Come Creare Delle Matrici Per Disegnare Con Diversi Materiali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Disegnare è una delle pratiche più antiche che gli uomini hanno imparato, è proprio attraverso il disegno che gli esseri umani hanno cominciato a comunicare tra loro. Ma il disegno è anche molto di più, una forma d'arte, un modo come un'altro per esternare le nostre emozioni. Di seguito, vediamo allora come creare delle matrici per disegnare con diversi materiali.

25

Occorrente

  • piattini di carta usa e getta
  • colori acrilici
  • cartellone bianco
  • mela
  • pera
  • arancia
  • tappi di sughero
  • gomma schiuma
  • penna a sfera
  • mani
35

Esistono una serie infinita di possibilità per ricreare matrici che, a loro volta, ci permettono di eseguire i nostri disegni. Supponiamo di voler realizzare una tovaglia diversa dal solito, spiritosa che sia davvero unica nel suo genere. Per creare la matrice giusta per questa idea, non dobbiamo far altro che prendere una mela, una pera e un'arancia. Con un coltello ben affilato dividiamo ora i frutti in due metà facendo attenzione ad effettuare un taglio netto. Prendiamo un piattino di carta, quelli usa e getta vanno benissimo, versiamo al suo interno un poco di colore acrilico, intingiamo il frutto tagliato, facendo attenzione a che si impregni bene di colore. Prima di posarlo però sulla stoffa, facciamolo sgocciolare un pochino eliminando il colore in eccesso. Abbiamo creato la prima matrice.

45

Passiamo ora alla seconda matrice, anche questa molto semplice da realizzare. Prendiamo il tappo in sughero, possibilmente cerchiamo un soggetto che abbia un diametro abbastanza largo in modo da poter avere lo spazio sufficiente per applicare un disegno. Prendiamo ora un pezzetto di gomma schiuma con una parte adesiva. Ritagliamo da essa un cerchio il cui diametro si applichi perfettamente al tappo. Ora con una penna a sfera, eseguiamo il disegno che desideriamo poi trasferire. Dato la spazio ristretto a nostra disposizione gli unici soggetti adeguati sono quelli piccoli, come cuoricini, un sole ecc. Mentre effettuiamo il disegno cerchiamo di calcare la mano in maniera da imprimere bene la punta nella gomma schiuma tracciando così un piccolo solco. Terminato, applichiamola al tappo, ecco che un'altra simpatica matrice ha preso vita.

Continua la lettura
55

Questi sono solamente alcuni modi per creare simpatiche matrici per i nostri disegni, è possibile creare tantissime altre, utilizzando sempre semplici materiali. Uno di questi possono essere addirittura le nostre mani o quelle dei nostri bambini. Nel caso in cui vogliamo realizzare un bellissimo cartellone da appendere alla parete della stanzetta dei nostri piccoli, ecco il procedimento. Stendiamo su di una superficie ampia, tipo il tavolo della cucina, il cartellone bianco. Prendiamo tanti piattini di carta usa e getta, quanti sono i colori che vogliamo utilizzare. All'interno di ogni piatto, versiamo la giusta quantità di colore. Facciamo intingerci la manina del nostro bambino, con molta cura poi facciamola imprimere sulla carta. In questo modo oltre ad aver creato una matrice abbiamo ritagliato per noi e per i nostri bambini uno spazio all'insegna del divertimento e della creatività.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Letteratura

Manga e anime: storia e origine

Approfondiamo dunque la trattazione di manga e anime: storia e origine sono molto antiche. I manga raccontano storie, attraverso un'impaginazione e uno svolgimento ben più ampie dei fumetti tradizionali. Le anime, storicamente successive ai manga, danno...
Musica

La musica nella tradizione napoletana

La musica riveste un ruolo fondamentale nello sviluppo e nella storia della civiltà. Ogni popolo ha una propria tradizione musicale con sonorità precise che la contraddistinguono rendendola unica ed inimitabile. E se questa affermazione è vera per...
Musica

Guida ai più famosi batteristi contemporanei

La musica è una passione ed il suono degli strumenti fa battere il cuore regalandoci una marea di emozioni. Ne è un esempio la batteria, i cui maestri sanno trasmetterci le sensazioni più indescrivibili quando mettono a nostra disposizione la loro...
Arti Visive

I capolavori di Michelangelo Buonarroti

Genio poliedrico del Rinascimento italiano, Michelangelo Buonarroti ha dato vita ad una serie impressionante di opere pittoriche e capolavori scultorei. Nato nell'aretino nel 1475, nella piccola cittadina di Caprese, Michelangelo è il secondogenito di...
Arti Visive

Come disegnare i paperi Disney

Paperino è uno dei personaggi più simpatici mai creati dalla Disney. Di sicuro, è uno dei più sfortunati ed irascibili, ma è davvero difficile trovare qualcuno a cui questo papero stia antipatico. Di seguito andremo a vedere insieme come disegnare...
Musica

Musica e messaggi subliminali

Il concetto di messaggio subliminale fu introdotto dal sociologo americano Packard alla fine degli anni cinquanta. Il prof. Vicary approfondì ulteriormente la materia poco tempo dopo constatando, l'effettivo risultato prodotto da messaggi subliminali...
Letteratura

Letteratura: "Le Mille e Una Notte"

Le mille e una notte è il titolo della raccolta più celebre di novelle della tradizione della letteratura del mondo orientale. Alì Babà e i suoi quaranta ladroni, Aladino, sono solo alcuni dei personaggi che da secoli popolano la fantasia dei bambini....
Letteratura

Come scegliere un corso di grafologia

La grafologia è la tecnica che permette di comprendere la personalità di un individuo attraverso l’analisi della scrittura. Nonostante non viene considerata una vera e propria scienza, merita un posto di rilievo per determinare i tratti psicologici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.