Come ballare la mazurca

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La mazurca è un ballo di origine polacca ma conosciuto e ballato in tutto il continente europeo. Con la sua musica e il suo ritmo è un tipo di ballo in grado di incuriosire anche il meno avvezzo alle pratiche della danza di coppia. Se amate il ballo e in particolare il ballo di coppia e volete sapere come ballare la mazurca, ecco la guida che fa per voi. Procediamo.

27

Occorrente

  • Partner per formare la coppia
  • Abiti e scarpe adatte al ballo
  • Maestro di danza (per migliorare la tecnica)
37

I primi passi

Per iniziare a ballare la mazurca il metodo ideale è quello di provare i primi passi senza la musica. Contate i battiti ed al contempo eseguite i passi, così da iniziare a prendere dimestichezza con il ballo. L'uomo dovrà abbracciare la sua dama e camminare in avanti. La dama, naturalmente, dovrà attenersi al ritmo del suo accompagnatore e procedere all'indietro. Bisogna compiere 6 passi con chiusura al terzo e al sesto passo. Nel realizzare i due passi di chiusura (terzo e sesto) si poggia la pianta del piede, prima il destro e poi il sinistro al terzo passaggio e poi viceversa al sesto. Per quanto riguarda l'uomo, gli altri passi della mazurca vanno conclusi poggiando prima il tacco e poi la pianta. La dama, invece, poiché procede andando all'indietro dovrà attenersi allo schema rovesciato pianta-tacco. Se volete mettere un po' di musica usate un valzer lento. In alternativa, nel caso in cui aveste un apposito programma sul PC in grado di rallentare il ritmo della musica, usatelo in modo da concentrarvi meglio sui passi della mazurca.

47

I passi successivi

A questo punto della mazurca bisogna ruotare. Il piede destro dell'uomo avanza secondo il consueto schema tacco-pianta, mentre il sinistro ruota insieme al corpo su sé stesso e poggia il bordo interno e la pianta. Nel ruotare su sé stessi ovviamente il destro segue e chiude con la pianta. Il sinistro procede all'indietro secondo lo schema pianta-tacco e il destro ruota nuovamente poggiando la pianta. Il sinistro chiude di fianco al destro. La dama compie gli stessi passi invertendo i piedi. Il passo stop prevede che il piede destro dell'uomo lavori secondo lo schema tacco- pianta e il sinistro chiuda di pianta al fianco del destro. Tenete il sinistro col tacco sollevato e senza peso, col ginocchio leggermente piegato. La dama deve seguire le stesse istruzioni ma invertendo i piedi, vista la posizione in arretramento. Sarà quindi il destro a restare col tacco sollevato e col ginocchio leggermente piegato. Dopo lo stop bisognerà ripetere lo stesso schema invertendo i piedi: questa volta tacco destro sollevato per l'uomo e sinistro per la donna. A questo punto vi è un altro stop.

Continua la lettura
57

Gli ultimi passi

Per completare la mazurca si deve eseguire l'ultimo passaggio. Dopo il giro "naturale" dovrete compiere un'ulteriore rotazione che prende il nome di giro "rovescio". Quest'ultima rotazione serve a ritrovarsi nella posizione di partenza e si ottiene facendo una rotazione contraria a quella precedente. Per portarla brillantemente a termine, invertite i piedi ed eseguite gli stessi movimenti già fatti in precedenza. Se desiderate migliorare le tecniche della mazurca qui descritte, iscrivetevi ad un corso di gruppo. Abbiamo terminato la nostra guida su come ballare la mazurca. Per ulteriori informazioni consultate il link: http://ballifolk.altervista.org/mazurka.html.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso in cui non foste particolarmente ferrati nella danza, iscrivetevi ad un corso di gruppo o prendete lezioni private con un maestro qualificato, in modo da apprendere al meglio le pratiche di questo particolare ballo di coppia.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Danza

Come imparare a ballare il valzer

Il Valzer rappresenta un ballo in ritmo ternario fondato in Austria e precisamente nella città di Vienna, come evoluzione del Ländler. L'effettivo padre di questa danza fu il compositore Johann Baptist Strauss, il quale lo fece affermare prima nel territorio...
Danza

Come ballare il tip tap

Il tip tap è un ballo molto coinvolgente e movimentato, che si basa su diversi passi, da eseguire più o meno velocemente. Dopo aver imparato almeno i passi base, si possono creare delle combinazioni e sequenze da ballare piacevolmente con altre persone...
Danza

Come ballare la salsa

I balli latino americani, negli ultimi anni, hanno riscontrato un aumento notevole di interesse specialmente tra gli appassionati del genere. La sempre più crescente voglia di socializzazione, di stare in compagnia e la semplicità di queste danze, contribuiscono...
Danza

Come ballare la quadriglia

La quadriglia è realizzata da 4 coppie di ballerini che si pongono rispettivamente l'uno di fronte all'altro o in quadrato. La sua popolarità accrebbe notevolmente durante l'epoca napoleonica, ma su successivamente pian piano messo da parte e sostituito...
Danza

Come ballare un lento

Ballare è un'antica forma d'arte, le sue persone compiono movimenti magnifici. Esistono molti tipi di ballo, molti stili, ma forse quello che più affascina e piace di più è il Lento. È certamente il ballo più romantico che ci sia: luci soffuse,...
Danza

Come ballare il mambo

Il mambo è un ballo caraibico nato nel 1938 ed è un genere musicale cubano. Modificato nella struttura musicale nel corso degli anni, è oggi una danza piena di ritmo e sensualità. Impararlo non è difficile. Il ritmo sostenuto della musica e i passi...
Danza

Come vestirsi per ballare il flamenco

Il flamenco è un ballo caratteristico dell'Andalusia, la cui nascita è stata molto influenzata dai balli gitani e che, a partire dalla seconda metà dell'800, si è prima diffuso in tutta la Spagna riuscendo poi a conquistare tutto il mondo, grazie...
Danza

Come ballare il tango argentino

Il tango è una danza erotica e appassionata, caratterizzata anche da toni malinconici e a tratti inquietanti. Originaria dell'Argentina, è una danza che coinvolge non solo il corpo ma anche l'anima. Comprendere la filosofia che si nasconde dietro al...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.