Come costruire uno strumento musicale a fiato

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'argomento che tratteremo nei tre passi della nostra guida, sarà la musica. Il fai da te ci aiuterà, in quanto proveremo a spiegarvi i passaggi che servono per costruire uno strumento musicale a fiato. Per costruire uno strumento musicale a fiato, bisogna avere una certa abilità nel fai da te e una discreta conoscenza della musica. Uno strumento musicale non è difficile da realizzare, ma sono necessari alcuni attrezzi, e soprattutto molta precisione e tanta pazienza. Vediamo insieme come fare.

26

Occorrente

  • Tubi di legno
  • Trapano
  • Sega elettrica
  • Pennarello nero
  • Metro
  • Tappo di sughero
  • Scatola delle scarpe
  • Carta colorata
36

Il flauto traverso

Per costruire il flauto traverso, dobbiamo procurarci una canna di legno con un diametro di circa 2 cm ed una lunghezza di 25 cm e un trapano per i fori. La canna di legno deve essere tagliata con un seghetto elettrico, per poi chiudere un’estremità con un nodo del legno.
Prima di tutto, dovrete applicare un foro avente forma ovale e bordi taglienti nella zona dell'estremità chiusa mentre, nella medesima parte del tubo, applicate ben sette fori, che vi serviranno per suonare lo strumento diversificando le note musicali. Per suonare il flauto traverso, dovrete soffiare l'aria passando dai bordi taglienti del foro a forma ovale, muovendo le dita in base alle note che vorrete suonare.

46

Il flauto dolce

Invece, per la realizzazione di un flauto normale, il classico flauto dolce, dovrete svolgere un procedimento differente rispetto a quello che abbiamo illustrato nel passo precedente per il flauto traverso. Dovrete cominciare tagliando una canna di legno, aprendola da tutti e due i lati. Esclusivamente da un lato dovrete poi inserire un tappo di sughero, in modo che esso si livelli nella zona superiore, in modo tale che passi esclusivamente l'aria.
Proprio vicino allo sbocco del passaggio lasciato dal tappo, si deve praticare sulla canna un foro di forma rettangolare con un punta del trapano molto sottile che presenti un bordo piuttosto tagliente, mentre nella parte finale, tanti fori per i vari suoni. Diversamente dal flauto traverso, quello diritto si suona soffiando nel passaggio tra la parete del tubo e il tappo di sughero.

Continua la lettura
56

Come suonarli

Sviluppando le indicazioni che abbiamo scritto nei passi precedenti, riuscirete senza dubbio a costruirvi sia il flauto traverso che il flauto dolce, in un tempo davvero limitato. Dopo aver costruito gli strumenti musicali, dovrete imparare a suonarli, attraverso delle lezioni specifiche, o dei tentativi da autodidatta.
Se decidiamo invece di regalarli ad un amico, allora in questo caso possiamo creare una custodia, riciclando una scatola di scarpe, di una lunghezza leggermente maggiore del flauto e riempirla di polistirolo, in modo da scavare in essa la sagoma del flauto stesso. Infine, un ulteriore consiglio è di abbellirla o con una carta da regalo, oppure applicando delle immagini (note musicali o strumenti) con la tecnica dello stencil o con delle decalcomanie colorate.
Eccovi un link utile: https://it.wikipedia.org/wiki/Flauto_dolce.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Musica

Come imparare uno strumento musicale

La passione per la musica spesso stimola il desiderio di imparare uno strumento musicale. Molti iniziano, pochi concludono con successo gli studi di uno strumento musicale. L'entusiasmo iniziale per aver suonato un motivetto con lo strumento preferito,...
Musica

Come aiutare i figli a scegliere uno strumento musicale

La musica è qualcosa di magico, un'arte che possiede innumerevoli effetti benefici per la propria vita. Oltre a questo, far ascoltare la musica al nascituro avrebbe effetti positivi anche sulla sua memoria e non solo. Nel momento in cui il bambino è...
Musica

5 ragioni per imparare a suonare uno strumento musicale

La musica è un'arte che nutre corpo e spirito. Imparare a conoscerla è un modo per arricchire il proprio bagaglio culturale ed emozionale, ma anche per comprendere meglio se stessi. La musica tocca tutte le corde dell'animo umano, insegnando ad esprimersi...
Musica

Come realizzare uno strumento musicale con un guscio di cocco

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire per bene come poter realizzare uno strumento musicale, con l'aiuto di un guscio di cocco. Cercheremo di fare tutto ciò, mediante il metodo del fai da te. Iniziamo subito con il dire...
Musica

Come registrare un video-tutorial per uno strumento musicale

Come si registra un video-tutorial? Cos'è e cosa lo rende così diffuso? Il video tutorial è molto diffuso anche in ambito musicale per l'apprendimento delle tecniche per suonare uno strumento. Anche i musicisti più esperti possono attingere al video...
Musica

I benefici del suonare uno strumento musicale

Coltivare le proprie passioni è molto importante per la realizzazione personale. Gli hobby ci aiutano a mantenerci attivi e ci danno un appiglio a cui aggrapparci nei momenti negativi. In particolare la musica è un vero toccasana in molte occasioni....
Musica

I principali strumenti a fiato

Definiti comunemente strumenti a fiato, gli aerofoni sono corpi cavi a forma di canna o di tubo. Questo tipo di strumenti produce il suono con la vibrazione della colonna d'aria in essa sospinta. Quanto più lunga ed ampia è questa colonna d'aria, quanto...
Musica

Suonare uno strumento: guida ai benefici

Imparare a suonare uno strumento è molto importante per vari fattori. Non è un procedimento facile. Per suonare gli strumenti bisogna essere portati. Dovete, infatti, avere orecchio e un minimo di musicalità. Di strumenti ne esistono moltissimi, per...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.