Come colorare gli occhi in stile manga

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Coloro che amano dipingere e disegnare qualunque soggetto, ma in special modo i personaggi dei fumetti manga devono avere non soltanto una grande passione per questo genere, ma soprattutto un briciolo di manualità ed esperienza. In effetti, l'espressione dei volti manga non è da sottovalutare in quanto con questa tecnica si mettono in evidenza numerosi stati d'animo ed emozioni. E con gli occhi si accentua maggiormente tutta la figura. Pure la capigliatura, sempre abbondante e con ciocche che ricadono sulla fronte, contribuisce ad incorniciare questi due grandi occhi dalle sopracciglia lunghe e di solito non troppo marcate. Una vera arte ed un mondo a parte che ci catapulta in avventure e storie avvincenti di giovani interpreti che vivono quotidianamente la nostra vita moderna con un sottofondo di leggende e culture. Vediamo allora come fare per dare espressività allo sguardo e come colorare gli occhi in stile manga.

26

Occorrente

  • Matita HB
  • Matita H
  • Foglio bianco
  • Gomma morbida
  • Colori
36

Eseguire il disegno

Per iniziare al meglio si consiglia un foglio bianco e liscio da posizionare su di una superficie priva di imperfezioni. Solo dopo si potrà iniziare il disegno degli occhi con l'uso delle matite. Il volto può essere disegnato subito o in seguito secondo il proprio stile. Quindi tracciare un cerchio per ogni occhio e una linea sopra e sotto distanziate dal cerchio stesso. Poi disegnare un cerchietto su di un lato dell'iride che rappresenta un riflesso, cioè l'angolo da dove arriva la luce. Fare un ovale al centro come pupilla e magari altri riflessi. Eseguire la palpebra superiore seguendo la linea dell'occhio ed infine disegnare anche le sopracciglia per completare tutto lo sguardo del personaggio.

46

Colorare gli occhi

A questo punto, si può iniziare a colorare l'iride che potrebbe essere di vari colori: azzurro, marrone, giallo, verde, rosso, violetto e così via. Infatti nei manga il colore degli occhi segue molto il personaggio e ci svela già qualcosa del suo modo di fare o del suo carattere. Comunque sia, sfumare il colore dell'iride posizionando la parte più scura nella zona superiore vicino al riflesso principale. Poi si alleggerisce il colore che diventa quasi cristallino nella parte inferiore. Aggiungere altri piccoli riflessi ed eseguire le ciglia che saranno lunghe e folte nei visi femminili. Ombreggiare ai lati.

Continua la lettura
56

Tracciare le linee più scure

Per concludere i grandi occhi in stile manga è necessario ripassare con un pennarello nero o penna da ripasso con punta fine o media sempre nera, la forma ovale degli occhi stessi, la palpebra, i riflessi interni e colorare completamente di nero la pupilla. Ripassare sulla sopracciglia e cancellare il disegno a matita se è ancora visibile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Si consiglia di provare più volte anche per cercare il proprio stile

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come disegnare un cavallo in stile manga

Avete consumato le pagine dei fumetti manga? Avete la passione per questo genere fin da piccoli? Se volete cimentarmi nell'arte grafica che tanto vi affascina, siete nel posto giusto. Non preoccupatevi se non siete abili a disegnare nature morte. Basta...
Arti Visive

Come disegnare un bambino in stile manga

Il termine manga indica i fumetti giapponesi caratterizzati da uno stile di disegno particolare che ha linee semplici e stilizzate. Nel corso degli anni questo stile si è diffuso abbastanza; tuttavia oggi molti dei manga prodotti in Giappone non vengono...
Arti Visive

Come disegnare un cane in stile manga

Quando si sente la parola manga, si pensa subito a quei cartoni animati giapponesi che anche oggi affascinano e incantano le nuove generazioni. Molti riescono anche a disegnare in stile manga. Non è proprio facilissimo riuscire nell'impresa perché bisogna...
Arti Visive

Come disegnare un anziano in stile manga

Imparare a disegnare è un lavoro che richiede tempo e studio, infatti, l'arte del disegno segue delle specifiche regole grafiche che non ammettono errori, per gli appassionati ci sono corsi adatti oppure percorsi formativi scolastici con ampi sbocchi...
Arti Visive

Come disegnare un gatto in stile manga

I “manga” sono i fumetti giapponesi, un mezzo artistico ed espressivo molto apprezzato dai cultori degli anime. Da un punto di vista stilistico differiscono parecchio da quelli americani, in quanto gli angoli sono solitamente molto più marcati ed...
Arti Visive

Come disegnare gli occhi in stile anime

Quanti di voi sono cresciuti con i cartoni animati giapponesi? Sicuramente moltissimi! E scommetto che molti di voi continuano a guardarli, anche se non più giovanissimi. Gli anime hanno fatto e continuano a far impazzire centinaia di migliaia di appassionati...
Arti Visive

Come disegnare una ragazza manga

Disegnare rappresenta, sicuramente, un qualcosa di molto bello, di creativo e soprattutto di appassionante, per chi piace questo tipo di passatempo. In molti, infatti, sono i disegni che possono essere realizzati e che vanno, ad esempio, dai disegni dei...
Arti Visive

Come disegnare fumetti manga

Negli anni passati il Giappone si è occupato molto dell'arte dei cartoni animati: il termine "manga" lì include il mondo dei fumetti in generale, mentre in Occidente indica soltanto i fumetti giapponesi. Per i cittadini del luogo, i manga hanno un ruolo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.