Come comporre un assolo di chitarra

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Non esistono regole o tecniche particolari in materia, ma per comporre un assolo di chitarra il musicista deve necessariamente conoscere le tonalità e le scale che costituiscono la struttura portante solistica. Non deve però mancare anche una buona dose d'ispirazione, teniamo presente che l'assolo altro non è che una sequenza di note suonate singolarmente e senza l'utilizzo della voce. Vediamo allora di seguito alcuni consigli su come comporre un assolo di chitarra.

24

Le varie tecniche

Esiste anche un'ulteriore componente fondamentale, oltre naturalmente alle varie tecniche, se vogliamo comporre assoli di chitarra di piacevole ascolto. Questo componente altro non è che un buon orecchio. Per affinare tale abilità può tornarci utile ascoltare più e più volte brani composti da musicisti talentusi provenienti da differenti repertori di musica. In questo modo abbiamo inoltre la possibiltà di prendere spunto, realizzando così assoli di buon livello e nello stesso tempo unici.

34

La tonalità

Prima però di procedere alla stesura e alla creazione dell'assolo, è importante individuare quale sia la tonalità del brano che intendiamo suonare. Di conseguenza è necessario fare attenzione a quelli che sono sia gli accordi iniziali, sia a quelli finali del pezzo stesso, in maniera da poter poi capire se sono state utilizzate tonalità maggiori o minori. Una volta accertata la tipologia utilizzata, si può procedere a realizzare un fraseggio melodico, per farlo possiamo utilizzare i vari tipi di scale. Le più comuni e utilizzate a questo scopo sono: la pentatonica, la maggiore ed infine la minore. Il consiglio è quello di trascrivere sul pentagramma le note che s'intendono utilizzare in maniera da poter effettuare eventuali cambiamenti del caso, inoltre per aiutarci a memorizzare il brano composto.

Continua la lettura
44

Le definizioni

Cominciamo con il capire meglio la differenza tra due importanti definizioni: tonalità e scala. Per quanto riguarda la scala, si vuole intendere una successione di note che consente poi di creare una melodia. Mentre invece la tonalità è quella parte che interessa l'essenza stessa del brano musicale suonato. La tonalità si divide a sua volta in due altre grandi categorie: le tonalità maggiori e quelle minori. In entrambi i casi il numero di tali tonalità corrisponde a 15 la differenza fra le due categorie deve essere ricercata nel fatto che le prime possiedono un carattere brioso e vivace, mentre invece le seconde risultano essere più cupe e misteriose.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come scegliere gli effetti per chitarra elettrica

C'è un'enorme varietà di effetti per la chitarra elettrica, sia come suoni, sia come marche, sia come prezzi. In questa guida spiego come scegliere il giusto pedale per ottenere il suono perfetto per ogni circostanza. Bisogna ricordare, infine, che...
Musica

Guida ai più famosi chitarristi del mondo

La musica è un linguaggio universale, che in qualsiasi forma e genere appassiona gli individui di tutto il mondo. Gli amanti del genere rock, in genere sono anche coloro a cui piacciono molto strumenti come la batteria, ed in particolar modo la chitarra....
Musica

Come equalizzare una chitarra acustica

La chitarra acustica è uno strumento musicale che possiede la capacità di poter fare vibrare il suono proveniente dalle corde, senza l'aiuto di un amplificatore sonoro ma bensì tramite la risonanza della cassa armonica. La chitarra, appartenente alla...
Musica

Come creare effetti per chitarra elettrica

Per creare della buona musica utilizzando una chitarra elettrica si potrebbe dire che sono necessari e sufficienti due oggetti: un cavo jack e un amplificatore. Si pensa, infatti, che siano proprio questi due elementi che dovrebbero servire per incominciare...
Musica

Come improvvisare suonando il sassofono

All'interno di questa guida, andremo a parlare di musica. Nello specifico, in questo caso determinato, ci occuperemo di sassofono. Cercheremo di rispondere a questa specifica domanda: come si fa ad improvvisare suonando il sassofono? Cercheremo di semplificare...
Musica

Come scegliere uno stumento: il violino e la viola

Suonare è la passione di moltissime persone, che grazie ai propri strumenti e ad una conoscenza approfondita della musica, riescono ogni giorno a creare nuove melodie con le quali emozionare i propri fan. Tra gli strumenti più belli ed appassionanti...
Musica

Come Suonare il Palm Mute con la chitarra

Il palm mute è una particolare tecnica tipica degli strumenti a corda. Lo troviamo molto spesso nell'uso della chitarra elettrica (ma anche di altri strumenti), che permette di interrompere o smorzare il suono di una nota o di un accordo. Questo specifico...
Musica

Come Leggere Uno Spartito Per Chitarra

Leggere uno spartito per chitarra non è impossibile se si seguono semplici ma fondamentali passaggi. Le tecniche sono diverse ma partono tutte da una base comune che è bene conoscere prima di cimentarsi nella lettura di una canzone. Trovate tanti tutorial...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.