Come assistere al Festival di Sanremo

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Tra gli eventi più importanti che si tengono nella nazione italiana, c'è sicuramente il Festival di Sanremo, esso è conosciuto a livello mondiale ed ha un'importante rilevanza mediatica. Questo festival della canzone va in onda sia in televisione che in radio e l'edizione svolta qualche mese è la 63°, mentre la sede, come la maggior parte delle persone sapranno, è il teatro Ariston. Nella città ligure tale evento viene realizzato sempre nel periodo invernale, precisamente nel mese di Febbraio. Nonostante negli anni ci sono stati delle modifiche, la regola di base prevede la canzone inedita in lingua italiana, trasgredire tale regola significa essere estromessi dalla gara. Sono molte le persone che ci tengono ad assistere a tale evento canoro dal vivo ed in questa guida che è stata realizzata, viene spiegato proprio come fare.

24

Informazioni utili

Un evento così importante, come il Festival di Sanremo fa si che la città si popoli ancora di più, infatti oltre a cittadini residenti, è facile incontrare anche fotografi e curiosi, ovviamente in primis ci sono i cantanti ed i musicisti. In merito a ciò poi vengono realizzati degli eventi dove hanno accesso i vip, mentre si creano gruppi di ascolto per poter vedere insieme un evento così importante. Per tutti coloro che optano per la scelta dell'automobile per arrivare nella città della manifestazione, è consigliabile parcheggiare fuori dal centro storico, visto il grosso afflusso che ci sarà. Ci saranno poi dei mezzi pubblici che permetteranno di arrivare al teatro Ariston.

34

I biglietti

Per quanto concerne i biglietti per la partecipazione alle serate del Festival, è in atto un accordo con il Comune di Sanremo: la relativa vendita è affidata alla Segreteria di Rete di Rai1, incaricata di gestire l'organizzazione dell'evento.
A tal proposito occorre ricordare che si può accedere alla manifestazione acquistando un biglietto singolo o un abbonamento valido per tutte le serate recandosi direttamente alla biglietteria del teatro o prenotando anticipatamente il tagliando usando i siti di ticket online; infine è attiva anche l'opzione di acquisto chiamando il numero di segreteria della Rai 06.3231000 o inviando un fax allo 06.3219931.

Continua la lettura
44

Gli autografi

Per gli amanti delle serate mondane e degli autografi, è da ricordare che per tutto il periodo del Festival è possibile imbattersi nei cantanti in gara, in giornalisti o presentatori televisivi, che sono spesso in diretta proprio da via Matteotti dove è collocata la famosissima passerella rossa di Sanremo.
Un'altra possibilità per avvicinare le celebrità è quella recarsi a cenare nei caratteristici ristoranti siti in Piazza Brescia, a pochi passi dal Teatro, e abitualmente frequentati a tarda ora dai cantanti e dai vip.
Infine va ricordato che, data la grande affluenza di pubblico, degli artisti e dei vari entuourage, è bene prenotare con largo anticipo il soggiorno presso una delle numerose strutture della zona, che ogni anno risultano essere sold out già molti mesi prima dell'inizio della kermesse.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come sopravvivere ad un festival musicale

I festival sono degli eventi che consentono a persone con gli stessi interessi di radunarsi in un determinato luogo per un certo periodo di tempo, scambiando opinioni ed esperienze in un clima goliardico e divertente, di amicizia e fratellanza. Tuttavia...
Musica

5 consigli per organizzare un Festival

Come risaputo cercare di organizzare qualsiasi tipo di evento non è facile, perché ci vogliono spirito di pianificazione e coinvolgimento delle persone, in modo particolare occorre comprendere la natura dell'avvenimento che si andrà a preparare, il...
Musica

Come organizzare un Festival

Pensare di organizzare un festival non rappresenta un'idea da tutti. Infatti è una responsabilità che in molti non hanno il coraggio di prendere. Inoltre non tutte le persone possono realizzarlo, dal momento che necessità di una buona dose di creatività,...
Musica

Storia della canzone italiana

Nota in tutto il mondo dove, storicamente, ha dettato le regole e i modi del bel canto o del "canto all'italiana", la canzone italiana ha una lunga storia, che può essere fatta risalire al 1700 ed arriva fino ai nostri giorni, diversificandosi in generi...
Musica

Mia Martini: storia di una voce

Mia Martini, all'anagrafe Domenica Bertè, è stata una delle cantanti con la voce più bella nel panorama della musica italiana. Sorella di Loredana Bertè, anch'essa cantante, è nata a Bagnara Calabra nel 1947 ed morta nel 1995 a Cardano al Campo....
Musica

Adriano Celentano: la storia di uno di noi

Adriano Celentano è uno dei personaggi che ha fatto la storia della musica leggera italiana. Artista poliedrico e dai mille volti, si è sempre distinto per la sua forte personalità e per il suo encomiabile impegno civile. Ecco un breve excursus sulla...
Musica

I Pooh: discografia

I Pooh sono uno dei più longevi gruppi musicali italiani: nato nel 1966, ancora oggi continua a pubblicare album, ad esibirsi live e ad avere una foltissima schiera di fan di tutte le età. L'attuale formazione del gruppo composto da Roby Facchinetti,...
Musica

Lucio Battisti: vita e discografia

Lucio Battisti è stato uno dei maggiori cantautori italiani del secolo scorso. Nato il 5 marzo 1943 si è spento il 9 settembre 1998. Battisti ha iniziato la sua carriera poco più che ventenne e dopo alcuni anni iniziò la sua ascesa come cantante grazie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.