Come allestire una mostra di modelli architettonici

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Allestire una mostra di modelli architettonici non è mai facile. Le esposizioni sono composte per lo più da disegni, modellini e fotografie, e non da veri e propri edifici. Per questo è particolarmente importante stabilire un concept specifico e sfruttare i media a proprio vantaggio. Spesso, infatti, si corre il rischio di non rendere intellegibili i materiali al pubblico. La prima cosa da fare, quindi, è fornire la documentazione necessaria per ogni tipo di piante, sezioni e prospetti. Per il resto, invece, ecco come bisogna comportarsi.

25

Occorrente

  • Un buffet o un registro dei visitatori sono idee simpatiche per aumentare l'affluenza e l'interazione alla mostra.
35

I modelli architettonici costituiscono il più potente strumento nelle mostre di architettura. Intuitivi e certamente di grande effetto, racchiudono in sé tutto il potenziale espressivo dell'iniziativa. Per valorizzarli al meglio in una mostra, è opportuno ricorrere ad installazioni ben curate. Cercate di decorare la sala preparando l'occhio dei visitatori al progetto finale. Riproponete tutti i materiali e le idee che sono alla base dell'idea originale. Utilizzate questi materiali di supporto per accompagnare la vista degli spettatori e guidarla verso l'opera finale.

45

Anche le luci, la dimensione della sala e la disposizione dei modelli avrà un grande peso sugli spettatori. In questo genere di mostre la scenografia va studiata e pianificata in ogni minimo particolare. Alle pareti, ad esempio, si potrebbero apporre le tavole e le bozze che hanno portato alla realizzazione del progetto. Va ricordato che lo spettatore comune non è abituato a questo tipo di arte perché ha un rapporto piuttosto apatico con l'architettura. È proprio per questo che bisogna fare di tutto per educarlo e per risvegliare in lui un nuovo tipo di ammirazione.

Continua la lettura
55

Dal punto di vista organizzativo, la scelta del luogo e degli artisti sono fondamentali. Prima di decidere, assicuratevi di andare sul sicuro sondando un po' il terreno. I vari mezzi di comunicazione offrono tantissimi modi per effettuare sondaggi e studi sul pubblico. Il luogo della mostra andrà scelto con cura, assicurandosi che non sia né troppo grande né troppo piccolo. Nel primo caso la mostra sembrerebbe quasi vuota, mentre nel secondo si andrebbe a creare troppa confusione. Accertatevi anche che il luogo sia facile da raggiungere e vicino ai mezzi pubblici. Cercate di offrire un'esperienza piacevole agli spettatori, organizzando parcheggi e tutti i confort possibili.
Sfruttate i social media per pubblicizzare l'evento, studiando una valida strategia promozionale. Rivolgetevi prima a chi è già interessato al settore e poi agli altri. Per avete un riscontro positivo bisogna impressionare soprattutto gli esperti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

5 elementi architettonici dello stile Gotico

L'arte gotica nacque nella Francia settentrionale intorno alla metà del XII secolo, mentre in Italia si diffuse soltanto a partire dal XIII secolo. Il gotico fu lo stile dominante in tutta Europa nel Duecento e nel Trecento: la principale caratteristica...
Mostre e Musei

Come allestire una mostra a tema

Le mostre a tema, variano in base all'argomento trattato e al budget che si ha a disposizione. Questo tipo di mostre, richiedono un tempo differente per l'organizzazione ma hanno in comune la fantasia e l' intraprendenza dell'organizzatore, che non devono...
Mostre e Musei

Come allestire una mostra di fumetti

Ai nostri giorni assistiamo sempre a tantissime tipologie di mostre, da quelle letterario e quelle di quadri o di sculture. Ultimamente stanno spopolando sempre di più le mostre di fumetti e anime. Trovano tantissime adesioni e partecipazioni soprattutto...
Mostre e Musei

Guida al MoMA

Il MoMA (acronimo di Museum of Modern Art) si trova a New York City. È stato costruito nel 1929 grazie al contributo economico di alcuni miliardari, tra i quali la filantropa Abby Rockefeller, poi subì una ristrutturazione negli anni Ottanta che ne...
Mostre e Musei

Come allestire un'installazione

Quando si ha la fortuna e la possibilità di poter vedere una bellissima mostra o un'installazione, non si ha la più pallida idea di tutto il lavoro che ci sta dietro l'idea di fatto e l'effettiva realizzazione di questo progetto. Le mostre o le installazioni,...
Mostre e Musei

Le mostre archeologiche più belle d'Italia

Le mostre archeologiche prevedono degli itinerari che portano indietro nel tempo per rivivere la storia di quei luoghi che hanno testimoniato la nascita della cultura tradizionale. Visitare gli itinerari archeologici non è solo sintomo di desiderio di...
Arti Visive

Guida all'architettura razionale

Siamo ben pronti e lieti, d'affrontare, in questo articolo, un argomento alquanto interessante ed anche molto amato dai nostri lettori. Stiamo parlando dell'architettura ed in particolare modo cercheremo di offrire, una guida, pratica e del tutto efficace,...
Mostre e Musei

Come allestire una mostra temporanea

Chi possiede una galleria d'arte o possiede spazi adeguati da mettere a disposizione degli artisti si trova spesso nella condizione di dover allestire una mostra che, a differenza di quanto avviene nei musei o nelle pinacoteche, ha un carattere temporaneo....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.