Come creare arte digitale

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'arte digitale comprende una vasta gamma di disegni ed animazioni creati al computer, attraverso dei software di grafica e illustrazione. Quest'arte può aiutare un artista compiuto a creare nuovi dipinti e disegni, traducendo facilmente la sua ispirazione in realtà. Inoltre, può anche aiutare una persona a realizzare i propri sogni artistici nella vita reale. In entrambi i casi, considerare i seguenti metodi per creare l'arte digitale.

26

Disegnare le immagini con il "pixel art". Questo tipo di arte digitale ha guadagnato la protuberanza nei primi mesi di vita dei videogiochi e delle animazioni digitali. Un artista crea una grafica pixel per pixel utilizzando Microsoft Paint, Photoshop o altri programmi di disegno semplice. Pixel Art richiede molta pazienza dal momento in cui ogni blocco piccolo si basa su quello successivo per creare un'immagine.

36

Creare un blinkie. Invece di copiare e incollare icone pre-progettate da siti web, è possibile crearne delle proprie. I blinkies utilizzano la stessa tecnica di Pixel Art, con l'aggiunta di un testo lampeggiante utilizzando una varietà di software.

Continua la lettura
46

Adattare un album digitale. Invece di utilizzare delle fotografie fisiche per fare un album, il programma "digi-scrapbooking" comporta la replica di una pagina di album sul computer e l'inserimento di foto digitali. Con l'avvento dell'arte digitale, digi-scrapbooking dà all'artista più scelte durante la creazione di una pagina. Usare clipart e caratteri di testo speciali per aggiungere più vitalità alla presentazione di foto in Photoshop, MS Paint o con un programma di scrapbooking digitale.

56

Padroneggiare il disegno vettoriale. La grafica vettoriale contiene molti oggetti e segue un'equazione matematica che connette le linee, le curve e la forma, in modo da comporre un quadro digitale. Un software grafico chiamato "Vector" permette all'artista di spostare, ruotare o allineare gli oggetti in un certo modo, per ottenere il risultato desiderato. Utilizzando questo programma, l'artista trasforma le curve e i percorsi separati in un'immagine senza soluzione di continuità.

66

Passare alla pittura digitale. Creare dipinti senza l'utilizzo di pennelli, oli o vernici, ma utilizzando un programma di arte digitale. Programmi come Corel, Studio Artist e Pixarra contengono gli strumenti digitali che permettono agli artisti di simulare pastelli, acquerelli o gesso, tanto da farli sembrare reali. Alcuni di questi programmi offrono un pacchetto di disegno a mano libera, mentre altri permettono di realizzare un disegno vettoriale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Arti Visive

Fotografia digitale a infrarossi: attrezzatura e tecniche

La fotografia a infrarossi rappresenta l'ultima frontiera della fotografia digitale. L'attenzione verso questa tecnica è sempre maggiore poiché riesce a donare un'estetica totalmente innovativa ad ogni scatto, catturando così l'attenzione dell'osservatore....
Arti Visive

Tecniche di conversione in bianco e nero nella fotografia digitale

Oggi è possibile modificare molto facilmente le proprie fotografie grazie alla diffusione di smartphone e computer. Spesso, ciò che viene modificato, sono i colori, le luci e le ombre che compongono la foto. Sei un appassionato della fotografia digitale...
Arti Visive

Breve storia dell'arte greca

L’arte greca è sicuramente una passaggio molto importante nella storia dell’arte. Insieme all'arte romana, questi due unite sono conosciute solitamente con il nome di arte classica. L’arte greca ricopre un periodo della storia abbastanza lungo,...
Arti Visive

Arte Nouveau: storia, stile e maggiori esponenti

L'Arte "Nouveau" si colloca tra la fine del 1800 e l'inizio del 1900 in Europa. Essa si riferisce alle arti figurative, ma anche a quelle applicate e all'architettura. In poco tempo si diffonde in vari paesi, assumendo simili caratteristiche e connotati,...
Arti Visive

Arte Romanica e Gotica

L'Italia è un paese ricco di storia, arte e cultura. Dopo l'anno mille vi fu un fortissimo fermento culturale. L'arte che all'epoca rappresentava la massima espressione del concetto di "cultura", fu ovviamente coinvolta. Negli anni successivi al 1000...
Arti Visive

L'arte celtica

Ogni qualvolta si parla di arte, è abbastanza semplice ricordare quelle più conosciute e più famose. Però sono esistiti diversi popoli che hanno diffuso, se anche per poco tempo, una nuova arte. Mi riferisco in questo caso all'arte Celtica che si...
Arti Visive

Arte nella Civiltà Mesopotamica

Con arte mesopotamica si intende l'arte sviluppatasi in Mesopotamia nel IV millennio a. C, quando l'unificazione era un intento ma ancora un miraggio. Una regione del Vicino Oriente, invasa da ogni sorta di popolo e situata nella mezzaluna fertile, ossia...
Arti Visive

Arte povera: storia, stile e maggiori esponenti

L'arte è una disciplina molto importante, perché ci permette di conoscere e comprendere alla perfezione tutte le opere realizzare dai vari artisti negli anni, collocandoli in particolari correnti artistiche che ci consentono di comprendere in maniera...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.