Come avvicinare giovani alla lettura

tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Leggere è fonte di arricchimento non solo personale, ma anche culturale, morale e sociale. La lettura ci aiuta a costruire la nostra visione del mondo e della realtà, a cambiare una parte di noi stessi. Ogni libro è un regalo, una miniera ricca di insegnamenti. Al giorno d'oggi, però, o per pigrizia, o per mancanza di tempo, sono pochi i giovani che si avvicinano alla lettura. Eppure, leggere è fondamentale per gettare le basi nella formazione di individui curiosi di apprendere nuove informazioni. Leggere, ci aiuta a conoscere e scoprire il mondo intorno a noi. Regalare un libro è un regalo utile a noi e agli altri. Ci avvicina al mondo dei libri nel momento in cui lo scegliamo, ma avvicina anche chi lo riceve alla lettura. Di seguito forniremo alcuni consigli su come avvicinare i giovani ai libri.

28

Occorrente

  • Libri per ragazzi
38

Lettura e tecnologia?

Sin dalla tenera età, i bambini vengono a contatto con le nuove tecnologie: con queste imparano l'alfabeto, i numeri, ecc. L'introduzione di queste nuove tecnologie nella vita quotidiana come pc, tablet e smartphone ha permesso ai giovani di avere sempre a disposizione strumenti molto utili. Questi servono per recuperare velocemente notizie sul web e informarsi sugli argomenti di loro interesse, oltre che navigare sui social. L'ideale sarebbe sfruttare questi mezzi di comunicazione come canale per avvicinare i giovani alla lettura.
Un primo passo è quello di consigliare ai giovani delle ricerche sull'autore che intendono approfondire. Internet è un ottimo strumento, se usato nel modo giusto. In questo modo potranno leggere le recensioni sull'opera e i commenti dei lettori che l'hanno già letta. È una pratica utile per evitare, per quanto possibile, di scegliere il libro sbagliato. Ma è utile anche per suscitare interesse e spingere il giovane a leggere proprio quel libro!

48

Lettura di gruppo

Un altro metodo per avvicinare i giovani alla lettura è quello di organizzare letture collettive o gruppi di lettura, magari con un incontro a settimana. Così facendo è possibile confrontare le proprie opinioni ed emozioni con quelle degli altri lettori. Allo stesso tempo è una buona occasione per approfondire i concetti che sono poco chiari. Si può proporre inizialmente letture di autori contemporanei e maggiormente vicini al mondo degli adolescenti per poi avvicinarsi, in maniera graduale, al mondo dei grandi classici della letteratura. Insieme, i giovani, si invogliano a vicenda a leggere libri sempre nuovi, sempre diversi.

Continua la lettura
58

Leggere la musica

La musica è fondamentale nell'universo giovanile. I giovani non possono farne a meno. L'unione della musica con la lettura produrrà sicuramente un vivo interesse. Dopo aver scelto l'opera da analizzare, la si può mettere in relazione con il periodo musicale della sua epoca. Trovare curiosità, somiglianze e differenze con i giorni nostri, stimola i giovani ad appassionarsi. Sapere che molti letterati erano anche persone famose è utile. Questo ravviverà il desiderio di sapere cosa scrivevano questi eccezionali personaggi. Anche la lettura dei testi musicali può essere utile e può essere fonte di ispirazione nella stesura di un testo. Introdurre o concludere un testo con una frase di un cantante famoso, con la frase di una canzone, dà certamente valore e un pizzico di originalità.

68

Lettura e visite educative

Un'altra strada da percorrere per avvicinare i giovani alla lettura è organizzare visite frequenti nelle biblioteche. Le biblioteche sono luoghi straordinari dove il sapere è alla portata di tutti. Qui si potrà scegliere insieme cosa leggere, cercare edizioni rare tra gli scaffali e trasformare questa attività in un'esperienza interessante e gratificante. È bene ricordare che i ragazzi, anche se non lo vogliono ammettere, ricercano nelle persone più grandi un modello al quale far riferimento. Punti di riferimento non sono solo i genitori, ma anche le maestre, le educatrici. Tutti gli adulti devono dare il buon esempio ai giovani. Un adulto amante della lettura sarà certamente un ottimo esempio.

78

Lettura in giro per la città

Infine, un ulteriore metodo per avvicinare i giovani all'arte della lettura è quello di trasformarla in un'attività piacevole, da scegliere con libertà. Accompagnarli a visitare i vari Saloni del libro, organizzati annualmente in buona parte delle città italiane, può essere divertente. Inoltre è una buona occasione per conoscere le ultime tendenze in fatto di libri, fumetti e graphic novel e incontrare gli autori di successo. Così si unisce il tempo libero ad un'attività piacevole e costruttiva.

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di visitare i siti web per trovare i libri più interessanti e andare sul sicuro!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Come avvicinarsi alla lettura

Negli ultimi anni si stanno perdendo alcuni valori importanti. Tutto scorre veloce, la tecnologia avanza e il progresso tende ad allontanare la gente dai gesti semplici. La lettura fa parte di queste cose importanti. Spesso sottovalutata per dei banali...
Letteratura

5 consigli per migliorare la lettura

Leggere è importante, oltre che essere uno svago e un hobby. Più si legge infatti più veniamo a conoscenza di tante nozioni. Leggendo tanto inoltre si impara anche a scrivere meglio, è importantissimo durante lo sviluppo dei bambini. A volte però...
Letteratura

Idee per animare una lettura

Animare una lettura di gruppo, soprattutto nel caso siano presenti dei bambini, è molto importante. Non è raro infatti trovarsi in situazioni in cui l'attenzione non sembra decollare, e questo accade spesso a causa di una lettura poco convincente e...
Letteratura

Benefici della lettura

Tutti noi, per i motivi più vari, ci siamo rifugiati almeno una volta nella lettura. Ci facciamo trasportare da ogni singola parola dimenticando, durante quel lasso di tempo, il mondo circostante. Non importa se l'ultimo libro che abbiamo letto risale...
Letteratura

Come incentivare lettura

Leggere apre la mente perché grazie ad essa si apprendono nozioni e immaginazioni che difficilmente si possono trovare altrove. Inoltre è un ottimo esercizio per il cervello senza dimenticare che la lettura mette di buon umore e spesso aiuta a riposare...
Letteratura

10 consigli di lettura per bambini delle elementari

L'età che va dai 6 agli 11 anni è la più delicata dal punto di vista dell'apprendimento. È lungo questa fascia di tempo che il cervello di un bambino è più ricettivo e riesce ad immagazzinare più nozioni. È proprio in questi anni che si formano...
Letteratura

Come organizzare un festival della lettura

Un festival della lettura è un'entusiasmante occasione di incontro e confronto con altri lettori e da la possibilità di poter conoscere e apprezzare nuovi libri e autori. L'organizzazione di un evento di questo genere è complessa e può presentare...
Letteratura

I generi di libri preferiti dai ragazzi

Non è mai semplice avvicinare un bambino o un ragazzo alla lettura, che dovrà essere ad un tempo stesso interessante ed educativa. Esistono a questo proposito alcuni generi letterari perfetti per far appassionare questi giovani e iniziarli alla meraviglia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.