Come accordare una fisarmonica

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il suono della fisarmonica è avvolgente ed armonioso. Tutte le sue vibrazioni coinvolgono l'orecchio degli ascoltatori. La fisarmonica è uno strumento che anche da solo suona delle melodie bellissime. Una fisarmonica si compone di tre parti. Due sono le casse armoniche e l'altra è il mantice. Appartenente alla famiglia degli Aerofoni, emette un tipo di suono in grado di far vibrare una lingua, detta ancia. La guida ci spiegherà, qui di seguito, come accordare una fisarmonica. Le informazioni fornite ci permetteranno di compiere un lavoro di accordatura perfetto.

27

Occorrente

  • Fisarmonica, accordatore, strumenti per pulizia.
37

Smontare e pulire la fisarmonica

Prima di accordare una fisarmonica, occorrono delle fasi preliminari di smontaggio e pulizia delle sue parti. Pertanto provvederemo a smontare le voci per la loro pulizia. Toglieremo anche dell'eventuale ruggine dalle ance. Infine rimonteremo le voci sui somieri. La seconda parte del lavoro prevede l'impostazione del numero di ance nell'accordatore. In questo procedimento presteremo attenzione che queste siano pari al numero delle ance suonate. Se vogliamo che l'altezza del La4 rimanga nel suo stato originale, eseguiremo alcuni passi. Innanzitutto suoneremo il La4, per misurarne la frequenza. Poi, tramite il cursore a destra dell'accordatore, leggeremo la frequenza. Quindi la imposteremo, in modo da usare la scala basata sulla frequenza del La4.

47

Impostare il numero di ance

Adesso, per accordare una fisarmonica, imposteremo il numero di ance. Poi schiacceremo il pulsante Freq. È il momento di registrare tutti i tasti in entrambe le direzioni (apertura e chiusura). Inseriamo i valori e premiamo il pulsante dei dati registrati. In tal modo potremo vedere le frequenze. Dopo riempiamo la lista dei battimenti. Ora, chiudendo la finestra, la sua lista apparirà sotto l'immagine della fisarmonica. In seguito posizioniamoci nel menù per visualizzare la deviazione delle ance. Verifichiamo l'entità di correzione da applicare, con molta attenzione alla prima ancia ed ai valori di battimento richiesti. Stampiamo infine un rapporto di accordatura e torniamo alla schermata principale.

Continua la lettura
57

Accordare la fisarmonica

Eccoci all'ultimo passo informativo per accordare una fisarmonica. Estraiamo le sue ance. Queste cambieranno frequenza, non essendo più chiuse nella cassa. Adesso le faremo suonare sulla tavola di accordatura. Teniamo però presente del dirottamento della prima. Leggiamo l'entità della correzione occorrente nel report di accordatura. Quindi accordiamo l'ancia. Una volta riposizionati i blocchi delle ance nella fisarmonica, accordiamo le altre. Proseguiamo finché i valori di battimento risulteranno del tutto corretti. Ripetiamo la stessa frequenza per tutte le note. L'accordatore segnalerà tutti i valori esatti, secondo la lista dei battimenti. Ricollochiamo le ance al loro posto. Chiudiamo la fisarmonica e registriamo di nuovo tutte le note. Controlliamo che l'accordatura di tutte le ance risulti con i battimenti giusti. http://www.doctorharp.it/home/manutenzione_fareaccord.html.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Verificare bene l'accordatura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come Suonare La Fisarmonica

La fisarmonica è dotata di due tastiere o manuali, il manuale di destra può essere con tastiera pianoforte o con bottoni, mentre il manuale di sinistra è a bottoni; è tipicamente costituita da due file di bottoni per il Basso (chiamate, rispettivamente,...
Musica

Come accordare una chitarra acustica senza accordatore

La chitarra è un bellissimo strumento musicale dotato di sei corde, che viene suonato utilizzando i polpastrelli per formare gli accordi e un plettro per far vibrare le corde. Questo strumento è composto da un manico che è la parte su cui si compongono...
Musica

Come accordare una chitarra senza l'accordatore

La chitarra è uno strumento a corde molto divertente. Si suona direttamente con le dita, pizzicando le corde. Oppure si può suonare anche con il plettro, un piccolo triangolo di plastica piatto. Per far sì che i suoni escano correttamente, bisogna...
Musica

Come accordare la chitarra elettrica

La chitarra, strumento musicale a corde, affascina tutti e specialmente i giovani. I primi approcci musicali si effettuano solitamente proprio con la chitarra. La sensibilità delle corde richiede però una frequente accordatura. Specialmente prima di...
Musica

Come Accordare la Chitarra Utilizzando gli Armonici

Molte volte capita di dover improvvisare qualche canzone insieme agli amici con una chitarra recuperata all'ultimo minuto. Il problema maggiore in questi casi, anche per non fare brutta figura con chi ascolta, è riuscire ad ottenere una buona qualità...
Musica

Come accordare una batteria

Molti di noi hanno sempre sognato di saper suonare uno strumento musicale in particolare e provarne anche altri. La batteria senza dubbio è uno degli strumenti più suonati al mondo, secondo solo alla chitarra. Si tratta di uno strumento della classe...
Musica

Come accordare una chitarra di un semitono più basso

In questa guida, vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter fare per accordare, nella maniera migliore, una chitarra di un semitono più basso. Le motivazioni per cui, spesso, le corde della chitarra vengono accordate un semitono sotto,...
Musica

Come accordare un pianoforte

Accordare un pianoforte rappresenta una vera e propria arte. Infatti è necessario avere del tempo libero ed una strumentazione adeguata, oltre che un'ottima preparazione tecnica, ed un orecchio musicale. Tuttavia, per comprendere quali siano le basi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.