Come ballare il valzer viennese

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Il ballo è un'espressione della vita; c'è chi lo pratica per hobby, per esibizione, a livello agonistico, o per puro divertimento. Ma il ballo è anche e soprattutto arte: con esso si esprime l'armonia dei movimenti, coordinati con il ritmo della musica. Ma solo i professionisti potranno esibire uno stile di movimenti perfetti, senza nulla togliere a chi lo fa per puro divertimento. L'accompagnamento della musica e del ritmo è una componente importante del ballo, perché spinge a manifestare delle doti innate alle quali bisogna dare la massima attenzione e considerazione. Ballare il Valzer Viennese richiede allenamenti costanti e pura dedizione, elementi importanti, insieme al corretto portamento, per una elegante interpretazione. In questa breve guida viene presentata qualche semplice indicazione su come iniziare a ballare un raffinato Valzer Viennese.

27

Occorrente

  • abito adeguato e giusta preparazione
37

La storia e i costumi

Il Viennese è il classico Valzer in 3/4 che conoscono un po' tutti. A differenza di altre danze che comprendono decine di figure e che col passare del tempo si sono man mano arricchite sempre di più, il Valzer Viennese, attraverso gli anni, si è addirittura semplificato, pur mantenendo le figure essenziali. Alcune di queste sono: il giro naturale e il giro rovescio, il cambio in avanti e cambio indietro, il fleckerl naturale e il fleckerl rovescio. L'abito in questa danza è altro fattore importante, poiché arricchisce il ballo stesso di eleganza e raffinatezza. I modelli di abiti, fondamentalmente femminili, sono svariati e richiamano quasi tutti uno stile principesco e quasi fiabesco. Possono essere, inoltre, adornati da strass e gioielli, per rendere ancora più sontuosi i già pregiati tessuti di cui sono fatti, morbidi e svolazzanti ad ogni passo di valzer.

47

Il Gran Ballo delle Debuttanti

Iniziare lo studio del valzer può risultare in principio molto difficile per chi non l'ha mai fatto. Certamente avere il ritmo e il portamento nel sangue aiuterà molto nell'esecuzione. La sua fama nasce e si tramanda già con il famoso ballo delle debuttanti, fanciulle che si affacciano all'età adulta e che si accingono, dunque, a far parte dell'alta società. Questo evento consiste in una grande festa con ospiti illustri, dove le ragazze sono affiancate da giovani cadetti militari, con i quali si esibiscono nel classico Valzer Viennese. Il Gran Ballo delle Debuttanti è un evento annuale che si svolge solitamente a Roma. Prima di esso le giovani ragazze, piene di volontà ed entusiasmo, vengono istruite per l'esibizione finale da un'equipe di professionisti che, con passione, vi si dedicano affinché il ballo possa essere magnifico e spettacolare. Il ballo in questione sarà, ovviamente, proprio il Valzer Viennese.

Continua la lettura
57

Anche i cadetti si preparano al ballo

Il cadetto, da parte sua, dovrà anch'egli esibirsi mantenendo postura e eleganza. Con atteggiamento ossequioso, porgerà la mano alla dama invitandola per il ballo. E così, uniti in un abbraccio formale, con un ritmo di due passi a destra e due sinistra, la coppia si inoltrerà girando per la sala e dando vita ad un evento particolarmente emozionante, tra gli applausi del pubblico che li guarderanno eseguire un perfetto Valzer Viennese.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • divertimento sì, ma anche tanta costanza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

Come ballare il liscio

Siamo ben felici e pronti, di proporre a tutte le nostre lettrici e lettori, che amano ballare, una guida, che li guiderà passo dopo passo, nella scelta e nell'esecuzioni dei passi specifici di questo genere di ballo. In particolare vogliamo cercare...
Danza

Come ballare con chi non sa farlo

La danza rappresenta come il canto, un modo per poter esprimere le proprie emozioni. Attraverso la danza infatti, si riesce a comunicare con il proprio corpo. Ogni individuo ha dei gusti differenti e sceglie il tipo di musica, in base alle emozioni che...
Danza

Come ballare la mazurca

La mazurca è un ballo di origine polacca ma conosciuto e ballato in tutto il continente europeo. Con la sua musica e il suo ritmo è un tipo di ballo in grado di incuriosire anche il meno avvezzo alle pratiche della danza di coppia. Se amate il ballo...
Danza

Come ballare in discoteca

Riuscire a ballare in discoteca in modo disinvolto, specie se si è timidi, non è facile. Tuttavia, non essere disinibiti può provocare un vero e proprio blocco, con il risultato di rimanere seduti in un angolo a guardare gli altri ballare e divertirsi....
Danza

Come ballare la musica afro

Ballare la musica afro è qualcosa di estremamente semplice e divertente. È una musica che si discosta completamente da quella etnica e da quella tradizionale africana, rappresentando un nuovo genere musicale. Stiamo parlando di un genere nato dalla...
Danza

Come ballare un lento

Ballare è un'antica forma d'arte, le sue persone compiono movimenti magnifici. Esistono molti tipi di ballo, molti stili, ma forse quello che più affascina e piace di più è il Lento. È certamente il ballo più romantico che ci sia: luci soffuse,...
Danza

Come ballare la virelai

Il sottofondo musicale richiama la melodia medievale francese, simile alla ballata ed al rondeau. La virelai rappresenta una tipologia di danza con torsione medievale, in uso tra il 1200 ed il 1400. Si tratta di un ballo particolare e caratteristico che...
Danza

10 consigli per ballare bene in discoteca

Molto spesso si rinuncia a lasciarsi andare sulle piste della discoteca perché convinti di non saper ballare. Ecco, dunque, che si rifiutano gli inviti degli amici con le scuse più banali. Ma quanto bisogna essere bravi per divertirsi in maniera spassionata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.