Come avvicinarsi alla danza classica

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Chi decide di studiare la danza classica deve sapere che si tratta di un percorso lungo e difficile. Innanzitutto occorre chiarire che non tutti sono portati per danzare. La danza classica presuppone in particolare numerosi requisiti fisici e diverse capacità tecniche: corpo snello e slanciato, muscolatura forte, grazia e leggiadria nei movimenti, senso del ritmo e doti interpretative. Ecco come avvicinarsi alla danza classica.

26

Occorrente

  • Una buona scuola professionale
  • Insegnanti esperti nel campo della propedeutica per i bambini
  • Possedere i requisiti fisici fondamentali
36

Studiare e allenarsi

La tecnica nella danza classica si acquisisce negli anni tramite studio scrupoloso e allenamento costante. La danza classica viene considerata “la base” per qualsiasi specialità del ballo. Pertanto anche i ballerini di Jazz, Funky, Hip-hop o danza Contemporanea, dovrebbero seguire lezioni di danza classica, per migliorare la qualità delle loro prestazioni.
Poiché il ballerino classico deve mantenere una corporatura snella e leggera, è costretto a seguire un’alimentazione corretta per evitare di ingrassare e diventare pesante nei movimenti.
Il sovrappeso renderebbe i movimenti disarmonici e la coreografia sgradevole.

46

Iniziare fin da piccoli

Generalmente è consigliato accostarsi alla danza classica in età infantile tra i 5 e gli 8 anni attraverso dei corsi propedeutici ovvero di avvio alla danza classica.
Bisogna tener presente che a quest’età il bambino non è ancora in grado di controllare e coordinare i movimenti del corpo, che l’apparato muscolo-scheletrico è in sviluppo e che le capacità ricettive e mnemoniche non sono ancora mature.
Il consiglio è quindi quello di scegliere una scuola professionale in cui il bambino possa frequentare un corso tenuto da un insegnante esperto.
L’attività motoria è un contributo importante alla salute ma non deve comportare rischi. Infatti movimenti bruschi o non corretti possono provocare seri danni fisici.
In età più adulta, è bene cominciare partendo da un corso per principianti. In tutta Italia esistono numerosissime scuole di danza classica che organizzano corsi per tutti i livelli di preparazione.

Continua la lettura
56

Rispettare la disciplina

Un aspirante danzatore che decide di accostarsi a questa disciplina deve sapere che i ballerini maschi sono spesso oggetto di polemiche perché si ritiene che la danza, ed in particolare quella classica, sia tipicamente femminile. Si accusano i ballerini di avere delle movenze troppo aggraziate se non addirittura effeminate ignorando che la danza classica si fonda su rigidi principi come detto all'inizio, tra cui grazia e leggiadria.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Iniziare la danza classica in età infantile tra i 5 e gli 8 anni
  • Farsi seguire da insegnanti esperti per evitare infortuni e seri danni fisici
  • Seguire un'alimentazione corretta per mantenere il peso
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

Danza: stretching a respirazione

Dietro un balletto piuttosto emozionate si nasconde una preparazione atletica veramente impegnativa. Numerosi sono i fronti su cui dover intervenire, tra cui la flessibilità del corpo ed il potenziamento della muscolatura. Per raggiungere il massimo...
Danza

Come restare in forma con la danza del ventre

Originaria dei paesi dell'Arabia, la danza del ventre è una vera e propria arte di origini molto antiche, strettamente legata al culto delle prime divinità mesopotamiche. Nata da una usanza che aveva come scopo di propiziare la fertilità, la danza...
Danza

Come diventare insegnante di danza classica

La danza classica è da sempre considerata la danza per eccellenza, in quanto è la madre di tutte le discipline di ballo. Il sogno nel cassetto di tutte le bambine fin dalla prima età è quello di diventare delle ballerine di danza classica per cui...
Danza

Come creare una coreografia di danza

Moltissime persone amano danzare. La danza è una forma di espressione di sentimenti e eventi attraverso movimenti del corpo che possono essere combinati tra loro per realizzare una coreografia. Per creare una coreografia non è necessario essere coreografi...
Danza

Breve storia della danza classica

Tutti gli amanti della danza, oltre a praticarla, dovrebbero conoscerne la storia. Cercando su qualsiasi motore di ricerca, potremo in pochissimi secondi trovare moltissime informazioni che riguardano tutte le varie tipologie di danza esistenti, e sulla...
Danza

Come apprendere i segreti della danza

La danza è una delle espressioni antropologiche di eleganza e movimento più complesse che esistano. Ha un'antichissima tradizione e si snoda nei secoli adeguandosi alle mode e alle epoche, senza perdere mai la propria essenza. Ad oggi, infatti, la danza...
Danza

Come ballare bene la danza moderna

Se avete del tempo da dedicare agli hobby e ne cercate uno di movimento, la danza moderna può fare per voi. Non solo vi aiuta a tenervi maggiormente in forma, ma saprà divertirvi davvero molto. Non si tratta di una disciplina troppo difficile da imparare,...
Danza

Come ballare la tarantella calabrese

La tarantella calabrese è una particolare danza che ha origini antichissime. Essa risale a rituali anche abbastanza complessi del tarantismo, un fenomeno convulsivo che porta a movimenti molto particolari, tipici di questa danza. Questo fenomeno isterico...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.