alla corda più spessa della chitarra, e l'ultimo è detto cantino ed equivale alla corda più sottile. Regolando la tensione delle corde, si può accordare la chitarra un semitono più alto, in genere per venire incontro alle necessità di cantanti donna, che spesso fanno fatica ad eseguire una tonalità bassa: vediamo insieme come fare.

24

Per accordare una chitarra un semitono più alto dobbiamo procedere come se stessimo lavorando con l'accordatura standard. Dopo aver montato le corde, dobbiamo procurarci un accordatore, uno strumento che permette di capire che nota è quella prodotta da una corda. Possiamo comprarne uno per una decina di euro, o utilizzare appositi programmi per computer (l'importante è avere un microfono o una webcam con microfono incorporato) e, negli ultimi anni, addirittura app per smartphone.

34

Poiché accordandoci un semitono sopra aumenterà la tensione delle corde, è meglio per noi e la chitarra utilizzare corde molto fini a bassa tensione: in questo modo non rischieremo di deformare il legno e non troveremo difficoltà nell'eseguire tecniche come il bending. Accendiamo l'accordatore e iniziamo a mettere in vibrazione, meglio se con il plettro, la seste corda, che è quella più spessa: normalmente dovremmo regolarla in modo che produca un Mi, in questo caso dovrà emettere un Fa. Procediamo allo stesso modo con tutte le altre corde: la quinta dovrà essere accodata sul La Diesis, la quarta sul Re Diesis, la terza sul Sol Diesis, la seconda sul Do, la prima sul Fa.

Continua la lettura
44

Variare l'altezza dell'accordatura degli strumenti è un'operazione comune a molti musicisti, ma in genere si tende ad abbassare l'altezza per recuperare note basse, mentre quelle alte sono ottenibili semplicemente utilizzando posizioni sulla tastiera più avanzate. Per questo motivo vi consiglio, qualora l'operazione dovesse essere momentanea, di usare un capotasto invece di cambiare accordatura, posizionandolo al tasto desiderato (ogni tasto in avanti verso la cassa è un semitono più alto). In questo non dovrete modificare la chitarra, e potrete variare accordatura semplicemente spostando il capotasto lungo la tastiera.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come accordare una chitarra acustica senza accordatore

La chitarra è un bellissimo strumento musicale dotato di sei corde, che viene suonato utilizzando i polpastrelli per formare gli accordi e un plettro per far vibrare le corde. Questo strumento è composto da un manico che è la parte su cui si compongono...
Musica

Come accordare una chitarra senza l'accordatore

La chitarra è uno strumento a corde molto divertente. Si suona direttamente con le dita, pizzicando le corde. Oppure si può suonare anche con il plettro, un piccolo triangolo di plastica piatto. Per far sì che i suoni escano correttamente, bisogna...
Musica

Come accordare la chitarra elettrica

La chitarra, strumento musicale a corde, affascina tutti e specialmente i giovani. I primi approcci musicali si effettuano solitamente proprio con la chitarra. La sensibilità delle corde richiede però una frequente accordatura. Specialmente prima di...
Musica

Come Accordare la Chitarra Utilizzando gli Armonici

Molte volte capita di dover improvvisare qualche canzone insieme agli amici con una chitarra recuperata all'ultimo minuto. Il problema maggiore in questi casi, anche per non fare brutta figura con chi ascolta, è riuscire ad ottenere una buona qualità...
Musica

Come accordare una chitarra acustica con l'accordatore

Suonare è la passione di moltissime persone, che ogni giorno si approcciano a diversi tipi di strumenti per poterli imparare. Tra quelli maggiormente scelti, quella che non tramonta mai, è la chitarra acustica. Se suoniamo la chitarra acustica da poco,...
Musica

Come accordare la chitarra classica

Il tema che vedrete sviluppare nella guida che seguirà sarà particolarmente interessante per gli amanti della musica e, in particolare, per chi si sente legato, per un motivo o per un altro, alla chitarra. Andremo, infatti, come abbiamo già indicato...
Musica

Come accordare una chitarra senza accordatore

La chitarra è uno strumento musicale a corde che si suona con le unghie, con i polpastrelli o con il plettro, un oggetto di materiali differenti che ha la funzione di far vibrare le corde. Per fare in modo, però, che ogni tasto emetta la giusta nota,...
Musica

Come accordare la chitarra: metodi

Per ottenere sempre il suono migliore dalla nostra chitarra, occorre prestare molta attenzione alla manutenzione delle corde e alla loro tensione. Una sola corda più allentata o più tesa del dovuto, infatti, può compromettere la qualità sonora di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.