Come calcolare il valore di un quadro

Tramite: O2O 26/04/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sicuramente durante il corso della tua vita ti sarai chiesto come si fa a stimare il valore di un oggetto, in particolare di un quadro, operazione che per sua natura è piuttosto complessa per i profani. Quante volte sei rimasto affascinato da un bel quadro di un qualche famoso artista? Quante volte hai pensato di voler acquistare un quadro d'autore per arredare la tua casa, ma hai sempre abbandonato l'idea perché non ne conoscevi il costo, ma sopratutto le sue potenzialità sul mercato? Devi sapere che il valore di un quadro è un numero facilmente calcolabile, anche se bisogna tener conto di alcune variabili. Ecco, dunque, come calcolare il valore di un quadro.

26

Occorrente

  • Documentazione critica sullo storico dell'artista sul mercato
36

Conoscere il collocamento culturale

La prima cosa da fare è prendere in considerazione alcuni fattori chiave che andranno a influenzare il valore del quadro. I primi elementi che influenzeranno il costo dell'opera sono l'autore e l'epoca in cui questa è stata realizzata. Bisogna considerare la frequenza con cui di l'opera ha fatto parte dei cataloghi di eventi e mostre: più il quadro è stato richiesto per esposizioni più, di solito, ha valore. La pittura ad olio, spesso è un buon inizio per poter sperare in un costo alto per un quadro, anche se gli acrilici sono spesso molto valutati. Da considerare ci sono, inoltre, lo stile e la presenza all'interno dell'opera di tratti distintivi dell'autore. Altro fattore importantissimo è la grandezza dell'opera: fino a due metri per due il prezzo sale ma, superate queste dimensioni, questo fattore non ha sostanzialmente più influenza. Questo perché subentrano le difficoltà di trasporto dell'opera.

46

Valutare la formula di stima

Esiste una vera e propria formula empirica per determinare il valore di un quadro. Il primo elemento che ti serve considerare per svolgere il calcolo è il coefficiente di valutazione dell'artista che, normalmente, viene stabilito dalle gallerie d'arte. Il secondo valore è, invece, la grandezza in centimetri del quadro. La prima cosa da fare è sommare il valore della base del quadro con quello dell'altezza (tutto in centimetri, ma in pollici il calcolo è analogo). A questo punto, dovrai moltiplicare il risultato ottenuto per il coefficiente di valutazione dell'artista e, successivamente, per 10. Ad esempio, se il coefficiente è 5 e il quadro è grande 30 cm per 40 cm, il calcolo sarà il seguente: (30+40) x 5 x 10= 3.500$. Se il calcolo viene fatto in pollici, basta dividere approssimativamente per 6.5.

Continua la lettura
56

Conoscere lo storico del quadro

Naturalmente devi tener presente che questa formula non viene rispettata nelle aste e nei casi in cui l'artista sia estremamente famoso. Nel primo caso, infatti, potrebbe capitarti di pagare molto di più o molto di meno del valore del quadro: tutto dipende da fattori molto variabili. Nel secondo caso, invece, ne viene da sé che il quadro costi molto di più, in quanto, il nome dell'artista è il fattore più importante di tutti.Ci sono opere di primaria importanza per quanto riguarda la figura dell'autore che hanno un mercato a parte, che si basa sui valori battuti all'asta, invece che su una mera stima al centimetro quadro. In molti casi, però, anche la conoscenza dei valori con cui un quadro è stato battuto all'asta può essere fuorviante, perché un singolo autore può essere soggetto a deprezzamento o inflazione per tanti motivi, come la perdita di interesse del mercato nei confronti della sua corrente artistica.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non conosci il coefficiente di valutazione di un quadro, rivolgiti ad un esperto del settore oppure ad una galleria d'arte
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Mostre e Musei

10 dipinti imperdibili al Museo Reina Sofia di Madrid

In questo articolo vi farò una lista dei 10 dipinti imperdibili al Museo Reina Sofia di Madrid. Nell'elencarvi i dieci dipinti, vi indicherò chi li ha realizzati. Poi ve li descriverò in modo dettagliato e vi spiegherò brevemente il significato di...
Mostre e Musei

Le 10 opere da vedere al Museo d'Orsay

Il celeberrimo museo d'Orsay di Parigi racchiude numerose opere artistiche di inestimabile valore. Dal 1986, anno della sua apertura, turisti di tutto il mondo accorrono qui a frotte. L'impressionismo e il post-impressionismo sono presenti, infatti, con...
Mostre e Musei

I principali dipinti di Marc Chagall

Un artista sensibile, a tratti infantile, commovente, che ci riporta ai tempi della tenera età con quel tratto puro e trasparente: stiamo parlando di Marc Chagall, uno degli interpreti più famosi ed ispirati dell'arte contemporanea; tratteggeremo i...
Mostre e Musei

Come visitare il Museo Picasso di Madrid

Con l'arrivo imminente delle vacanze estive e delle belle temperature, i viaggi iniziano a farsi da protagonisti delle nostre giornate e settimane. Sicuramente, le mete più ambite come sempre, sono le capitali europee, grazie alla miriade di bellezze...
Mostre e Musei

Come visitare il Museo Dalì a Barcellona

Barcellona è una meta turistica che molti viaggiatori provenienti da ogni angolo del mondo scelgono per le proprie vacanze. Questa splendida metropoli spagnola offre ai suoi visitatori la possibilità di ammirare le opere custodite in più di 55 musei....
Mostre e Musei

Guida ai Civici Musei del castello di Udine

Siete a Udine e volete scoprire la storia, l'arte, i monumenti e la cultura di una piccola città del Nord-Est d'Italia? Una tappa obbligata sono sicuramente i Civici Musei presenti al Castello di cui vi fornirò la guida sala per sala. L castello nasce...
Mostre e Musei

Edgar Degas: ballerine

Pittore e scultore francese, Edgar Degas (1834-1917) è considerato uno dei maggiori rappresentanti dell'impressionismo per merito della sua composizione innovativa e la sua analisi prospettiva del movimento. Egli è stato anche uno degli organizzatori...
Mostre e Musei

I musei più belli d'Italia

Nonostante tutte le sue contraddizioni e i suoi difetti, non esiste un paese al mondo più bello dell'Italia. E questo non sono solo gli Italiani a pensarlo, ma tutto il mondo a riconoscerlo: il patrimonio artistico-culturale dell'Italia è unico nell'intero...