Come autopubblicare un libro a costo zero

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La letteratura è una passione che, fortunatamente, coinvolge ancora tantissime persone. La lettura può essere un piacere impareggiabile, capace di far sognare. Un libro è come una finestra su un altro mondo e sulle esperienze altrui. Non da meno è l'attività della scrittura, un'arte davvero complessa ma stimolante. Riprodurre nero su bianco le proprie storie da loro più compattezza, come se fossero più reali. Una delle possibili aspirazioni di chi scrive è quella di pubblicare un libro. Ma colpire un editore al punto da investire su di noi non è facile. Tuttavia esiste un'alternativa che prende sempre più piede. Grazie alle nuove tecnologie è possibile autopubblicare il proprio libro, e a costo zero. Scopriamo come.

27

Occorrente

  • Un buon libro, completo e corretto nella forma e nella sintassi.
  • Convertitore digitale di e-book (es. Calibre).
  • Iscrizione a piattaforma di self-publishing.
37

Il fenomeno del self-publishing (autopubblicazione) è piuttosto giovane. La sua diffusione andò di pari passo con quella di internet e della condivisione P2P. Internet abbatte la necessità degli intermediari. Così è possibile scambiarsi documenti da pari a pari, senza l'intervento di terzi. Inoltre l'accesso alla rete è libero e senza limitazioni. È dunque possibile autopubblicare e anche autopromuovere il proprio libro. E a costo zero. Ciò vale per un libro quanto per altre forme d'arte. Ma è importante tutelarsi da possibili furti di contenuti e altre beffe. È dunque consigliabile individuare delle buone piattaforme che offrano simili servizi.

47

Il primo passo fondamentale è curare il proprio libro. Ciò non significa soltanto scrivere dell'ottimo materiale. Significa curarne l'aspetto grafico, come la copertina e altri eventuali inserti. Prima di autopubblicare il nostro lavoro a costo zero dovremo dunque curarne l'estetica. Perché un libro abbia successo e ripaghi le nostre fatiche deve saper attrarre. Inoltre dovremo spendere del tempo nella revisione e nella correzione di errori di battitura o di refusi. Con un libro pronto per la pubblicazione, possiamo cercare i giusti riferimenti. Il formato ideale, a costo zero, è quello digitale. I più comuni sono l'ePub e il mobi, leggibili da quasi tutti i lettori.

Continua la lettura
57

Creare da zero un mobi o un ePub non è semplicissimo. Tuttavia esistono ottimi programmi capaci in pochi passi di convertire altri formati. Tra i più noti troviamo Calibre, in costante aggiornamento. Può convertire i file ODT (standard di Open Office) in mobi, ePub e altri formati. Dopo la conversione del nostro libro ci servirà una piattaforma di self-publishing. Tra quelle italiane troviamo YouCanPrint, che permette di pubblicare in digitale e cartaceo. Molto affidabile anche StreetLib, che garantisce alte percentuali di guadagno sugli e-book.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Può essere una buona idea informarsi con attenzione sulle norme che tutelano il diritto d'autore. È fondamentale per tutelare la paternità delle nostre stesse idee.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

5 consigli per scrivere un libro fantasy

Il fantasy è un genere letterario molto affascinante. Le ambientazioni fantasiose di queste storie ci permettono di viaggiare con la nostra immaginazione. Leggendo queste pagine possiamo ritrovarci tra i folletti, le fate e gli stregoni. Anche nel cinema...
Letteratura

Primi passi per scrivere un libro

Sei ambizioso, vorresti scrivere un libro e magari lasciare un'impronta del mondo della scrittura? All’inizio sicuramente sarà molto difficile e richiederà molta pazienza ma con la motivazione giusta riuscirai di certo a raggiungere i tuoi obiettivi...
Letteratura

Consigli per cominciare a scrivere un libro

Scrivere un libro può sembrare facile, ma in realtà è molto più complicato di come si pensi. Un requisito molto fondamentale infatti, è il grande impegno che esso richiede, e che non tutti sono disposti ad assumersi. Nella seguente guida troverete...
Letteratura

Come schedare un libro

Innanzitutto, cosa si intende per schedatura di un libro? Finalizzato alla tesi di laurea, ad una tesina per le scuole medie o superiori o, semplicemente, alla necessità personale di catalogare un libro di narrativa (o saggistica), schedare un libro...
Letteratura

Come scrivere un libro noir

La voglia di scrivere un libro può nascere a chiunque. Scrivere ci dà la possibilità di dare libero sfogo alla nostra fantasia, di vivere attraverso i personaggi vicende surreali, lontane dalla vita di tutti i giorni, di esprimere i nostri pensieri...
Letteratura

Come scegliere il titolo per un libro

Per tutti gli scrittori, scegliere come intitolare il proprio libro è un impresa veramente difficile ed impegnativa. Il titolo di un libro infatti, oltre a racchiudere in poche parole il senso del contenuto, deve suscitare una certa curiosità spingendo...
Letteratura

5 motivi per cui leggere un libro

Non tutti siamo amanti della lettura. O meglio, molti, ad un buon libro, preferiscono guardare un bel film, credendo che quest'ultimo riesca a emozionarci e a coinvolgerci molto più rispetto alla staticità di un libro. Se invece provassimo, almeno per...
Letteratura

Come scrivere un libro di cucina

Un libro di cucina è un qualcosa che ogni donna vorrebbe avere in casa inquanto grazie ad esso è possibile imparare e preparare tantissime nuove ricette. Ne esistono di diversi tipi e possono variare da quelli esclusivamente per antipasti, primi piatti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.