Come copiare fedelmente un disegno

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il disegno è la base necessaria per dipingere con qualsiasi tecnica. Solo chi conosce le proporzioni delle forme, la prospettiva, la luce e le ombre e le sa quindi riprodurre, si può dedicare alla pittura e allo studio dei colori. Solo chi è molto esperto, riesce a dipingere senza prima disegnare, ma solo soggetti relativamente semplici: oltre a base e guida per la pittura, può costituire un'opera completa. Molti artisti hanno creato infatti, senza ricorrere all'uso dei pennelli, opere che sono dei veri capolavori. Se non si è molto bravi nel disegno a mano libera, o si vuol realizzare una copia perfetta, ci si potrà avvalere di due tecniche di base che vedremo nel prossimo passo. Vediamo insieme come copiare fedelmente un disegno.

25

Occorrente

  • Foglio da disegno
  • Matita, gomma e colori
  • Righello, carta velina o carta lucida quadrettata
  • Dipinto, disegno o cartolina da copiare
35

Un buon esercizio per allenare la mano, l'occhio e la mente, è il copiare disegni altrui. Anche i grandi pittori hanno passato giorni, mesi ed anni a copiare, pari pari, disegni di pittori che li hanno preceduti. Naturalmente, secondo il livello di apprendimento, la copiatura potrà riferirsi a solo qualche punto guida (per gli esperti) fino ad arrivare ad un numero infinito di punti per i principianti. La prima applicazione della copia può essere quella di dividere sia l'originale, che il foglio bianco in quadrati, facendoci aiutare poi da queste linee guida. Più sarà fitto il reticolo, più potremo osservare e riportare con maggiore precisione il disegno.

45

La quadrettatura con squadratura del foglio, richiede maggior abilità e, pur suddividendo il disegno da riprodurre in quadratini per poi riportarne fedelmente la copia uguale, più grande o più piccola, su un foglio da disegno, richiede maggior abilità e la capacità di realizzare le suddivisioni in modo preciso, onde evitare di rovinare la riproduzione, deformandola nei contenuti. Questa tecnica potrebbe essere adatta anche ai più piccoli qualora l'immagine da riprodurre sia abbastanza semplice, come quella in foto.

Continua la lettura
55

La seconda tecnica, quella di copiare calcando il disegno avvalendosi di un foglio di carta sottile e semitrasparente come la carta velina, viene utilizzata sin dalle elementari, utile nella geografia, per riprodurre le cartine geografiche delle regioni, delle nazioni e dei continenti. Si posiziona il foglio sulla superficie da riprodurre e se ne marcano tutti i contorni, sia esterni che interni, riproducendo tutti i dettagli. Poi si posiziona il foglio sottile, sopra quello da disegno e si calca nuovamente, rimarcando le linee precedenti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Come fare un disegno usando il pirografo

La pirografia è un'antichissima tecnica d'incisione su legno, cuoio e sughero giunta fino a noi dalla notte dei tempi. Il termine deriva dal greco antico e significa "scrittura con il fuoco". La usavano già gli uomini preistorici, che esprimevano il...
Arti Visive

Come Utilizzare Mascherine E Trasferibili In Un Disegno

Il disegno è un'arte davvero bellissima. È una grande passione per molti. Il disegno permette di liberare fantasia e creatività. Sul foglio bianco possiamo trasferire immagini e pensieri difficilmente comunicabili altrimenti. Fino ad alcuni anni fa...
Arti Visive

Le principali tecniche di disegno a mano libera

Il disegno a mano libera è di certo una delle arti più spontanee, liberatorie e creative che esistano al mondo. Il disegno a mano libera permette, infatti, di trasferire la propria fantasia sul foglio bianco senza vincoli, limiti e confini. Per diventare...
Arti Visive

Come Realizzare Un Disegno In Rilievo

Ci sono infiniti modi in cui l'arte si può esprimere: pittura, scrittura, scultura. Anche disegno è un degno rappresentante del concetto di arte ed è, forse, l'attività più semplice da imparare. Saper disegnare è un dono che non tutti hanno, ma...
Arti Visive

Come Sceliere E Usare Correttamente I Pennelli Da Disegno

L'arte del disegno può appassionare moltissime persone. Esistono svariate forme di quest'arte, ognuna delle quali viene caratterizzata da una serie di aspetti molto importanti. Infatti è possibile disegnare mediante e attraverso l'uso di svariati strumenti,...
Arti Visive

Come insegnare le tecniche del disegno in modo semplice

Saper disegnare è sicuramente un grande pregio e una grande dote che non tutti purtroppo riescono ad avere. Buttarsi a casaccio nel mondo del disegno, non è assolutamente un buon inizio perché per poter disegnare in maniera corretta, è necessario...
Arti Visive

Come Realizzare Un Disegno In Prospettiva

La prospettiva entra a far parte delle tecniche del disegno nel Rinascimento. Prima di allora infatti dipinti e quadri mostravano solo figure piatte. Il disegno prospettico conferisce alla superficie dell'immagine un senso (illusorio) di profondità e...
Arti Visive

Disegno: consigli utili

Il disegno è una delle arti che ci ha toccato personalmente sin dalla più tenera età. È l'espressione d'arte più diffusa e provata da tutti indistintamente. Quante matite colorate, fogli, matite, gomme abbiamo consumato nella nostra infanzia! L'arte...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.