Come colorare un disegno con la tecnica delle texture

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La tecnica della texture, chiamata anche campitura, è usata tantissimo sia dai bambini, sia dagli artisti professionisti per dare colore ai loro affreschi. Tale modo di procedere è abbastanza semplice e darà al vostro disegno un fenomenale effetto. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi forniremo dei suggerimenti su come colorare un disegno con la tecnica delle texture. Vediamo dunque come procedere.

25

Tracciare il disegno a matita

Questa tecnica consiste nel riempire la parte vuota di un determinato qualsiasi disegno, con una serie di motivi, a vostra scelta. Per cominciare, tracciate a matita il vostro disegno, prima sopra ad un foglio bianco. Quando avrete terminato il vostro lavoro, dovrete passare facendo una bozza della campitura. Dovrete utilizzare un tratto leggero della matita e quest'ultima dovrà essere ben appuntita. Quindi tracciate pure lo scheletro della vostra campitura sopra al disegno.

35

Cominciare la colorazione

Una volta che avrete finito il vostro disegno, dovrete cominciare con la colorazione. In tale fase, se avete tenuto un lavoro fine con la matita della precedente fase, dovrete soltanto riempire gli scheletri coi colori più giusti per voi. La cosa migliore sarebbe quella di utilizzare dei pastelli, facendo in modo di mantenere il tratto uniforme quanto più possibile riuscirete. Non esistono dei particolari motivi da utilizzare: sarà sufficiente soltanto dare sfogo alla fantasia che avete in quel momento. Potrete utilizzare linee curve, spezzate, puntini, tratteggi, farfalline, triangolini, cerchietti, ed ancora numeri, lettere, cuoricini e qualsiasi altra forma che la fantasia vostra vi consiglia maggiormente, per ottenere un disegno personalizzato.

Continua la lettura
45

Terminare il lavoro

Come ultima analisi andremo a vedere come si potrà applicare la tecnica delle texture con delle linee. Per fare questo vi occorrerà una squadra e dovrete lavorare coi colori in modo diretto. Un ottimo esempio dal quale potrete iniziare è il "quadrato psichedelico", senza dubbio. Dovrete disegnare un quadrato, e se ne disegnate le diagonali, potrete continuare suddividendo le stesse diverse parti. Dovreste ottenere infine un quadrato diviso in otto parti diverse. Ora dovrete calcolare il valore di 1/3 delle diagonali e le si congiunga con un segmento. Dovrete fare la stessa cosa per il punto a 2/3. Otterrete alla fine, tre quadrati concentrici che abbiamo otto segmenti per ognuno. Da questo punto, ciascuno spazio bianco lo potrete riempire con la vostra tecnica a piacimento.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come Colorare Un Disegno Con Le Sfumature

Da bambini amavamo molto i pastelli colorati per quel loro caratteristico tratto tenue e delicato, mai troppo forte nelle sfumature e, soprattutto, che non ci macchiava le mani come invece facevano i pennarelli. Le nostre maestre, come sarà capitato...
Arti Visive

Consigli per migliorare la propria tecnica di disegno

Tra le attività ricreative maggiormente praticate da persone di ogni età e ceto sociale, troviamo sicuramente l'antica arte del disegno. Questo hobby sembra non passare mai di moda. Bambini, ragazzi, adulti, tutti possono praticare questa attività...
Arti Visive

Come colorare con i pennarelli

Colorare rappresenta un modo essenziale per terminare un disegno. Le tecniche per farlo sono numerose e svariate. Ciascuna di questa andrà riprodotta seguendo qualche regola particolare. Il metodo più semplice è quello di colorare con i pennarelli,...
Arti Visive

Come colorare a matita

Le matite, anche quelle colorate, sono costituite da un involucro fatto di legno e da una mina che è composta da pigmenti macinati e mischiati a delle sostanze di tipo chimico. Una matita colorata è uno dei sistemi più semplici e facili per riuscire...
Arti Visive

Come scegliere la carta da disegno

Disegnare è per molti molto più di una semplice disciplina pittorica, ma è un mezzo per conoscersi meglio, per viaggiare con l'immaginazione, per sviluppare la fantasia. Non solo, è anche un passatempo estremamente rilassante e terapeutico, basti...
Arti Visive

Colorare un mandala: i benefici per gli adulti

Il mandala è una sorta di cerchio, che secondo i buddisti rappresenta il viaggio mentale. Interpretato dalla stessa simbologia consente di evolversi interiormente. Concedendo a chi lo esegue di migliorarsi nello spirito e nella mente. Esso aiuta a migliorare...
Arti Visive

Come fare un disegno stile mosaico

I disegni in stile mosaico, anche se accattivanti, sono semplici da creare se si dispone di una conoscenza di base del processo di affiancamento. Fin da subito troverete che la creazione di progetti a mosaico sono come le ciliegie: uno tira l'altro. I...
Arti Visive

Come disegnare un gatto da colorare

Disegnare è una delle prime attività che si imparano durante l'infanzia. Per un bambino il disegno non è solo divertente e stimolante, ma è anche un modo per esprimersi e dare una forma alla propria immaginazione. Col tempo, disegnare può diventare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.