Come costruire la scala pentatonica minore

Tramite: O2O 13/12/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una scala pentatonica (o pentafonica) è una scala musicale composta da cinque note. La sua etimologia deriva dal greco dove penta (?????) vuol dire cinque e tonica, proveniente da tonos (?????) che a sua volta deriva dal verbo tein? (?????), tenere, vuol dire tensione. Le scale pentatoniche sono piuttosto comuni in molte culture musicali, sia che parliamo di rock, jazz o blues, che se parliamo di musica celtica, folk o musica classica.
Nel sistema musicale occidentale sono tutte prive di intervalli di semitono (anemitoniche), e nessuna delle cinque note può essere finale o tonica, ma esistono altri sistemi musicali in cui degli specialisti (gli etnomusicologi), hanno descritto delle scale pentatoniche emitomiche, ovvero con intervalli di semitoni. Ovviamente, visto che si tratta di temperamenti che non possiamo accomunare ai nostri, non si può proprio parlare di semitoni.
Le scale pentatoniche ossono essere maggiori o minori, e anche se non è esatto distinguere fra le due scale, è comunque evidente che ci siano questi due modelli.

Andiamo a vedere insieme come costruire una scala pentatonica minore.

27

Occorrente

  • - Un pentagramma; - una matita; - uno strumento che sappiamo suonare (meglio se tastiera o pianoforte).
37

Il modo più classico di costruire una scala pentatonica è quello di isolare cinque note consecutive del circolo delle quinte, come ad esempio il Do (C), il Sol (G), il Re (D), il La (A) e il Mi (E).
Su questa base possiamo distinguere più di una scala pentatonica senza intervalli di semitoni, che si formano se spostiamo i due intervalli di terza minore che le caratterizzano.
Se, ad esempio, trasponiamo la scala pentatonica di Do in Sol, otterremo Sol?, La?, Si?, Re? e Mi?, che altro non sono che i cinque tasti neri del pianoforte.

47

Considerando che si ottiene togliendo alla scala minore naturale la seconda e la sesta nota, che sono rispettivamente la sopratonica e la sopradominante, possiamo dire che una scala pentatonica è formata dai gradi primo, terzo, quarto, quinto e settimo della scala minore. Dobbiamo però tenere presente che i gradi della scala minore non sono gli stessi della scala maggiore, infatti, ad esempio, il terzo di una scala minore ha un semitono in meno rispetto ad un terzo di una scala maggiore.
Quello che notiamo è che le note che otteniamo sono le stesse della scala pentatonica maggiore costruita sulla relativa scala diatonica maggiore. La scala pentatonica minore di La, ad esempio, ha le stesse note di una scala pentatonica maggiore di Do suonata a partire da La e con un intervallo di terza minore in partenza.

Continua la lettura
57

La scala pentatonica minore è anche conosciuta come scala Blues, proprio perché utilizzata molto spesso nel genere blues ("blue" in inglese vuol dire malinconico). Si ottiene aggiungendo una nota a questa scala, la blue note, e avendo così una scala composta da sei note, come ad esempio La, Do, Re, Re#, Mi e Sol.
Per concludere, quindi, la scala pentatonica minore è formata da cinque note che si susseguono in questa sequenza: prima, terza minore, quarta giusta, settima minore (da Do: Do, Mi?, Fa, Sol, Si?).

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Tutti questi tecnicismi non ci facciano però perdere di vista la cosa più importante, la musica. È utile ascoltare alcune canzoni conosciute che presentano una melodia basata su una scala pentatonica minore, come la canzone tradizionale canadese "Land of the Silver Birch" ("Terra di Betulla").
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come creare una scala minore

Per arrivare a comprendere, nella musica, il modo in cui creare una scala minore, bisogna avere una certa padronanza anche della scala maggiore. Ma vediamo un po' qual è la differenza tra le due. In parole semplici, potremmo dire che la differenza melodica...
Musica

Come costruire gli accordi sulle note di una scala

All'interno della seguente guida ci andremo a concentrare su come costruire gli accordi sulle note di una scala. La guida sarà divisa in tre differenti passi, in modo tale da concentrare lo sviluppo delle argomentazioni per gradi, facilitando la comprensione...
Musica

Come costruire una scala maggiore (Musica)

Suonare è la passione di moltissime persone, amanti della musica e che vorrebbero imparare ad utilizzare qualche strumento, magari per entrare in qualche band, oppure in qualche orchestra. Qualunque sia lo scopo dell'imparare a suonare, nessuno è esente...
Musica

Come armonizzare la scala maggiore

Tra tutte le scale musicali, la 'maggiore' è la più nota, la più usata e soprattutto quella che risulta semplice da spiegare. Si tratta della classica scala Do - Re - Mi - Fa - Sol - La - Si - Do, composta nel modo che segue: passaggio di tono - tono...
Musica

Come ricavare la tonica di una scala musicale

In molti, spinti dalla passione per la musica, vogliono imparare a suonare uno strumento che li aiuti ad esprimere la loro vena artistica, prima però bisognerà imparare a leggere e scrivere le note sul pentagramma. Per questo motivo, nei passaggi seguenti,...
Musica

Come suonare una scala araba

Una scala musicale è una sequenza di suoni che vengono ordinati in funzione della loro frequenza o in base alla loro altezza. Se siamo degli amanti della musica e vogliamo imparare a suonare le varie scale, potremo ricercare su internet fra le moltissime...
Musica

Come eseguire il giro di blues con il basso

Come bisogna riuscire ad eseguire correttamente un giro di basso? Occorre avere la capacità d'improvvisare e non un insieme di regole da applicare. Naturalmente, cercherò di giustificare questa affermazione nei passaggi successivi della seguente guida.A...
Musica

Come creare un giro armonico

I giri armonici sono una performance a discrezione del musicista e possiamo trovarli sui libri di teoria con il nome di "Turn Around". Per crearli, in parte ci basiamo su quattro accordi, non casuali, ma ben precisi: ossia sul I, sul II, sul IV e sul...